Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

Un aggiornamento della declinazione magnetica è alla base del più recente intervento su procedure di avvicinamento e SID di Palermo.

La pubblicazione di riferimento è l’AIRAC A7/19, in vigore dal 15 Agosto 2019.

Le procedure RNAV in vigore non sono state coinvolte dalle modifiche perché già elaborate con la declinazione magnetica aggiornata.

Con questo provvedimento, tutta la cartografia delle procedure di Palermo è basata su una declinazione magnetica di 3° E (Gennaio 2015).

IAC

ILS-Z RWY 25:

IF su LAVRU, tratto finale su rotta 244° e mancato avvicinamento con attesa sul punto SALAP (inbound 142° outbound 322° – riferimenti al VOR /DME PRS).

Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

UPDATE del 14 Gennaio 2020 (AIRAC A13/19, in vigore dal 30 Gennaio 2020):

Sulla vista in profilo, aggiunta la MOCA (Minimum Obstacle Clearance Altitude)

 

ILS-Y RWY 25:

IAF sul VOR/DME PRS, tratto finale su rotta 244° e mancato avvicinamento con attesa sul punto SALAP (inbound 142° outbound 322° – riferimenti al VOR /DME PRS).

Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

 

ILS-W RWY 25:

IF su LAVRU, tratto finale su rotta 244° e mancato avvicinamento con attesa sul punto SALAP (inbound 144° outbound 324° – riferimenti al VOR /DME PAL).

 

RNP Z RWY 25:

Nessuna modifica apportata a questa procedura, perché la declinazione magnetica era stata aggiornata in precedenza.

IF su LAVRU, tratto finale su rotta 244°, FAF su CJ532, MAPt su CJ533 e mancato avvicinamento con attesa sul punto KOLOR (inbound 202° outbound 022°).

Specifiche di navigazione: RNAV1 per i circuiti d’attesa sui punti LAVRU e KOLOR, RNP APCH a partire dal FAF e per la procedura di mancato avvicinamento.

Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

Nota: il nominativo di questa procedura è stato modificato con l’AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019.

UPDATE del 14 Gennaio 2020 (AIRAC A13/19, in vigore dal 30 Gennaio 2020):

Il vincolo di altitudine sul FAF (CJ532) non è più “3000ft stabilizzati” ma “non al di sotto di 3000ft”

 

RNP Y RWY 25 (LPV only)

Nessuna modifica.

Si differenzia rispetto alla RNAV GNSS Z per le seguenti informazioni:

canale EGNOS (69807 E25A)

punto di virata a destra nella procedura di mancato avvicinamento: CJ 534 (1.8NM dalla THR 25)

minime OCA/OCH LPV anziché LNAV

minime circling 1200 (1135) anziché 1400 (1335)

Nota: il nominativo di questa procedura è stato modificato con l’AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019.

UPDATE del 14 Gennaio 2020 (AIRAC A13/19, in vigore dal 30 Gennaio 2020):

Il vincolo di altitudine sul FAF (CJ532) non è più “3000ft stabilizzati” ma “non al di sotto di 3000ft”

 

ILS-Z RWY 20:

IAF su KOLOR, tratto finale su rotta 201° e mancato avvicinamento con attesa sul punto SALAP (inbound 142° outbound 322°).

Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

 

ILS-Y RWY 20:

IAF sul VOR/DME PRS, tratto finale su rotta 201° e mancato avvicinamento con attesa sul punto SALAP (inbound 142° outbound 322°).

 

RNP Z RWY 20

Nessuna modifica apportata a questa procedura, perché la declinazione magnetica era stata aggiornata in precedenza.

IAF su KOLOR, IF su OXUGI, tratto finale su rotta 201°, FAF su CJ514, MAPt su CJ516 e mancato avvicinamento con attesa sul punto SALAP (inbound 142° outbound 322°).

Specifiche di navigazione: RNAV1 per i circuiti d’attesa sui punti SALAP e KOLOR, RNP APCH a partire da OXUGI e per la procedura di mancato avvicinamento.

Nota: il nominativo di questa procedura è stato modificato con l’AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019.

UPDATE del 14 Gennaio 2020 (AIRAC A13/19, in vigore dal 30 Gennaio 2020):

Il vincolo di altitudine sul FAF (CJ514) non è più “3000ft stabilizzati” ma “non al di sotto di 3000ft”

 

RNP Y RWY 20 (LPV only)

Nessuna modifica.

Si differenzia rispetto alla RNAV GNSS Z per le seguenti informazioni:

canale EGNOS (92351 E20A)

punto di virata a destra nella procedura di mancato avvicinamento: CJ 517 (anziché CJ516)

minime OCA/OCH LPV anziché LNAV

Nota: il nominativo di questa procedura è stato modificato con l’AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019.

UPDATE del 14 Gennaio 2020 (AIRAC A13/19, in vigore dal 30 Gennaio 2020):

Il vincolo di altitudine sul FAF (CJ514) non è più “3000ft stabilizzati” ma “non al di sotto di 3000ft”

 

VOR RWY 20

La procedura VOR-Z RWY 20 viene rinominata VOR RWY 20 con la variante AIRAC A7/19.

IAF sul VOR/DME PRS, tratto finale su rotta 213° e mancato avvicinamento con attesa sul punto SALAP (inbound 142° outbound 322°).

 

RNP Z RWY 07

Nessuna modifica apportata a questa procedura, perché la declinazione magnetica era stata aggiornata in precedenza.

IAF su IXOSI, IF su BIBSO, tratto finale su rotta 064°, FAF su CJ511, MAPt su CJ512 e mancato avvicinamento con attesa sul punto UXUPI (inbound 157° outbound 357°).

Specifiche di navigazione: RNAV1 per i circuiti d’attesa sui punti UXUPI e IXOSI, RNP APCH a partire da BIBSO e per la procedura di mancato avvicinamento.

Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

Nota: il nominativo di questa procedura è stato modificato con l’AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019.

UPDATE del 14 Gennaio 2020 (AIRAC A13/19, in vigore dal 30 Gennaio 2020):

Il vincolo di altitudine sul FAF (CJ511) non è più “2300ft stabilizzati” ma “non al di sotto di 2300ft”

 

RNP Y RWY 07 (LPV only)

Nessuna modifica.

Si differenzia rispetto alla RNAV GNSS Z per le seguenti informazioni:

canale EGNOS (422501 E07A)

punto di virata a sinistra nella procedura di mancato avvicinamento: CJ 513 (D0.53 THR)

minime OCA/OCH LPV anziché LNAV

Nota: il nominativo di questa procedura è stato modificato con l’AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019.

UPDATE del 14 Gennaio 2020 (AIRAC A13/19, in vigore dal 30 Gennaio 2020):

Il vincolo di altitudine sul FAF (CJ511) non è più “2300ft stabilizzati” ma “non al di sotto di 2300ft”

 

VOR-Z RWY 07

Parte da SALAP, tratto finale su rotta 064° e mancato avvicinamento con circuito d’attesa sul punto KOLOR (inbound 202° outbound 022°).

 

VOR-Y RWY 07:

Parte dal VOR/DME PRS, tratto finale su rotta 064° e mancato avvicinamento con circuito d’attesa sul punto KOLOR (inbound 202° outbound 022°).

_____

SID

SID RNAV 1 RWY 20/25

Nessuna modifica apportata a questa procedura, perché la declinazione magnetica era stata aggiornata in precedenza.

Salita iniziale RWY 25 (ad eccezione della TRP 5T):

attraversa gli waypoints CJ 601 (flyover) e CJ 603 (MCA 5000ft).

Gradiente minimo di salita 5% (300 ft/NM).

Salita iniziale RWY 20:

passando 450ft, virata a destra su TR 299°, fino al waypoint CJ 603 (MCA 5000ft).

Gradiente minimo di salita 8.7% (530 ft/NM) fino ad attraversare 1000ft quindi 5% (300ft/NM).

GIANO 5Q:

CJ 603 – TR 333° – SOSUB – GIANO

KAPIL 6T:

CJ 603 – TR 333° – SOSUB – TR 265° – KAPIL

LURON 5Q:

CJ 603 – TR 333° – SOSUB – TR 028° – LURON

ROSAS 5Q:

CJ 603 – TR 333° – SOSUB – TR 050° – ROSAS

TRP 5Q:

CJ 603 – TR 211° – CJ 606 – TR 204° – TRP

TRP 5T ATC discretion (partenze RWY 25):

Gradiente minimo di salita 6.6% (400 ft/NM)

CJ 601 – TR 244° – CJ 607 – TR 179° – CJ 608 – TR 205° – CJ 609 – TR 267° – TRP

PAL 5Q:

CJ 603 – TR 211° – CJ 606 (IAS MAX 220kt) – TR 121° – CJ 611 – TR 107° – PAL

https://aeronauticalinformation.it/index.php/2018/03/31/arrivi-strumentali-a-palermo-punta-raisi/

SID RNAV 1 RWY 07

Nessuna modifica apportata a questa procedura, perché la declinazione magnetica era stata aggiornata in precedenza.

Minimum climb gradient: 6% (360 ft/NM), ad eccezione della SID PAL 5R con MCG 6.6% (400 ft/NM).

GIANO 5R:

TR 064° – CJ 622 – TR 020° – ASBEB – TR 302° – USOXI – GIANO

KAPIL 5U ATC discretion:

TR 064° – CJ 622 – TR 020° – ASBEB – TR 278° – CJ 613 – TR 260° – KAPIL

LURON 5R:

TR 064° – CJ 622 – TR 020° – ASBEB – TR 339° – LURON

ROSAS 5R:

TR 064° – CJ 622 – TR 020° – ASBEB – ROSAS

https://aeronauticalinformation.it/index.php/2018/03/31/arrivi-strumentali-a-palermo-punta-raisi/

PAL 5R:

TR 064° – CJ 622 – TR 048° – CJ 617 – TR 133° – CJ 618 – TR 221° – CJ 623 – PAL

TRP 5U ATC discretion:

TR 064° – CJ 622 – TR 334° – CJ 614 – TR 244° – CJ 625 – TR 223° – TRP

https://aeronauticalinformation.it/index.php/2018/03/31/arrivi-strumentali-a-palermo-punta-raisi/

SID RNAV 1 RWY 02

Nessuna modifica apportata a questa procedura, perché la declinazione magnetica era stata aggiornata in precedenza.

GIANO 5S:

Minimum climb gradient until crossing 1500FT: (6% – 365 ft/NM)

TR 021° – CJ 619 – TR 356° – USOXI – TR 302° – GIANO

KAPIL 5W ATC discretion:

Minimum climb gradient until crossing 1500FT: (6%-365 ft/NM)

TR 021° – CJ 619 – TR 341° – CJ 613 – TR 260° – KAPIL

LURON 5S:

Minimum climb gradient until crossing 1500FT: (6%-365 ft/NM)

TR 021° – CJ 619 – TR 356° – USOXI – LURON

ROSAS 5S:

Minimum climb gradient until crossing 1500FT: (6%-365 ft/NM)

TR 021° – CJ 619 – TR 025° – ROSAS

https://aeronauticalinformation.it/index.php/2018/03/31/arrivi-strumentali-a-palermo-punta-raisi/

PAL 5S:

Minimum climb gradient: 6% (365 ft/NM)

TR 021° – CJ 619 – TR 072° – CJ 617 – TR 133° – CJ 618 – TR 221° – CJ 623 – PAL

TRP 5W ATC discretion:

Minimum climb gradient: 7.5% (450 ft/NM)

TR 021° – CJ 619 (FWP) – CJ 616 – TR 225° – CJ 621 – TRP

 

SID VOR

(il titolo della carta è stato modificato con AIRAC A13/19, in vigore dal 30 Gennaio 2020)

Salita iniziale RWY 20

Dopo il decollo continuare su TR 216° fino a lasciare 500 ft, quindi virare a destra (IAS MAX 210 kt durante la virata) fino ad inserirsi nella SID assegnata.

Gradiente minimo di salita: 8,7% (530 ft/NM) fino a lasciare 1000 ft.

Salita iniziale RWY 25

Dopo il decollo continuare su prua pista fino a 2 NM PRS DME (4 NM RAI DME), quindi virare a destra fino ad inserirsi nella SID assegnata.

MCA: 2 NM PRS DME (4 NM RAI DME): 500 ft

Salita inziale RWY 02

Dopo il decollo procedere prua pista fino a 3 NM PRS DME (2.2 NM ITO DME), quindi procedere per la SID assegnata.

MCA: 3NM PRS DME (2.2 NM ITO DME) 1000 ft

Gradiente minimo di salita: 7,5% (450 ft/NM)

Salita iniziale RWY 07

Dopo il decollo procedere prua pista fino a 4 NM PRS DME (2 NM RAI DME), quindi virare a sinistra fino ad inserirsi nella SID assegnata.

MCA: 4 NM PRS DME (2 NM RAI DME) 800 ft

Gradiente minimo di salita: 6,1% (370 ft/NM)

GIANO 6A:

RDL 322 PRS VOR – SALAP – RONDI – GIANO

LURON 6A:

RDL 003 PRS VOR – SASLY – FIZZY – RDL 354 PAL VOR – LURON

ROSAS 8B:

RDL 034 PRS VOR – SIDRO – RDL 017 PAL VOR – SPUMA – ROSAS

KAPIL 7A:

RDL 281 PRS VOR – KERON – LOUIS – KAPIL

TRP 7A:

(il nominativo della procedura è stato modificato con AIRAC A13/19, in vigore dal 30 Gennaio 2020)

RDL 281 PRS VOR – KERON – LOUIS – virata a sinistra e RDL 016 TRP VOR (TR 198°) o QDR 019° TRP NDB (TR 199°) – TRP VOR/NDB

PAL 8A ATC discretion:

RDL 281 PRS VOR – KERON – LOUIS – virata a sinistra – TEKRA – RDL 288 PAL VOR (TR 108°) – PAL VOR

PAL 9B:

RDL 034 PRS VOR – SIDRO – virata a destra (IAS MAX 200kt) – RDL 027 PAL VOR (TR 207°) – NUDRA – PAL VOR

REMARK

Gli aeromobili in partenza devono virare a sinistra prima di raggiungere LOUIS (SID PAL 8A) o a destra prima di raggiungere SIDRO (SID PAL 9B) a condizione che nella salita sia stata attraversata l’altitudine di 5000 ft, che l’ente ATC sia stato informato e che sia stata ottenuta la specifica autorizzazione.

In ogni caso, la radiale 196 PRS VOR o la radiale 076 PRS VOR devono essere attraversate almeno a FL 80.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *