Nuovo apparato ILS e procedure di Roma Ciampino

La variante AIRAC A10/17 (in vigore dal 9 Novembre 2017) introduce alcune modifiche riguardanti il nuovo apparato ILS e le procedure di avvicinamento di Roma Ciampino.

AIRAC A10/17 (in force from 9 November 2017) introduces some changes regarding the new ILS apparatus and the instrument approach procedures for Roma Ciampino airport.

ILS RWY 15 ‘ICIA’

Il vecchio apparato ILS, basato sul localizzatore ‘CIA’ e sui due marker OM e MM lascia il posto a quello basato sul nuovo localizzatore ‘ICIA’, supportato dal DME associato ‘ICIA’.

Stessa posizione, ma nuove frequenze per tutti gli apparati, ivi compreso il Glide Path, operante sulla 329.45 MHz.

The old ILS apparatus, based on ‘CIA’ localizer and the two markers OM and MM, gives way to the new ‘ICIA’ localizer, supported by associated DME ‘ICIA’.

The same position, but new frequencies for all equipment, including the Glide Path, operating on 329.45 MHz.

(Informazioni aggiornate al 1 Marzo 2018)

(information update on March 1st, 2018) 


 

Procedure strumentali di avvicinamento

ILS or LOC U RWY 15 / ILS or LOC W RWY 15

– Introdotta la simbologia e le caratteristiche dei nuovi apparati GP, Localizer ‘ICIA’ e DME ‘ICIA’ .

– lieve modifica della minima altitudine sul FAF, nella vista in profilo (1620 invece di 1625).

– OM e MM sono sostituiti con distanze dai DME ICIA e ROM

– variazioni anche alla tabella DME DIST/ALT

– Changes for symbols and characteristics of new GP, Localizer ‘ICIA’ and DME’ ICIA’ devices.

– slight change of the minimum altitude on FAF, in the profile view (1620 instead of 1625).

– OM and MM are replaced with distances from DME ICIA and ROM.

– changes to DME DIST/ALT table

Nuovo apparato ILS e procedure di Roma Ciampino

Nuovo apparato ILS e procedure di Roma Ciampino

ILS or LOC X RWY 15 / ILS or LOC Z RWY 15

– Introdotta la simbologia e le caratteristiche dei nuovi apparati GP, Localizer ‘ICIA’ e DME ‘ICIA’ .

– lieve modifica della minima altitudine sul FAF, nella vista in profilo (1620 invece di 1625).

– OM e MM sono sostituiti con distanze dai DME ‘ICIA’ e ‘ROM’

– alcune distanze DME da CMP vengono sostituite da distanze ‘ICIA’ nel tratto finale.

– variazioni anche alla tabella DME DIST/ALT

– Changes for symbols and characteristics of new GP, Localizer ‘ICIA’ and DME’ ICIA’ devices.

– slight change of the minimum altitude on FAF, in the profile view (1620 instead of 1625).

– OM and MM are replaced with distances from ICIA and ROM DME.

– on final course, some distances from Campagnano ‘CMP’ DME are replaced by distances from ICIA DME.

– changes to DME DIST/ALT table

Nuovo apparato ILS e procedure di Roma Ciampino

Nuovo apparato ILS e procedure di Roma Ciampino

Nuovo apparato ILS e procedure di Roma Ciampino

VOR A circling RWY 33 / VAC RWY 33

Aggiunte distanze da DME ‘ICIA’ a quelle dal DME ‘ROM’.

Distances from ‘ICIA’ DME have been added to those from ‘ROM’ DME.

RNAV (GNSS) RWY 33

Dopo un lungo periodo di sospensione (a mezzo NOTAM) la procedura è stata definitivamente cancellata. Rimane invece usabile la procedura RNAV-A Circling RWY 33 (a discrezione ATC). 

After a long period of suspension (by NOTAM) the procedure has been definitively deleted. RNAV-A circling RWY 33 procedure is available, but at ATC discretion.

 


UPDATE del 1 Marzo 2018:

A seguito della dismissione dell’apparato NDB “CIA”, la procedura strumentale di avvicinamento NDB RWY 15 è stata cancellata dalle pagine AIP con la variante AIRAC A1/18.

UPDATE (March 1st, 2018):

Following the withdrawal of the “CIA” NDB apparatus, the instrument approach procedure NDB RWY 15, has been deleted with AIRAC A1/18. 


UPDATE del 17 Giugno 2019:

Sono stati cancellati i rilevamenti dall’apparato NDB di Ostia ‘OST’ su tutte le procedure strumentali di avvicinamento dove essi apparivano. (AIRAC A5/19, in vigore dal 20 Giugno 2019)

_____

UPDATE del 21 Ottobre 2018:

La variante AIRAC A10/18, in vigore dall’8 Novembre 2018, ha introdotto un paragrafo riguardante le “Norme particolari per gli aeromobili in arrivo all’aeroporto di Roma/Ciampino:

I piloti degli aeromobili in arrivo , se non diversamente istruiti dall’Ente ATC, dovranno ridurre la velocità in accordo agli speed limit points pubblicati sulle carte relative alle STAR.

piloti dovranno comunque ridurre la velocità a:

– 210 kt IAS, iniziando la virata per intercettare il LOC, o l’appropriata radiale VOR o rilevamento NDB (in caso di avvicinamenti con finale VOR o NDB) oppure ad una distanza di 12 NM dalla soglia pista in caso di avvicinamento diretto;

– 180 kt IAS al completamento della virata per l’intercettazione, o ad una distanza di 8 NM dalla soglia pista in caso di avvcinamento diretto;

– 160 kt IAS ad una distanza di 4 NM dalla soglia pista.

Inoltre ROMA ACC potrà richiedere ai piloti:

– di regolare in modo specifico la velocità durante l’avvicinamento intermedio;

– di apportare correzioni di velocità dell’ordine massimo di più o meno 20 kt fino ad una distanza di 4 NM dalla soglia pista.

UPDATE (October 21, 2018):

AIRAC A10/18, in force from November 8, 2018, has added a new section concerning “Special instructions for aircraft arriving at  Rome/Ciampino airport:

Pilots of arriving aircraft, if not otherwise instructed by ATC Unit, shall reduce speed according to speed limit points published on pertinent STAR Charts.

However pilots shall reduce speed to:

– 210 kt IAS, starting the turn to intercept the LOC or the appropriate VOR radial or the NDB reading (in case of VOR or NDB final approaches); or at a distance of 12 NM from RWY threshold in case of straight in approach;

– 180 kt IAS completing the intercepting turn or at a distance of 8 NM from the RWY THR in case of straight-in approach;

– 160 kt IAS at a distance of 4 NM from RWY THR.

Furthermore ROMA ACC may request pilots:

– to adjust speed in a specific manner during the intermediate approach;

– speed adjustment of not more than plus or minus 20 kt until a minimum distance of 4 NM from the RWY THR.

 

 

Tagged , , , ,

Join the Conversation

Will not be published.