aeroporti di Novi Ligure e Arezzo

Aeroporti di Novi Ligure e Arezzo

Alcune recenti variazioni hanno interessato gli aeroporti di Novi Ligure e Arezzo, pertanto approfitto per proporre una sintesi delle loro caratteristiche.

 

NOVI LIGURE

E’ un aeroporto aperto all’attività dell’operatore di base, situato a circa 1 miglio a Nord della città di Novi Ligure, ad un’elevazione di 607ft.

Altro tipo di traffico è consentito previa conferma dell’effettiva disponibilità dei servizi aeroportuali da richiedere a ASD Volo a Vela Novi, con un preavviso minimo di 2 ore.

Opera il Sabato, nei giorni prefestivi e nei festivi, in orario HJ +/-30.

L’utilizzo negli altri giorni deve essere preventivamente coordinato con la ASD ‘Volo a vela Novi’, tel +39 0143 744079, nei seguenti orari: Martedì e Giovedì 1400/z-1700/z (1300-1600), Sabato 0830/z-1130/z (0730-1030) 1400/z-1700/z (1300-1600) e Domenica 0830/z-1130/z (0730-1030)

Esercente è la già citata Associazione Sportiva Dilettantistica Volo a Vela Novi (e-mail: asdnovi@gmail.com)

____

Caratteristiche della pista

La RWY 18/36, in erba, è lunga 925 metri e larga 30.

La soglia pista 36 è spostata di 350 metri.

____

Spazio aereo

L’aeroporto non ha un’ATZ ed è situato al di fuori degli spazi aerei controllati.

____

Servizi di comunicazione

La frequenza 122.500 MHZ è assegnata per le esigenze dell’Aviazione Generale e per l’Associazione Sportiva Dilettantistica Volo a Vela Novi, ma non deve essere usata per scopi ATS.

____

Restrizioni locali ai voli

L’ attività di volo da diporto sportivo (VDS) è consentita esclusivamente ad apparecchi VDS avanzati condotti da piloti specificatamente qualificati.

E’ vietata l’attività contemporanea di volo a vela e volo a motore nel circuito di traffico.

____

Circuito di traffico

Standard

____

(Informazioni aggiornate alla variante AIRAC A3/20, in vigore dal 23 Aprile 2020).

____

Zona pericolosa LI D11 Novi Ligure

L’aeroporto di Novi Ligure è completamente contenuto nella zona pericolosa LI D11, dove si svolge attività volovelistica ogni giorno, da trenta minuti prima dell’alba a trenta minuti dopo il tramonto.

In particolare, si effettua la seguente attività aerea in VMC:

– lancio alianti a mezzo verricello;

– voli aereo-trainati;

– volo libero di alianti;

– volo liberi di velivoli a pistone

Limiti verticali: SFC / FL70

____

Zona aviolancistica Novi Ligure AD

Il cilindro di spazio aereo relativo a questa zona aviolancistica è costruito sul raggio di 1.5 miglia centrato sull’aeroporto.

L’attività di lancio si svolge dall’alba al tramonto, ma è incompatibile con l’attività che si svolge nella zona pericolosa LI D11.

Inoltre, in caso di contemporanea richiesta di attivazione delle zone aviolancistiche ALESSANDRIA, CASALE MONFERRATO, VERCELLI e NOVI LIGURE, Milano ACC potrà autorizzare solo due zone su quattro in funzione del traffico in atto e previsto.

Limiti verticali: SFC / FL70 (innalzabile tatticamente a FL150, a discrezione di Milano ACC).

____

Zona vietata LI P96 Bosco Marengo

Situata a Nord-Ovest dell’aeroporto di Novi Ligure. Vi si svolgono attività tecnologiche fino a 3000ft AGL. Al suo interno, l’attività di volo è interdetta.

aeroporti di Novi Ligure e Arezzo

____

AREZZO

L’ aeroporto è aperto al traffico aereo tra paesi dell’Unione Europea, limitatamente all’area Schengen, situato a 1.35NM a Ovest della città di Arezzo, ad un’elevazione di 814ft.

Le attività consentite sono: voli privati, di scuola, di lavoro aereo e business aviation, inclusi i voli commerciali di aerotaxi effettuati su richiesta con aeromobili aventi configurazione passeggeri non superiore a 19 posti.

E’ vietato invece il trasporto commerciale di linea o charter.

E’ aperto dal martedì alla Domenica in orario 0800/z-SS+30 (0700/z-SS+30)

Su richiesta, sono anche possibili operazioni in orari antecedenti al normale orario di apertura di lunedì.

E’ sempre obbligatorio il preavviso per qualsiasi operazione, al fine di attivare il presidio antincendio:

– 1 ora durante il normale orario di apertura

– 12 ore per apertura a richiesta.

Esercente è l’ Aeroclub Arezzo tel: +39 0575 324284 fax: +39 0575 324282 e-mail: aeroclubarezzo@email.it, segreteria@aeroclubarezzo.it

____

Caratteristiche della pista

La RWY 12/30, in asfalto, è lunga 660 metri e larga 23.

____

Spazio aereo

L’aeroporto non ha un’ATZ ed è situato al di fuori degli spazi aerei controllati.

____

Servizi di comunicazione

La frequenza 126.905 MHz è assegnata per le esigenze dell’ Aviazione Generale e per

l’Aeroclub e non non deve essere usata per scopi ATS.

____

Circuito di traffico

Gli aeromobili in arrivo e in partenza dovranno obbligatoriamente osservare i circuiti di traffico standard nel rispetto delle altezze minime fissate dalle vigenti regole del volo in considerazione, anche, degli ostacoli nelle vicinanze.

_____

(Informazioni aggiornate alla variante AIRAC A4/20, in vigore dal 21 Maggio 2020).

_____

Zona aviolancistica Arezzo AD

Il cilindro di spazio aereo relativo a questa zona aviolancistica è costruito sul raggio di 2 miglia centrato sull’aeroporto.

L’attività di lancio si svolge dall’alba al tramonto, e l’ente ATS responsabile è Roma ACC/FIC.

Limiti verticali: SFC / FL 140.

____

Zona vietata LI P150 Arezzo

Situata a Nord-Est dell’aeroporto, è parzialmente contenuta nella zona aviolancistica Arezzo AD.

In effetti, al suo interno è proibito il traffico aereo ad eccezione dell’ attività della “ASD Paracadutismo Etruria”.

Limiti verticali: SFC / 1500 ft AGL

____

Poligono di tiro a fuoco Monte Lignano

E’ posto a Sud-Est dell’aeroporto.

Al suo interno si svolgono attività di titi a fuoco militari, annunciate da uno specifico NOTAM.

Limiti verticali: SFC / 2700 ft AMSL

Aeroporti di Novi Ligure e Arezzo

_____

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *