Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forlì

E’ giunto il momento di rinfrescare un mio vecchio post riguardante le informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forlì, integrandolo con le più recenti modifiche introdotte da AIRAC e NOTAM.

LAMPEDUSA

AIRAC A4/19 (in vigore dal 23 Maggio 2019):

1) La seguente norma viene aggiunta alle restrizioni locali ai voli:

Al fine di evitare danni, solo gli aeromobili con codice ICAO C devono usare, sull’apron, il veicolo push-back per ragioni di sicurezza.

2) Viene pubblicata la nuova tabella “Condizioni Speciali” approvate dall’ENAC:

Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forlì  

_____

AIRAC A8/19 (in vigore dal 12 Settembre 2019):

la seguente nota è stata aggiunta al paragrafo relativo alle “Procedure di volo”:

Durante l’orario in cui viene fornito il Servizio di Controllo di Aeroporto, i voli che entrano, escono od operano nell’ATZ di Lampedusa, istituita come RMZ (Radio Mandatory Zone), dovranno stabilire e mantenere il contatto radio aria/terra con Lampedusa TWR, sulla frequenza 123.500 MHz.

Quando i servizi del traffico aereo non sono assicurati, sarà attiva la TIBA (Traffic Information Broadcast by Aircraft) sulla frequenza 123.500 MHz, in ottemperanza all’AIP ENR 1.1-6   

/////

Nota:

A questo proposito, ricordo che l’aeroporto di Lampedusa, pur essendo contenuto in uno spazio aereo di classe “G” è un aeroporto controllato durante gli orari di servizio di Lampedusa TWR. 

_____

 

AIRAC A12/19 (in vigore dal 2 Gennaio 2020):

Sono stati istituiti i seguenti punti di riporto VFR:

16NM North Lampedusa (CDN1)

5.5NM North Lampedusa (CDN2)

16NM East Lampedusa (CDE1)

5.5NM East Lampedusa (CDE2)

16NM South Lampedusa (CDS1)

5.5NM South Lampedusa (CDS2)

16NM West Lampedusa (CDW1)

5.5NM West Lampedusa (CDW2)

Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forlì

_____

AIRAC A1/20, in vigore dal 27 Febbraio 2020):

Sono stati aggiornati i recapiti dell’esercente, che ora sono i seguenti:

AST AEROSERVIZI S.p.A.
Sede Legale C.da Cala Francese SNC Lampedusa (AG)
Tel +39 0922 9709731; fax +39 0922 970558
Mobile: +39 349 5739358
SITA: LMPKOXH – LMPKMXH
E-mail: apron@astaeroservizi.com

_____

 

Sono disponibili i servizi di dogana e immigrazione, che svolgono il seguente orario:

0500/z-2100/z (durante il periodo in cui vige l’ora legale: Domenica-Venerdì 0400/z-2000/z; Sabato 0400/z-2100/z).

—–

Il carburante AVGAS 100L non è più disponibile.

—–

Per la rimozione degli aeromobili in difficoltà è ora disponibile una Autogru da 35/50/80 Ton

—–

Viene introdotta la seguente nota nel paragrafo “Generalità” nell’ambito delle procedure di volo:

In caso di anomalia nota all’equipaggio e dichiarata all’ente ATC (i.e. causa di una configurazione del carrello non corretta “landing gear disagreement”), o comunque per tutti quegli aspetti che dovessero generare uno stato di crisi conosciuto tale da non compromettere la sicurezza del volo, a causa delle dimensioni della strip, per tale tipologia di emergenze è consigliabile, se le condizioni lo consentono, che la gestione dell’emergenza avvenga in un aeroporto alternato con le caratteristiche di strip adeguate.

_____

 

AIRAC A6/20, in vigore dal 16 Luglio 2020):

La normativa locale riferita al VFR notturno cambia come segue:

Le operazioni in VFR/N sono consentite solo a:

aeromobili militari nazionali ed alleati

aeromobili della polizia, dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile

– voli HEMS 

/////

Le osservazioni meteorologiche vengono effettuate ogni mezz’ora.

I messaggi meteorologici forniti sono: METAR/AUTO e METAR REPORT SPECIAL

______

 

AIRAC A2/21, in vigore dal 25 Marzo 2021):

Norme per il traffico VFR:

I piloti di voli VFR che operano in spazi aerei di classe “G” e che intendono entrare nell’ATZ di Lampedusa, qualora impossibilitati a stabilire una comunicazione radio bilaterale con l’ente ATS, dovranno contattare il FIC competente per inoltrare la richiesta e attendere istruzioni prima di procedere.  

_____

 

AIRAC A3/21, in vigore dal 22 Aprile 2021):
  • L’equipaggiamento per il soccorso è ora disponibile
  • Per quanto riguarda i sistemi di pulitura piste vale quanto segue:

Il coefficiente minimo di attrito, rilevato mediante l’utilizzo del GRIP TESTER è compreso tra 0.71 e 0.76

  • non è disponibile un punto di controllo VOR/INS
  • per ciò che riguarda l’ordinato movimento degli aeromobili sul piazzale, si specifica che:

l’assistenza del Follow me è assicurata ai piloti che ne fanno richiesta.

  • Fra le generalità, viene rimossa la seguente nota:

Ai piloti è richiesto di seguire rigorosamente le indicazioni del PAPI ed atterrare all’interno della segnaletica orizzontale di TDZ, a causa della RESA RWY 08 parzialmente pavimentata.

  • La tabella relativa al DAAD (Deviation Acceptance and Action Document) cambia come segue:

_____

 

PROCEDURE STRUMENTALI

Con la variante AIRAC A3/21, in vigore dal 22 Aprile 2021, è stata operata una revisione completa delle procedure strumentali, a causa dell’aggiornamento della declinazione magnetica (3°E – 2020).

Si ricorda che le procedure si svolgono al di fuori degli spazi aerei controllati.

STAR
STAR RWY 08/26

Le procedure di questa carta sono dirette agli IAF PIGOL e LPD VOR/DME (su quest’ultimo sono attestati i due circuiti d’attesa per RWY 08 e RWY 26).

LESMI 2A

LESMI (+FL65) – TR 155° (RDL 335 LPD VOR) – LPD VOR/DME (+3000ft)

LESMI 2B

LESMI (+FL65) – TR 155° (RDL 335 LPD VOR) – arc 10 NM LPD DME (INT RDL 068 LPD VOR: +3000ft) – TR 258° (RDL 078 LPD VOR) – PIGOL (+2000ft)

PETIP 2A

PETIP (+FL65) – TR 175° (RDL 355 LPD VOR) – LPD VOR/DME (+3000ft)

PETIP 2B

PETIP (+FL65) – TR 175° (RDL 355 LPD VOR) – arc 10 NM LPD DME (INT RDL 068 LPD VOR: +3000ft) – TR 258° (RDL 078 LPD VOR) – PIGOL (+2000ft)

LATNI 2A

LATNI (+FL65) – TR 187° (RDL 007 LPD VOR) – LPD VOR/DME (+3000ft)

LATNI 2B

LATNI (+FL65) – TR 187° (RDL 007 LPD VOR) – arc 10 NM LPD DME (INT RDL 068 LPD VOR: +3000ft) – TR 258° (RDL 078 LPD VOR) – PIGOL (+2000ft)

ALAVI 4A

ALAVI (+FL50) – TR 244° (RDL 064 LPD VOR) – LPD VOR/DME (+3000ft)

ALAVI 4B

ALAVI (+FL50) – TR 221° – RDL 078 LPD VOR (TR 258°) – PIGOL (+2000ft)

/////

MSA basato sul VOR ‘LPD’ consta di un unico settore di 360°: 2100ft

Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forlì

_____

STAR NDB RWY 08/26

Le procedure di questa carta sono dirette allo IAF su LPD NDB, sul quale sono attestati tre circuiti d’attesa (RWY 08, RWY 26 e per procedura LOC-Y RWY 26).

 

LESMI 2D

LESMI (+FL65) – TR 157° (QDR 337° LPD NDB) – LPD NDB (+3000ft)

PETIP 2D

PETIP (+FL65) – TR 178° (QDR 358° LPD NDB) – LPD NDB (+3000ft)

LATNI 2D

LATNI (+FL65) – TR 190° (QDR 010° LPD NDB) – LPD NDB (+3000ft)

ALAVI 2D

ALAVI (+FL50) – TR 245° (QDR 065° LPD NDB) – LPD NDB (+3000ft)

Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forli

MSA basato su NDB ‘LPD’ consta di un unico settore di 360°: 2100ft

______

STAR RNP1 RWY 08

Le procedure di questa carta conducono al waypoint XERET, IAF della procedura strumentale di avvicinamento RNP RWY 08, sul quale è attestato anche un circuito d’attesa RNAV1.

 

_____

LESMI 2R

LESMI – TR 206° – XERET (+4000ft)

PETIP 2R

PETIP – TR 220° – XERET (+4000ft)

LATNI 2R

LATNI – TR 227° – XERET (+4000ft)

ALAVI 2R

ALAVI – TR 261° – XERET (+4000ft)

Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forli

MSA basato sull’ ARP consta di un unico settore di 360°: 2100ft

_____

Procedure strumentali di avvicinamento

VOR RWY 08

IAF sul VOR/DME ‘LPD’, sul quale è attestato anche un circuito d’attesa (inbound TR 240°/outbound 060° +3000ft).

Segmento iniziale su TR 240° (CAT C-D IAS MAX 210kt) o su TR 249° (CAT A-B IAS MAX 140kt).

A 10NM LPD DME, virata base a destra su RDL 078 LPD VOR (TR 078°, +2000ft).

FAF a 7.2NM LPD DME e segmento finale su TR 078°.

MAPt a 2NM LPD DME e mancato avvicinamento con virata a destra attraversando 2000ft, per raggiungere LPD VOR/DME e il suo circuito d’attesa a 3000ft.

profilo

minime

______

VOR-Z RWY 26

IAF sul VOR/DME ‘LPD’, sul quale è attestato anche un circuito d’attesa (inbound TR 099°/outbound 279° +3000ft).

Segmento iniziale su TR 099° (CAT C-D) o su TR 087° (CAT A-B).

A 10NM LPD DME, virata base a sinistra su RDL 078 LPD VOR (TR 258°, +2000ft).

FAF su PIGOL (5.7NM LPD DME) e segmento finale su TR 258°.

MAPt sul VOR/DME LPD e mancato avvicinamento con virata a sinistra attraversando 3000ft, per raggiungere LPD VOR/DME e il suo circuito d’attesa.

Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forli

profilo

minime

______

VOR-Y RWY 26

Simile alla VOR-Z.

Qui però il segmento iniziale si svolge su TR 096° (CAT C-D / 3min) o su TR 090° (CAT A-B / 3min).

Virata base a sinistra su RDL 078 LPD VOR (TR 258°, +1500ft) e segmento finale su TR 258°.

Mancato avvicinamento e minime come per VOR-Z RWY 26

Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forli

______

NDBZ RWY 26

IAF su ‘LPD’ NDB, sul quale è attestato anche un circuito d’attesa (inbound TR 113°/outbound 293° +3000ft).

Segmento iniziale su TR 113° (CAT C-D IAS MAX 220kt) o su TR 098° (CAT A-B IAS MAX 140kt).

A 7NM LPD DME, virata base a sinistra su TR 265° fino all’IF, (+1750ft).

FAF a 5NM LPD DME e segmento finale su TR 265° (disassato di 7° rispetto all’asse centrale RWY 26).

MAPt a 1NM LPD DME e mancato avvicinamento con virata a sinistra su TR 179°. Attraversando 2000ft, nuova virata a sinistra per tornare su LPD NDB e il suo circuito d’attesa.

profilo

minime come per VOR-Z RWY 26

_____

NDBY RWY 26

Simile alla NDB-Z.

Qui però il segmento iniziale si svolge su TR 113° (CAT C-D / 2min / IAS MAX 220kt) o su TR 098° (CAT A-B / 3min / Ias MAX 140kt).

Virata base a sinistra su TR 265°, +2200ft) e segmento finale su TR 265° (disassato di 7° rispetto all’asse centrale RWY 26).

MAPt non oltre LPD NDB Mancato avvicinamento e minime come per NDB-Z RWY 26

Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forli

minime

______

NDBZ RWY 08

IAF su ‘LPD’ NDB, sul quale è attestato anche un circuito d’attesa (inbound TR 231°/outbound 051° +3000ft).

Segmento iniziale su TR 231° (CAT C-D IAS MAX 220kt) o su TR 242° (CAT A-B IAS MAX 140kt).

A 9NM LPD DME, virata base a destra su TR 073° fino all’IF, (9NM LPD DME, +2000ft).

FAF a 7NM LPD DME e segmento finale su TR 073° (disassato di 5° rispetto all’asse centrale RWY 08).

MAPt a 2NM LPD DME e mancato avvicinamento proseguendo su TR 073° (QDR 073° LPD NDB )fino a 7NM LPD DME. Quindi virata a destra per tornare su LPD NDB e il suo circuito d’attesa.

Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forli

profilo

minime

______

NDBY RWY 08

Simile alla NDB-Z.

Qui però il segmento iniziale si svolge su TR 231° (CAT C-D / 2min / IAS MAX 220kt) o su TR 242° (CAT A-B / 3min / Ias MAX 140kt).

Virata base a sinistra su TR 073°, +2000ft) e segmento finale su TR 073° (disassato di 5° rispetto all’asse centrale RWY 08).

Mancato avvicinamento proseguendo su TR 073° (QDR 073° LPD NDB ). Attraversando 2000ft, virata a destra per tornare su LPD NDB e il suo circuito d’attesa.

Profilo

minime

_____

LOCZ RWY 26

IAF sul VOR/DME ‘LPD’, sul quale è attestato anche un circuito d’attesa (inbound TR 099°/outbound 279° +3000ft).

Segmento iniziale su TR 099° (CAT C-D IAS MAX 210kt) o su TR 087° (CAT A-B IAS MAX 140kt).

A 10NM LPD DME (11.2NM ILMA DME), virata base a sinistra su TR 258° (+2000ft).

FAF su PIGOL (5.7NM LPD DME/6.9NM ILMA DME) e segmento finale su TR 258°.

MAPt a 2NM LPD VOR (2.2NM ILMA DME) e mancato avvicinamento proseguendo su TR 258°. Attraversando 1500ft, virata a sinistra per tornare su LPD VOR/DME e il suo circuito d’attesa.

Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forli

profilo

minime

______

LOCY RWY 26

(Procedura di contingency usabile solo in caso di avaria del VOR/DME LPD)

IAF su ‘LPD’ NDB, sul quale è attestato anche un circuito d’attesa (inbound TR 099°/outbound 279° +3000ft).

Segmento iniziale su TR 097° (CAT C-D IAS MAX 210kt) o su TR 088° (CAT A-B IAS MAX 140kt).

A 10NM LPD DME (11.2NM ILMA DME), virata base a sinistra su TR 258° (+2000ft).

FAF su PIGOL (5.7NM LPD DME/6.9NM ILMA DME) e segmento finale su TR 258°.

MAPt a 1NM LPD VOR (2.2NM ILMA DME) e mancato avvicinamento proseguendo su TR 258°. Attraversando 1500ft, virata a sinistra per tornare su LPD NDB e il suo circuito d’attesa.

Minime come per LOC-Z

______

IAP RNP RWY 08

IAF sui waypoint XERET e LPD, sui quali sono attestati anche dei circuiti d’attesa RNAV1.

Segmento di avvicinamento da XERET:

XERET (+4000ft) – TR 168° – CD802 (IF, +2000ft) – TR 078° – CD801 (FAF) – THR 08 (MAPt, LNAV only, flyover waypoint) .

Mancato avvicinamento: CD 803 (flyover waypoint) – TR 258° – XERET (flyover waypoint, +3000ft)

Specifiche di navigazione: RNP APCH

Segmento di avvicinamento da LPD:

LPD (+3000ft) – TR 206° – CD806 (+2000ft) – TR258° – CD804 – TR 348° – CD802 (IF, +2000ft) – TR 078° – CD801 (FAF) – THR 08 (MAPt, LNAV only, flyover waypoint).

Mancato avvicinamento: CD 803 (flyover waypoint) – TR 258° – XERET (flyover waypoint, +3000ft)

Specifiche di navigazione: RNP APCH

Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forlì

Vista in profilo

Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forlì

Minime

_____

 

SID
SID RWY 08/26

RWY 08:

DEXOL 7A

TR 078° (RDL 078 LPD VOR) (+1500ft) – RDL 042 LPD VOR – DEXOL

REPTA 9A (ATC discretion)

TR 078° (RDL 078 LPD VOR) (+1500 ft) – RDL 064 LPD VOR – REPTA

VERAK 6E

TR 078° (RDL 078 LPD VOR) (+1500 ft) – TR 258° – LESMI – RDL 335 LPD VOR – VERAK

RWY 26:

DEXOL 8B

TR 258° – (RDL 258 LPD VOR) – at 5 NM LPD DME (+1500 ft) virata a sinistra su TR 078° – TR 012° – RDL 042 LPD VOR – DEXOL

REPTA 5B (ATC discretion)

TR 258° (RDL 258 LPD VOR) – at 5 NM LPD DME (+1500 ft) virata a sinistra su TR 078° – TR 034° – RDL 064 LPD VOR – REPTA

VERAK 6F

TR 258° (RDL 258 LPD VOR) – at 5 NM LPD DME (+1500 ft) virata a destra per LESMI – RDL 335 LPD VOR – VERAK

Nota: Minimum climb gradient 6.2% (376 ft/NM) fino ad attraversare 1500ft.

Informazioni aeronautiche di Lampedusa e Forli.

_____

SID NDB RWY 08/26

RWY 08:

DEXOL 6C

TR 078° – a 1500 ft, QDR 043° LPD NDB – DEXOL.

REPTA 6C

TR 078° – a 1500 ft, QDR 064° LPD NDB – REPTA.

VERAK 6C

TR 078° – a 1500 ft, QDR 336° LPD NDB – VERAK.

RWY 26:

DEXOL 6D

TR 258°, a 5 NM LPD DME (+1500 ft), virata a sinistra (IAS MAX 220 kt) – LPD NDB – QDR 043° – DEXOL.

REPTA 6D

TR 258°, a 5 NM LPD DME (+1500 ft), virata a sinistra (IAS MAX 220 kt) – LPD NDB – QDR 064° – REPTA.

VERAK 6D

TR 258°, a 5 NM LPD DME (+1500 ft), virata a destra – TR 007° – QDR 336° LPD NDB -VERAK.

Nota: Minimum climb gradient: 6.2% (376 ft/NM) fino ad attraversare 1500 ft

 

_____

_____

 

FORLI’

AIRAC A13/18 (in vigore dal 31 Gennaio 2019):

E’ stata modificata la Carta Ostacoli di aeroporto.

La carta è stata elaborata sulla base di una declinazione magnetica di 3° E, aggiornata all’anno 2015.

E’ possibile che il nuovo orientamento magnetico delle piste (114°/294°) possa determinare la variazione del loro identificativo (al momento 12/30), che dovrebbe diventare 11/29.

Analogamente, è prevedibile una revisione delle procedure di avvicinamento di precisione, il cui segmento finale è ancora fermo a 115°.

_____

 

AIRAC A4/19 (in vigore dal 23 Maggio 2019):

Sono state pubblicate le procedure applicabili agli aeromobili in condizioni di bassa visibilità:

1)
I voli IFR sono consentiti quando il valore della RVR è maggiore o uguale a 1000m e il ceiling non è inferiore a 200ft.
2)
Le operazioni sull’area di manovra non sono consentite agli aeromobili civili:
quando il valore della RVR è inferiore a 1000m, e/o
qualora le condizioni siano tali da non permettere alla TWR il monitoraggio visivo di tutta o parte dell’area di manovra.

_____

 

AIRAC A8/19 (in vigore dal 12 Settembre 2019):

La frequenza di Torre 118.950 MHz è stata completamente eliminata.

_____

 

AIRAC A13/19 (in vigore dal 30 Gennaio 2020):

Le informazioni riguardanti il servizio di rifornimento di carburante e lubrificanti sono state cancellate.

_____

 

AIRAC A6/20 (in vigore dal 16 Luglio 2020):

La normativa locale riferita al VFR notturno cambia come segue:

Le operazioni in VFR/N sono proibite a tutti gli aeromobili ad eccezione dei voli di Stato e degli HEMS. 

____

AIRAC A9/20 (in vigore dal 8 Ottobre 2020):
  1. L’esercente aeroportuale cambia per leggere: F.A. S.R.L. Via Carlo Seganti, 103 47121 Forlì Tel: +39 0543 783411 Fax: +39 0543 783421 email: info@forli-airport.com
  2. L’orario dell’amministrazione aeroportuale diventa: MON-FRI 0730/z-1530/z (0630-1430)
  3. L’orario dei servizi di handling diventa: MON-FRI 0900/z-1700/z (0800-1600). Frequenza Handling: F.A. OPERATIVO FREQ 131.535 MHz.
  4. I servizi di dogana diventano disponibili O/R con 24HR di preavviso tramite email a ops@forli-airport.com, tel: +39 0543 783430
  5. La categoria del servizio antincendio aeroportuale diventa: ICAO 7
  6. Vengono espresse le caratteristiche degli Apron stands

______

 

NOTAM B1383/21 (in vigore dal 15 Marzo 2021):

Non sono più forniti TAF su richiesta.

______

 

AIRAC A3/21 (in vigore dal 22 Aprile 2021):

L’aeroporto diventa certificato.

Contestualmente, viene espresso il valore di ondulazione del geoide aeroportuale: 130.5ft.

Ondulazione del geoide sulla THR:

THR 12: 130.5ft

THR 30: 130.3ft

_______

_______

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *