Aeroporti di Cuneo, Perugia e Voghera

Prima che vengano sorpassate dagli eventi, vorrei fare un rapido accenno ad alcune informazioni variate in tempi relativamente recenti per gli aeroporti di Cuneo, Perugia e Voghera.

CUNEO Levaldigi

Il NOTAM B6801/17, successivamente incorporato in AIP con la variante AIRAC A13/18, stabilisce che gli stands numerati da 12 a 20 sono disponibili solo per operazioni diurne.

Aeroporti di Cuneo, Perugia e Voghera

Il NOTAM B0504/18, successivamente incorporato in AIP con la variante AIRAC A13/18, comunica che la pista 03/21 viene sottoposta al trattamento di sbrinamento e antighiaccio con KFOR/UREA.

_____

UPDATE del 24 Dicembre 2018:

La variante AIRAC A12/18, in vigore dal 3 Gennaio 2018, ha modificato gli  orari di alcuni servizi aeroportuali:

Amministrazione aeroportuale, rifornimento, handling e servizi di sicurezza saranno assicurati come segue: 0600/z-2000/z (0500/z-1900/z).

Per il de-icing l’orario sarà lo stesso, ma solo per il periodo 1 Novembre-15 Aprile.

_____

UPDATE del 30 Gennaio 2019:

Con la variante AIRAC A13/18, in vigore dal 31 Gennaio 2019, viene modificata la dimensione della RESA per pista 03, che diventa 90m x 150m (in precedenza: 90m x 90m).  

Sempre con la stessa variante va in pubblicazione, per la prima volta, la Hot Spot Map.

______

UPDATE del 25 Febbraio 2019:

La variante AIRAC A1/19, in vigore dal 28 Febbraio 2019, revisiona il paragrafo AIP dedicato all’ordinato movimento degli aeromobili sui piazzali:

  

a quello riferito alle procedure applicabili agli aeromobili in condizioni di visibilità ridotta:

ed infine, al paragrafo che regola le procedure da attuare in caso di avaria radio sull’area di manovra:

_____

UPDATE del 25 Luglio 2019:

A partire dal 29 Luglio 2019, le modalità per la definizione della categoria del servizio antincendio aeroportuale cambia come segue:

CAT 6 ICAO 0700/z-1900/z (0600/z-1800/z)
CAT 4 ICAO 0600/z-0700/z (0500/z-0600/z) e 1900/z-2000/z (1800/z-1900/z).

Durante il periodo in cui viene assicurata la CAT 4 ICAO, la CAT 6 ICAO sarà assicurata su richiesta, almeno 1 ora prima del volo, coordinando con l’esercente aeroportuale (Tel. +39 348 8617896 o email: operations@aeroporto.cuneo.it

La categoria 7 ICAO sarà assicurata su richiesta, almeno 3 ore prima del volo, coordinando con l’esercente aeroportuale (Tel. +39 348 8617896 o email: operations@aeroporto.cuneo.it

(NOTAM B4402/19)

______

UPDATE del 26 Agosto 2019 (AIRAC A8/19):

I servizi del traffico aereo sono assicurati nel seguente orario:

0600/z-2000/z (0500/z-1900/z).

Nel dettaglio:

Cuneo AFIS opererà dalle 0600/z alle 0900/z e dalle 1700/z alle 2000/z (0500/z-0800/z e 1600/z-1900/z)

Cuneo TWR, invece, opererà dalle 0900/z alle 1700/z (0800/z-1600/z).

_____

UPDATE del 30 Ottobre 2019 (AIRAC A10/19, in vigore dal 7 Novembre 2019):

Il valore di resistenza del Piazzale variano come segue: PCN 85/F/C/X/T

Il valore di resistenza delle TWY cambia come segue:

TWY ‘A’ – PCN 45/F/C/X/T

TWY ‘B’ – PCN 40/F/C/X/T

La variazione interessa anche la RWY 03/21, valutata ora PCN 45/F/C/X/T

_____

UPDATE del 9 Dicembre 2019 (NOTAM B5710/19):

Sono state modificate le modalità di fornitura del servizio sanitario, fermo restando che esso è assicurato solo per i voli di linea e charter.

In particolare, è stata modificata la nota di utilizzo:

sarà assicurato anche entro 30 min dopo la richiesta/dichiarazione di richiesta/dichiarazione di:

– dirottamento a LIMZ, per voli di linea e charter che hanno come destinazione pianificata altri aeroporti;

– incidente/emergenza, per tutti i voli.

Per tutti gli altri voli che pianificano LIMZ come aeroporto di destinazione il servizio sanitario è disponibile su richiesta in coordinamento con l’Esercente GEAC SpA via tel +390172741514 Fax +39 0172741184 Mobile + 39 348 8617896 e via email: operations@aeroporto.cuneo.it 

_____

Vengono inoltre specificate le seguenti note di utilizzo del servizio handling:

Per i voli di linea e charter fare riferimento all’handler:

GEAC SpA 0600/z-2000/z (0500/z-1900/z) tel +390172741514 Fax +39 0172741184 email: operations@aeroporto.cuneo.it 

Per i voli dell’aviazione generale fare riferimento all’handler:

Delta Aerotaxi 0600/z-2000/z (0500/z-1900/z) tel. +39 05028162 email: info@italyfbo.it

_____

Infine, vengono aggiornati i recapiti per i coordinamenti con il Servizio di Dogana:

GEAC SpA via tel +390172741514 Fax +39 0172741184 Mobile + 39 348 8617896 e via email: operations@aeroporto.cuneo.it 

____

UPDATE del 23 Gennaio 2020 (AIRAC A13/19, in vigore dal 30 Gennaio 2020):

Le coordinate del faro di aerodromo cambiano come segue: 44°32’56”N 007°37’11”E

____

UPDATE del 4 Febbraio 2020 (AIRAC A1/20, in vigore dal 27 Febbraio 2020):

Nella sezione AD 2 viene aggiunto il paragrafo “CONDIZIONI SPECIALI E DEROGHE” recante le condizioni speciali approvate dall’Ente Nazionale Aviazione Civile in Riferimento alle Certification Specifications del Regolamento Europeo 139/2014 (provvedimenti EASA) come dettagliato nella tabella sotto riportata:

Viene inoltre aggiunto il paragrafo ELOS (Equivalent Level of Safety)

E quello dedicato al DAAD (Deviation Acceptance and Action Document)

______

UPDATE del 18 Giugno 2020 (AIRAC A6/20, in vigore dal 16 Luglio 2020):

E’ stata pubblicata la Carta Ostacoli di Aeroporto aggiornata in accordo alla declinazione magnetica 2°E (2020) con variazione annuale di 8’E.

L’orientamento magnetico delle piste viene stabilito in:

RWY 03 – 030° / RWY 21 – 210°  

Occorre specificare però che non sono state ancora apportate modifiche alle relative tabelle in AIP AD 2 LIMZ e che il segmento finale delle procedure strumentali di avvicinamento di precisione per RWY 21 è ancora impostato per la rotta 212°. 

//////

Cuneo Levaldigi viene rimosso dalla lista degli aeroporti dove il calcolo della RVR, per i riporti locali regolari e speciali degli aeroporti di seguito indicati, viene effettuato considerando sempre l’intensità delle luci pista per il valore massimo (100%).

Viene anche rimosso dalla lista degli aeroporti dove, in assenza di sensori idonei a rilevare la visibilità verticale con la dovuta accuratezza, ove ne ricorrano le condizioni nei riporti locali regolari e speciali e nei METAR e SPECI si riporta il simbolo “///” in sostituzione del valore numerico, ad indicare l’indisponibilità del dato.

Si segnala inoltre la dismissione del trasmissometro RVR posto in posizione MID RWY 21

_____

 

 

PERUGIA San Francesco

 

Le più recenti informazioni aeronautiche dell’aeroporto di Perugia sono contenute nel post Informazioni aeronautiche di Brescia Montichiari e Perugia

 

 

VOGHERA Rivanazzano

Con l’AIRAC A13/17 viene modificata la normativa riferita alla disponibilità dell’aeroporto, aperto al traffico aereo turistico nazionale, ad eccezione del Lunedì.

_____

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *