La Control Zone di Lamezia

La Control Zone di Lamezia

L’ultimo cambiamento rilevante che ha interessato la Control Zone di Lamezia è avvenuto con la variante AIRAC A4/21, in vigore dal 20 Maggio 2021.

In quella occasione, il suo spazio aereo venne considerevolmente ridimensionato e ceduto, in massima parte, a quello della nuova CTA Calabria (di cui ho parlato qui).

Lamezia CTR

Al suo interno è contenuta l’ATZ di Lamezia, dove il servizio di controllo di aeroporto è fornito da Lamezia TWR sulle frequenze 125.900 MHz e 122.100 MHz, con orario H24.

Limiti verticali dell’ATZ: SFC / 2000ft AMSL

Limiti verticali della CTR: SFC / 3000ft AMSL.

La Control Zone di Lamezia

______

Calabria CTA

Ad Ovest della CTR di Lamezia troviamo la zona 1 della CTA Calabria “Golfo di Sant’Eufemia” con limiti verticali che vanno da 1000ft AMSL a 3000ft AMSL.

La zona 3 della CTA Calabria “Catanzaro” sovrasta sia la CTR di Lamezia che la citata zona 1 della CTA, con i seguenti limiti verticali: 3000ft AMSL / FL 105.

Ricordo che all’interno della CTA Calabria Roma ACC fornisce i servizi del traffico aereo, sulle frequenze pubblicate in ENR 2.1.1.2-4 (chiamata radio: Roma Radar).

La Control Zone di Lamezia

______

 

Servizi del traffico aereo

Il servizio di controllo all’interno della CTR di Lamezia è fornito da Roma ACC, come segue:

118.800 MHz / H24 / chiamata radio: Roma Radar

133.250 MHz / a discrezione ATC / chiamata radio: Roma Radar

_____

Partenze IFR

Se non diversamente indicato, tutte le virate, eseguite entro 20 NM dal decollo, non debbono superare le 2.5 NM di raggio.

A tal fine si suggerisce:

– TAS non superiore a 250 kt;

– Angolo di banco 25° oppure, rateo di virata non inferiore a 2°/ secondo, quale delle due misure comporta un banco inferiore. I piloti devono adottare un gradiente minimo di salita conforme alle prescrizioni dell’Annesso 6 ICAO per un sicuro sorvolo degli ostacoli.

Tale gradiente deve essere mantenuto in ogni circostanza prevedibile.

_______

Visual Reporting points

Questi sono i punti di riporto VFR afferenti il traffico dell’aeroporto di Lamezia Terme:

SELLIA MARINA (CAE1)

NICASTRO (CAN1)

TIRIOLO (CANE1)

PETILIA POLICASTRO (CANE2)

CAPO SUVERO (CANW1)

CAPO SAVUTO (CANW2)

AMANTEA (CANW3)

PONTILE SIR (CAS1)

FOCE ANGITOLA (CAS2)

PIZZO (CAS3)

GIRIFALCO (CASE1)

SOVERATO (CASE2)

TROPEA (CASW1)

RDL 260/22 LMT VOR/DME (CAW1)

RDL 290/22 LMT VOR/DME (CAW2)

_____

Zone vietate

Può essere utile anche un promemoria sulle zone vietate presenti nel settore:

///

LI P154 Siano Catanzaro

Traffico aereo interdetto.

Situata ad Est dell’aeroporto di Lamezia Terme, entro la CTR.

Il suo spazio aereo interferisce con quello della LI P219.

Limiti verticali: SFC / 1500ft AGL.

///

LI P219 Catanzaro

Traffico aereo interdetto.

Situata ad Est dell’aeroporto di Lamezia Terme, entro la CTR.

Il suo spazio aereo interferisce con quello della LI P154.

Limiti verticali: SFC / 1500ft AGL.

///

LI P237 Vibo Valentia

Traffico aereo interdetto.

Situata a Sud-Ovest dell’aeroporto di Lamezia Terme, al di fuori degli spazi aerei controllati.

Limiti verticali: SFC / 1500ft AGL.

_____

Nella prossima immagine, una vista 2D sulla collocazione delle zone vietate e dei punti di riporto VFR.

La Control Zone di Lamezia

______

______

______

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *