Informazioni aeronautiche di Roma Ciampino

Riassumo qui le informazioni aeronautiche di Roma Ciampino variate con l’AIRAC A3/18, in vigore dal 26 Aprile 2018.

 

1.

revisionato il paragrafo relativo all’ordinato movimento degli aeromobili sui piazzali

_____

 

UPDATE del 25 Novembre 2018:

La variante AIRAC A11/18, in vigore dal 6 Dicembre 2018, cancella la seguente frase:

“APRON TWY B parzialmente all’interno della RWY strip”

2.

revisionato il paragrafo relativo alle procedure applicabili agli aeromobili in condizioni di visibilità ridotta.

3.

revisionato il paragrafo relativo alle disposizioni per gli aeromobili dell’aviazione generale.

_____

UPDATE del 29 Agosto 2018:

La variante AIRAC A7/18 ha introdotto le seguenti modifiche:

– Istituzione dei nuovi Apron Nord stands da 601 a 605

– Cancellazione della TWY B, che diventa una Apron TWY.

– Aggiunta degli stands 600 alla regolamentazione dell’ordinato movimento degli aeromobili sui piazzali.

 

UPDATE del 25 Novembre 2018:

La variante AIRAC A11/18, in vigore dal 6 Dicembre 2018, comunica la chiusura della TWY BB


UPDATE del 25 Novembre 2018:

La variante AIRAC A11/18 modifica la larghezza della strip delle piste 15/33 portandola a 280 metri.

Il provvedimento era comunque già in vigore, annunciato da un NOTAM.

Ricordo che la strip larga 300 metri invadeva parzialmente le TWY ‘B’. Ora solo la TWY ‘A’ rimane parzialmente all’interno della strip. 

_____

UPDATE del 22 Ottobre 2018:

La variante AIRAC A8/18 ha introdotto le seguenti modifiche alle informazioni meteorologiche aeroportuali:

Non risultano più disponibili i messaggi di previsione TREND. 

____

UPDATE del 22 Gennaio 2019:

La variante AIRAC A13/18 ha modificato una nota riguardante l’utilizzo del servizio di de-icing:

il servizio è disponibile con preavviso di 60 min contattando AEROPORTI DI ROMA tel +39 0665959298, fax +39 0665959299

___

Sempre con la stessa variante sono cambiate alcune regolamentazioni degli arrivi strumentali per pista 33:

_____

UPDATE del 15 Giugno 2019:

Modifiche alle limitazioni operative dell’apparato VOR/DME ‘OST’ (AIRAC A5/19).

Dismesso l’apparato NDB di Campagnano ‘CMP’.

____

UPDATE del 23 Novembre 2019 (AIRAC A11/19, in vigore dal 4 Dicembre 2019):

Pubblicata la nuova versione della Carta Ostacoli di Aeroporto, elaborata in basa ad una declinazione magnetica di 3°E (2020).

Gli orientamenti magnetici delle piste variano come segue:

RWY 15 – 149°

RWY 33 – 329°

_____

UPDATE del 25 Dicembre 2019 (AIRAC A12/19, in vigore dal 2 Gennaio 2020):

 

1)  La larghezza della TWY ‘BA’ passa da 40 a 22 metri.

2)  La TWY ‘AE’ è chiusa e non sono più disponibili le guard lights.

____

UPDATE del 18 Ottobre 2020:

Con una sentenza del TAR del Lazio sono stati cancellati i provvedimenti previsti dal NOTAM A0897/19 e riguardanti gli orari di chiusura notturna dell’aeroporto.

Pertanto, rimane invariata la normativa prevista in AIP nel paragrafo riferito alle restrizioni notturne, ad eccezione dell’orario di chiusura, che subisce la seguente variazione: 2201/z-0500/z anziché 2231/z-0400/z.    

Rimangono, per ora, garantiti gli atterraggi dei voli in ritardo della compagnia Ryanair e delle altre compagnie per causa di forza maggiore.

Nei casi descritti rimane comunque necessario il permesso preventivo di Aeroporti di Roma SpA (+39 0665959453 (H24), fax +39 0665959355; email: caposcalocia@adr.it

Il NOTAM di riferimento è l’A6541/20, con fine validità stimata al 12 Gennaio 2021.  

____

UPDATE del 12 Marzo 2020 (AIRAC A2/20, in vigore dal 26 Marzo 2020):

Le barre NO-ENTRY sulle TWY AB, AC e AD non sono disponibili.

______

UPDATE del 27 Giugno 2020 (AIRAC A6/20, in vigore dal 16 Luglio 2020):

Un nuovo anemometro è disponibile 387 m dopo la soglia RWY 15, 226m sul lato destro dell’asse pista, ed considerato come principale.

Sono operativi anche due visibilimetri, uno in prossimità della soglia RWY 33, l’altro in prossimità della zona di contatto RWY 15.

///

Allo scopo di evitare qualsiasi conflitto con il traffico VFR locale da/per LIRU AD, quando autorizzati ad effettuare procedure di avvicinamento strumentale RWY 15, rispettare rigorosamente le restrizioni di altitudine pubblicate sulle carte di avvicinamento strumentale (IAC), così come di seguito riportato:
– ILS o LOC Z/Y RWY 15: attraversare D 8.3 ROM VOR/DME (FAF) a 3000 ft o al di sopra;

– RNP Z/Y RWY 15: attraversare RA701 (FAF) a 2500 ft o al di sopra;

– VOR – Z/Y RWY 15: attraversare D 8.3 ROM VOR/DME (FAF) a 3000 ft o al di sopra.

///

Nell’ambito delle procedure per i voli IFR – Procedure di entrata:

Limite dell’autorizzazione a seconda delle rotte ATS percorse prima di entrare nella TMA di Roma:
CMP VOR, ROM VOR, LOCRI

///

Procedure di avvicinamento RWY 15:

Le procedure di avvicinamento RWY 15 sono differenziate in funzione delle esigenze ATC secondo il seguente schema:
Procedure Z, Y: la differenziazione è legata alla modalità di effettuazione della procedura di mancato avvicinamento. La scelta è determinata dalla configurazione di piste in uso a Ciampino e Fiumicino per gli avvicinamenti:
– Z: RWY 16 a LIRF e RWY 15 a LIRA
– Y: RWY 34 a LIRF e RWY 15 a LIRA

///

Procedura di radio avaria:

a) In caso di avaria radio, procedere lungo la STAR assegnata o se non assegnata:
– in caso di RWY 15 in uso utilizzare una STAR prevista per LOCRI (o CMP VOR per il traffico non equipaggiato RNAV in ingresso da ELKAP) quindi effettuare una procedura ILS Y;
– in caso di RWY 33 in uso utilizzare una STAR prevista per ROM VOR quindi effettuare una procedura VOR A.
b) Se l’avaria radio avviene dopo che l’aeromobile ha lasciato lo IAF per l’avvicinamento, se in IMC, il pilota deve attenersi a quanto segue:
– se non ha ricevuto un vettore radar e sta effettuando la procedura di avvicinamento strumentale, deve proseguire in accordo alla  procedura autorizzata;
– se ha ricevuto un vettore radar che lo ha portato fuori dalla rotta prevista dalla procedura di avvicinamento strumentale, deve rientrare sulla predetta rotta con il percorso più breve e proseguire in accordo alla procedura stessa.

_____

UPDATE del 15 Settembre 2020 (AIRAC A9/20, in vigore dal 8 Ottobre 2020):

l’indirizzo email dell’ handler UNIVERSAL AVIATION cambia per leggere: cia@universalaviation.aero

/////

Viene espresso il valore di resistenza di alcuni stands, principalmente situati nel piazzale Sud:

////

Le dimensioni della RESA variano come segue:

RWY 15: 267m x 187m

RWY 33: 280m x 141m

(RESA di forma irregolare)

////

L’indicatore della direzione del vento (LDI) è stato eliminato.

////

Revisione del paragrafo “Norme per l’utilizzo delle vie di rullaggio”

////

Introduzione del paragrafo DAAD (Deviation Acceptance and Action Document)

e del paragrafo “Special Conditions”

______

UPDATE del 23 Settembre 2020 (NOTAM A5896/20, in vigore dal 22 Settembre 2020):

I recapiti telefonici della compagnia CARBOIL (JET A1) da contattare per i voli di emergenza umanitari, ambulanza, trasporto organi,
cambiano come segue: tel +39 345 6830764 /+39 393 1240965

______

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *