Aeroporti di Cagliari e Parma

Di seguito, le informazioni generali e le più recenti variazioni alle informazioni aeronautiche degli aeroporti di Cagliari e Parma.

_____

 

CAGLIARI Elmas

L’aeroporto è situato a 2,43NM Nord/Ovest della città di Cagliari, ad un’elevazione di 11ft.

La società di gestione è la SO.G.AER SpA, della quale riporto i recapiti:

Centralino: tel: + 39 070 211211, fax +30 070 241013

Coordinamento Operativo di Scalo (COS):

tel: +39 070 21121530, fax: +39 070 21121539 mobile: +39 3351232441

e-mail: cos@sogaer.it – TELEX SITA: CAGOWXH

________
Caratteristiche delle piste

RWY 14/32 – dimensioni: 2804m x 45m (conglomerato bituminoso)

Note:

1) RWY 14: per il decollo da posizione intermedia sono utilizzabili gli INT-TKOF ‘B’ (TORA 2100m) e ‘C/L’ (TORA 1600m).

2) RWY 32: per il decollo da posizione intermedia è utilizzabile l’ INT-TKOF ‘E’ (TORA 2000m)

Aeroporti di Cagliari e Parma

_____

Luci di avvicinamento e PAPI

RWY 14 – PAPI 3°

RWY 32 – ALS CAT I (900m) / PAPI 3°

_______

Servizi del traffico aereo

TWR – Elmas Tower – 120.605 MHz – H24 – spaziatura canali 8.33 KHz

TWR – Elmas Tower – 122.100 MHz – H24

TWR – Elmas Ground – 125.430 MHz – 0600-2000 (0500-1900) – spaziatura canali 8.33 KHz

ATIS – Cagliari Arrival and Departure info – 127.055 MHz – H24 – spaziatura canali 8.33 KHz

________

Spazio aereo

L’ ATZ di Cagliari Elmas è classificata “D” ed è posta all’interno della CTR di Cagliari.

Limiti verticali: SFC / 2000ft AGL

_______

Restrizioni locali ai voli

– Tutti i voli con destinazione Cagliari/Elmas AD non coordinati da Assoclearance (eccetto l’Aviazione Generale regolamentata) devono ottenere, prima della partenza dallo scalo di origine, l’autorizzazione al parcheggio da SOGAER-COS, tel + 39 070 21121530/21121514, email: cos@sogaer.it.

Eventuali ritardi rispetto agli orari concordati, devono essere preventivamente coordinati contattando i riferimenti sopra indicati.

– Non sono permesse operazioni sull’area di movimento ad aeromobili civili con RVR inferiore a 550m

– Circolazione nell’area di movimento con precauzione per lavori di sfalcio erba. Presenza di uomini e mezzi in contatto radio con la TWR.

________

Disposizioni per gli aeromobili di aviazione generale

A causa della limitata capacità dell’area di parcheggio, gli aeromobili dell’Aviazione Generale devono ottenere un PPR di 24 ore in anticipo dalla SOGAER-COS tel +39 070 21121530/514, fax +39 070 21121539, email: cos@sogaer.it. Il numero di PPR è obbligatorio e deve essere inserito nel campo 18 del FPL.

La richiesta deve includere: il riferimento del proprietario, il tipo e il contrassegno di registrazione dell’aereo, la durata del parcheggio, l’aerodromo d’origine, l’ETA, il peso massimo al decollo e il codice ICAO dell’aeromobile, i passeggeri e i membri dell’equipaggio, numero di fax, di telefono, indirizzo di posta elettronica e P.IVA o Codice Fiscale.

________

Procedure strumentali di volo

Per i dettagli relativi alle procedure strumentali di volo, fare riferimento al mio post “Procedure strumentali di Cagliari

_______

Carta Ostacoli di Aeroporto

La più recente versione della Carta Ostacoli di Aeroporto è stata pubblicata con la variante AIRAC A4/24, ed è stata eaborata in accordo a una declinazione magnetica di 2°E (aggiornata al 2020).

L’orientamento magnetico delle piste è il seguente:

RWY 14 – 135°

RWY 32 – 315°

I segmenti finali delle procedure di avvicinamento di precisione per pista 32, sono in linea con questo dato.

______

______

Segue un elenco delle più recenti variazioni che hanno interessato l’aeroporto:

AIRAC A4/24 (in vigore dal 18 Aprile 2024):

Nubi operativamente significative: sono ritenute operativamente significative le nubi con altezza della base al di sotto di 6000ft e cumulonembi o cumuli torreggianti con base di qualsiasi altezza.

____

____

____

Parma

Laeroporto è situato a 1,35NM Nord/Ovest della città di Parma, ad un’elevazione di 161ft.

La società di gestione è la So.Ge.A.P. S.p.A., della quale riporto i recapiti:

Via Licinio Ferretti n.50/a 43126 Parma Tel +39 0521 9515; Fax +39 0521 992028

e-mail: info@aeroportoparma.it

________
Caratteristiche delle piste

RWY 02/20 dimensioni: 2124m x 45m (ASPH)

Note:

1) La soglia pista 02 è spostata di 215m.

2) E’ possibile utilizzare uno start point RWY 02 con una TORA di 2238m.

3) La soglia pista 20 è spostata di 183m.

_______

Luci di avvicinamento e PAPI

RWY 02 PAPI 3°

RWY 20 ALS CAT I (900m) / PAPI 3° (solo barra sinistra)

________

Servizi del traffico aereo

APP – Parma Approach 127.575 MHz – 0600-2000 (0500-2100)

TWR – Parma Tower – 118.450 MHz – 0600-2000 (0500-2100)

Nota: il servizio ATS potrebbe essere fornito anche in altri orari, per ragioni operative. Prima di entrare nel CTR di Parma l’aeromobile dovrà richiedere ed  ottenere da Milano ACC/FIC informazioni sull’effettiva disponibilità del servizio.

________

Spazio aereo

L’ ATZ di Parma è classificata “D” ed è posta all’interno della CTR di Parma.

Limiti verticali: SFC / 1500ft AGL

__________

Restrizioni locali ai voli

– I voli addestrativi sono soggetti ai voli commerciali, di Stato, militari e di emergenza. Le informazioni sui voli schedulati sono disponibili presso il Gestore aeroportuale So.Ge.A.P., tel +39 0521 951512/544

– Atterraggi per pista 02 solamente durante le ore diurne (da mezz’ora prima del sorgere del sole a mezz’ora dopo il tramonto, secondo le effemeridi locali) e con visibilità uguale o maggiore di 1500m.

– Decolli per pista 20 solamente durante le ore diurne (da mezz’ora prima del sorgere del sole a mezz’ora dopo il tramonto, secondo le effemeridi locali) e con visibilità uguale o maggiore di 1500 m.

– Atterraggi e decolli per pista 02/20 consentiti per entrambe le piste in condizioni di pista asciutta, bagnata e contaminata da ghiaccio/neve; deve essere applicata una riduzione del 15 per cento della componente massima di vento al traverso dimostrata, pubblicata sul manuale operativo/manuale di volo adottato dagli operatori per ogni tipo di aeromobile.

– Il back-track di aeromobili con peso massimo al decollo superiore a 20 tonnellate deve essere obbligatoriamente effettuato sul turn pad 02.

_______

Disposizioni per gli aeromobili di aviazione generale

A causa della mancanza di parcheggi, si accettano voli dell’aviazione generale solo con PPR da richiedere a So.Ge.A.P. con almeno 24 ore di preavviso con le seguenti modalità:

e-mail: operativo@aeroportoparma.it • tel: +39 0521 951512/544

fax: +39 0521 951530

Per voli in arrivo senza PPR, parcheggio disponibile a discrezione di So.Ge.A.P. che valuterà in base alla programmazione giornaliera l’effettiva disponibilità.

Traffico non soggetto a PPR: voli di linea, voli ospedale, voli emergenza e aeromobili di base con propria area parcheggio.

_______

Norme VFR

– I Voli VFR, prima di interessare il CTR, dovranno richiedere l’autorizzazione a Parma APP, indicando il punto d’ingresso e la quota richiesta. Parma APP potrà approvare la richiesta o modificare (ritardando l’ingresso nel CTR o facendo attendere l’aeromobile sui VRP convenienti) o instradare il volo su rotte e a quoteappropriate.

– A meno di diversa istruzione da parte dell’ATC, gli aeromobili in arrivo verranno istruiti a contattare Parma TWR sul punto PONTE TARO (MPW1) (per arrivi da OVEST) o CAMPUS (MPSE2) o BARILLA (MPE1) (per gli arrivi da EST) dove potrebbe anche essergli richiesto di attendere l’autorizzazione all’ingresso nel circuito di traffico.

Le rotte standard per l’attraversamento del CTR di Parma sono:

a.

SORAGNA (MPNW2) – SISSA (MPN1) – COLORNO (MPNE2) – BRESCELLO (MPNE1) (a discrezione ATC) e viceversa

Massimo livello in rotta 1000 ft AGL

b.

FONTANELLATO (MPNW1) – PONTE TARO (MPW1) – COLLECCHIO (MPSW1) – TRAVERSETOLO (MPS1) e viceversa

Massimo livello in rotta 1000 ft AGL

c.

COLLECCHIO (MPSW1) – SANT’ILARIO D’ENZA (MPSE1) (a discrezione ATC) e viceversa

Massimo livello in rotta 1000 ft AGL

Arrivi

A meno di diversa istruzione da parte dell’ATC le operazioni per l’aeroporto di Parma devono svolgersi con le modalità di seguito indicate

Punti di entrata

a. Da Ovest: PONTE TARO (MPW1)

b. Da Est: BARILLA (MPE1) o CAMPUS (MPSE2)

Partenze

A meno di diversa istruzione da parte dell’ATC le operazioni dall’aeroporto di Parma devono svolgersi con le modalità di seguito indicate

Punti di uscita direzione Ovest

a. Decollo da RWY 20: virata a destra verso PONTE TARO (MPW1)

b. Decollo da RWY 02: virata a sinistra verso PONTE TARO (MPW1)

Punti di uscita direzione Est

a. Decollo da RWY 20: virata a sinistra verso BARILLA (MPE1) o CAMPUS (MPSE2)

b. Decollo da RWY 02: virata a destra verso BARILLA (MPE1) o CAMPUS (MPSE2)

________

Procedure strumentali di volo

Per i dettagli relativi alle procedure strumentali di volo, fare riferimento al mio post “Procedure strumentali di Parma e Cuneo

________

Carta Ostacoli di Aeroporto

La più recente versione della Carta Ostacoli di Aeroporto è stata pubblicata con la variante AIRAC A4/24, ed è stata elaborata in accordo a una declinazione magnetica di 2°E (aggiornata al 2015).

Orientamento magnetico delle piste: RWY 02 – 015° / RWY 20 – 195°

Si evidenzia che nella procedura strumentale di avvicinamento di precisione ILS RWY 20 il segmento finale risulta essere stabilto su 194°, tuttavia la procedura è stata elaborata secondo una variazione magnetica di 3°E.

________

Segue un breve elenco delle più recenti variazioni che hanno interessato l’aeroporto:

______

______

AIRAC A11/23, in vigore dal 28 Dicembre 2023:
Procedure antirumore

– APU
L’ APU non deve essere acceso prima di 30 minuti dall’estimated off-block time e deve essere spento 10 minuti dopo l’ on-block time. Un utilizzo più prolungato dell’ APU deve essere autorizzato dal gestore aeroportuale.

– Prove motori
Previo coordinamento con il gestore aeroportuale (So.Ge.A.P. S.p.A.)

______

AIRAC A2/24, in vigore dal 22 Febbraio 2024:
Servizio medico

Presidio Croce Rossa Italiana 0530-2230 (0430-2130) per intervento di primo soccorso. Personale medico e paramedico ospedaliero nella città di Parma, a 3 km dall’aeroporto.

Valutazione e segnalazione delle condizioni della superficie della pista e piano sgombero neve

Uso di materiale per il trattamento della  superficie dell’area di movimento: Safegrip FR (KFOR)

Note:

Aeoporti di Cagliari e Parma

Ordinato movimento degli aeromobili sui piazzali

Follow me:
Il servizio di Follow-me viene fornito a richiesta del pilota o dell’ATC.
L’assistenza del follow-me è obbligatoria con RVR inferie a 550m e in caso di utilizzo della TWY B per l’ingresso in pista

______

AIRAC A3/24, in vigore dal 22 Marzo 2024:
Rifornimento

Il rifornimento per i voli non schedulati deve essere coordinato 24 ore PN via telefono: +39 0521 98298, o +39 3346728225, oppure via e-mail all’indirizzo: valentino.tuttobene@bp.com e fuel.parma@gmail.com .
Sarà applicata una sovrattassa HR 1700-0700 (1600-0600) e possono essere applicate penali alle richieste di carburante o alle cancellazioni notificate con meno di 3 ore di anticipo.
AVGAS/100LL non disponibile.

______

______

______

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *