Informazioni aeronautiche di Catania e Crotone

Abbiamo notizie (relativamente) fresche per quanto riguarda le informazioni aeronautiche di Catania e Crotone.

CATANIA Fontanarossa

L’AIRAC A12/17, in vigore dal 4 Gennaio 2018, ha introdotto le seguenti variazioni:

– larghezza della clearway per pista 26 ridotta a 160 metri (dai precedenti 300)

Informazioni aeronautiche di Catania e Crotone

– ridotti a due gli anemometri disponibili, con una modifica della loro localizzazione.

Informazioni aeronautiche di Catania e Crotone

– L’uso del radar nel Servizio di Controllo d’Aerodromo viene fornito senza assicurare separazioni radar prestabilite tra sequenze di aeromobili in partenza.

Informazioni aeronautiche di Catania e Crotone

– variate le modalità di effettuazione di voli in VFR notturno degli elicotteri del servizio medico di emergenza.

Informazioni aeronautiche di Catania e Crotone

UPDATE del 20 Luglio 2018:

La variante AIRAC A5/18, in vigore dal 21 Giugno 2018, apporta le seguenti modifiche alle pagine AIP relative all’aeroporto:

Paragrafo riferito all’ordinato movimento degli aeromobili sui piazzali:

 

______

Procedure applicabili agli aeromobili in condizioni di visibilità ridotta

Paragrafo riferito all’avaria radio sull’area di manovra

______

UPDATE dell’ 8 Dicembre 2018:

La variante AIRAC A12/18, in vigore dal 3 Gennaio 2019, specifica le caratteristiche e le limitazioni dell’apparato radar di riserva, operativo in caso di inefficienza dell’impianto principale:

 

_____

UPDATE del 23 Aprile 2019:

Emendata la procedura di radio avaria come segue:

In caso di radio avaria, il punto di riporto o la radioassistenza designata su cui iniziare la discesa per l’atterraggio sono:
a) per gli aeromobili non RNAV 1 che seguono le STAR convenzionali:
– i punti GIGIX (per RWY 08) o INDAX (per RWY 26) qualora il pilota abbia ricevuto e confermato una autorizzazione ATC a portarsi su tali punti;
– CTF VOR/DME, nel caso il pilota non abbia ricevuto e confermato l’autorizzazione ai punti GIGIX o INDAX come appropriato.
b) per gli aeromobili RNAV 1:
– i punti NASOM (per RWY 08) e TOCLA (per RWY 26)

(AIRAC A3/19, in vigore dal 25 Aprile 2019)

_____

UPDATE del 3 Maggio 2019:

La frequenza APP Catania Director 120.800 MHz viene modificata in 120.805 MHz dal NOTAM A2997/19.

_____

UPDATE del 12 Agosto 2019:

Il NOTAM B3174/19, successivamente incorporato in AIP con la variante AIRAC A7/19), ha modificato le limitazioni dell’apparato NDB di Catania ‘CTF’ come di seguito specificato:

______

UPDATE del 12 Agosto 2019:

Introdotta la seguente regolamentazione per l’uso della pista nel tempo strettamente necessario:

Gli aeromobili in partenza dovranno completare il controllo pre-volo prima dell’allineamento.

Ogni ulteriore controllo dovrà essere effettuato al più presto possibile e dopo l’allineamento, l’inizio della corsa di decollo dopo l’autorizzazione ATC dovrà avvenire senza ritardo.

I piloti impossibilitati ad attenersi a quanto sopra dovranno informare l’ATC il prima possibile prima di entrare in pista.

______

UPDATE del 27 Novembre 2019 (AIRAC A11/19, in vigore dal 5 Dicembre 2019):

Operata una revisione dei valori di resistenza delle vie di circolazione, come di seguito specificato:

TWY ‘A’ – PCN 92 F/B/W/T

TWY ‘B’ – PCN 54 F/B/W/T

TWY ‘C’ – PCN 100 F/A/W/T

TWY ‘D’ – PCN 81 F/A/W/T

TWY ‘E’ – PCN 95 F/A/W/T

TWY ‘F’ – PCN 84 F/B/W/T

TWY ‘G’ – PCN 103 F/B/W/T

____

Il valore di resistenza delle piste 08/26 cambia in PCN 99 F/A/W/T

_____

Il paragrafo “Norme per l’utilizzo delle vie di rullaggio” viene modificato come segue:

Se non diversamente istruiti dall’ATC, dopo l’atterraggio gli ACFT dovranno liberare:
– da RWY08: via TWY F o TWY G
– da RWY26: via TWY A o TWY B
Aeromobili in rullaggio sulla APN TWY A non sono separati da aeromobili di codice superiore alla “A” (ICAO Aerodrome Reference
Code), posizionati sulle RHP delle vie di rullaggio B-C-E-F.
L’Aircraft Stand Taxilane M è percorribile solo da aeromobili con massima apertura alare pari a 11m.

______

Viene introdotto il nuovo paragrafo riguardante le “Condizioni Speciali” approvate da ENAC:

______

UPDATE del 26 Aprile 2020 (AIRAC A4/20, in vigore dal 21 Maggio 2020):

Modifica alle procedure contingency per le operazioni di volo in presenza di nube di cenere vulcanica. 

Lo spazio all’interno del quale verranno effettuate le analisi dei fenomeni in questione ai fini della gestione flessibile dello spazio
stesso e del traffico interessato è identificato dai limiti laterali e verticali del CTR di Catania e da settori di ampiezza non
omogenea con origine nel punto di coordinate 37°44’55”N 015°00’02”E, come di seguito indicati:

A1: 000°/029°

A1 BIS: 000°/029° 22NM

A2: 030°/077°

A2 BIS: 030°/077° 22NM

A3: 078°/099°

A3 BIS: 078°/099° 22NM

B1: 100°/119°

B2: 120°/149°

B3: 150°/179°

C1: 180°/209°

C1 BIS: 180°/209° 34 NM

C2: 210°/242°

C3: 243°/269°

D1: 270°/299°

D2: 300°/329°

D3: 330°/359°

Limitazioni Operative:

Introdotti i paragrafi “Equivalent Level of Safety” ELOS e “Deviation Acceptance and Action Document” DAAD

_____

 

UPDATE del 19 Maggio 2020:

Questo aeroporto è stato interessato dai provvedimenti governativi atti a contenere la diffusione del virus COVID19.

Al momento risulta chiuso fino al 2 Giugno 2020 ad eccezione dei voli di linea autorizzati.

Vedere anche il mio post Attività aerea e COVID 19

_____

 

CROTONE

UPDATE del 1 Marzo 2018:

Con la variante AIRAC A1/18, sono stati pubblicati gli orari dei servizi aeroportuali e aggiornati i dati relativi all’esercente.

Il nuovo operatore aeroportuale è la:

S.A.C.A.L Spa

S.S.106 88841 ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) Tel. : +39 0962794801 Fax: +39 0962794802

_____

UPDATE del 19 Novembre 2018:

I NOTAM B4907/18 e B3157/18 stabiliscono che gli orari di servizio dell’amministrazione aeroportuale e dell’ handling sono i seguenti: 0700/z-1900/z (0600/z-1800/z).

_____

UPDATE del 1 Agosto 2019:

La frequenza AFIS Crotone Aerodrome Info varia in 119.105 MHz (NOTAM B7179/18, successivamente incorporato in AIP con la variante AIRAC A/19).

____

UPDATE del 3 Dicembre 2019 (AIRAC A11/19) :

La rappresentazione della Minimun Sector Altitude basata sul VOR/DME ‘LMT’ nella cartografia “Link Route RWY 17/35 cambia come segue:

Nel settore 130°/260° si deve ora leggere 8800ft anziché 8400ft.

 

La rappresentazione della Minimun Sector Altitude basata sul VOR/DME ‘CRN’ nella cartografia relativa alle procedure strumentali dell’aeroporto cambia come segue:

Nel settore 020°/230° si deve ora leggere 8500ft anziché 8200ft.

 

Nella procedura strumentali di avvicinamento VOR-Y RWY 17 le minime OCA (OCH) straight-in e circling cambiano come segue:

1690ft (1168ft) per tutte le categorie di ACFT 

____

UPDATE del 19 Maggio 2020:

Questo aeroporto è stato interessato dai provvedimenti governativi atti a contenere la diffusione del virus COVID19.

Al momento risulta chiuso fino al 2 Giugno 2020, con l’eccezione dei voli di Stato, militari, BAT, di emergenza, sanitari, per controlli in volo ENAV e per i casi previsti dal NOTAM A3028/20.

Vedere anche il mio post Attività aerea e COVID 19

____

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *