Informazioni aeronautiche di Genova e Reggio Calabria

Propongo un aggiornamento sulle più recenti variazioni alle informazioni aeronautiche di Genova e Reggio Calabria, diffuse con diversi metodi pubblicativi.

GENOVA Sestri

1.

Con l’AIRAC A7/17 (17 Agosto 2017) sono stati variati gli orari dell’amministrazione aeroportuale e del servizio sanitario.

Per entrambi i servizi si passa all’H24. In precedenza, invece, era prevista una chiusura notturna di qualche ora.

Il provvedimento era stato anticipato dal NOTAM A2490/17, in vigore dal 30 Aprile 2017.

2.

Il NOTAM A8567/16, incorporato in AIP con la variante AIRAC A8/18, introduce alcune prescrizioni ENAC per i decolli per pista 28 effettuati senza seguire una SID pubblicata.

Tali prescrizioni sono state rese necessarie a causa della presenza di gru nel porto.

 

Informazioni aeronautiche di Genova e Reggio Calabria

UPDATE del 23 Dicembre 2017:

La variante AIRAC A12/17, in vigore dal 4 Gennaio 2017, modifica quanto previsto in caso di indisponibilità del VOR di Genova ‘GEN’:

“In caso di indisponibilità di GEN VOR, tutti i valori di radiali riferiti a GEN VOR per le SID e le STAR pubblicate, devono intendersi come
rilevamenti di pari valore riferiti a GEN NDB. In caso di indisponibilità di TZO VOR, tutti i valori di radiali riferiti a TZO VOR per le STAR pubblicate, devono intendersi come rilevamenti di pari valore riferiti a TZO NDB.”

E a proposito dell’apparato NDB di Trezzo ‘TZO’, segnalo la variazione della manutenzione ordinaria, che verrà ora effettuata ogni quarto Mercoledì dei mesi di Maggio e Novembre, dalle 0900/z alle 1100/z.


UPDATE del 10 Luglio 2018:

1. Revisione del paragrafo riguardante l’ordinato movimento degli aeromobili sui piazzali

Informazioni aeronautiche di Genova e Reggio Calabria

2. Revisione del paragrafo “Procedure applicabili agli aeromobili in condizioni di visibilità ridotta (AWO)”:

3. Revisione del paragrafo riguardante l’avaria radio sull’area di manovra

4. Inoltre, con questa variante sono andate in pubblicazione le nuove Carte LVPC (Low Visibility Procedures) e AGMC (Aerodrome Ground Movement) per aeromobili delle categorie ‘D’, ‘E’ e ‘F’.

 


UPDATE del 22 Agosto 2018:

Le limitazioni operative del VOR/DME ‘SES’ (108.60 MHz / CH 23X) sono state modificate dalla variante AIRAC A7/18.

In particolare, per l’apparato VOR, a 25NM e nel settore 130°/230° è riscontrabile una MRA di 3000ft (in precedenza il settore coinvolto era 130°/260°); nel settore 230°/330° è riscontrabile una MRA di 10000ft (in precedenza il settore coinvolto era 260°/330°).

Non usabile, invece, oltre le 10 miglia nel settore 330°/350°.

Per l’apparato DME, a 10NM e nel settore 330°/050° si riscontra una MRA di 10000ft. Non usabile oltre le 10 miglia, sempre in questo settore. Le limitazioni nei restanti settori sono uguali a quelle del VOR.

Informazioni aeronautiche di Genova e Reggio Calabria

_____

UPDATE del 21 Gennaio 2019:

Con la variante AIRAC A13/18, in vigore dal 31 Gennaio 2019, vengono apportate le seguenti modifiche:

– cancellazione delle TWY AE e AF;

– istituzione degli stands 312 e 313

 

_____

UPDATE del 1 Marzo 2019:

Novità per l’apparato VOR/DME di Voghera “VOG”: segnalo l’emissione del NOTAM A1381/19, che ne va a modificare frequenza e canale come segue: 110.45 MHz / CH 41Y anziché 115.50 MHz / 102X.

Aggiornata anche la posizione delle antenne dell’apparato:

VOR: 44°57’52.5″N 008°58’12.7″E

DME: 44°57’52.1″N 008°58’12.7″E

Nonché l’elevazione dell’antenna DME: 114m AMSL (anziché 117m).

La variazione andrà in vigore a partire dal 15 Marzo 2019. 

____

UPDATE del 18 Giugno 2019 (AIRAC A5/19):

Il carburante AVGAS 100LL non è disponibile per elicotteri con pattini.

Alcune modifiche sono state apportate al paragrafo riguardante le restrizioni ai voli locali:

Informazioni aeronautiche di Genova e Reggio Calabria

______

UPDATE del 13 Marzo 2020 (AIRAC A2/20, in vigore dal 26 Marzo 2020):

A modifica del punto  2)b) del paragrafo 2 ” Operazioni di rifornimento carburante” viene stabilito quanto segue:

gli stand sul piazzale adatti per rifornimento carburante degli aeromobili con passeggeri a bordo o in fase di imbarco/sbarco sono: 102, 105, 203, 206, 302, 302 STOP1, 303, 304, 401, 402, 403, 404, 405, 405 STOP1, 407

/////

Il paragrafo “Condizioni Speciali e Deroghe” viene modificato come segue:

/////

Vengono introdotti i paragrafi “ELOS Equivalent Level of Safety” e DAAD “Deviation Acceptance and Action Document”

_____

UPDATE del 20 Giugno 2020 (AIRAC A6/20, in vigore dal 16 Luglio 2020):

Il trasmissometro RVR situato nella posizione MID RWY 28 è stato eliminato. 

____

L’anemometro posto a 420 m dopo la soglia RWY 28, 80 m a sinistra dell’asse pista, è stato eliminato.

_____

Genova Sestri è stato rimosso dalla lista degli aeroporti dove Il calcolo della RVR, per i riporti locali regolari e speciali degli aeroporti di seguito indicati, viene effettuato considerando sempre l’intensità delle luci pista per il valore massimo (100%)

E’ stato anche rimosso dalla lista degli aeroporti dove, in assenza di sensori idonei a rilevare la visibilità verticale con la dovuta
accuratezza, ove ne ricorrano le condizioni nei riporti locali regolari e speciali e nei METAR e SPECI si riporta il simbolo “///” in sostituzione del valore numerico, ad indicare l’indisponibilità del dato.

____

UPDATE del 14 Ottobre 2020 (NOTAM 6123/20, in vigore dal 30 Settembre 2020):

Installate le luci di identificazione soglia pista RWY 10. (2)

____

UPDATE del 26 Ottobre 2020 (AIRAC A10/20, in vigore dal 5 Novembre 2020):

Fra i messaggi meteorologici disponibili si annovera ora anche il METAR AUTO IN CONTINGENCY.

____

UPDATE del 10 Novembre 2020 (AIRAC A11/20, in vigore dal 3 Dicembre 2020):

La copertura del localizzatore ILS RWY 28 ‘GSE’ (lato destro) è limitata a 15°. 

____

 

REGGIO CALABRIA

1.

Cambia il nominativo dell’esercente aeroportuale, che diventa S.A.C.A.L SpA (in precedenza: SOGAS SpA).

Il NOTAM B4496/17 si occupa di emendare l’AIP di conseguenza:

Informazioni aeronautiche di Genova e Reggio Calabria

2.

Ritocco orario e modifiche al servizio handling annunciati dal NOTAM B3904/17:

Informazioni aeronautiche di Genova e Reggio Calabria

3.

VFR notturno limitato agli elicotteri del servizio medico di emergenza (HEMS) e a quelli impegnati in operazioni SAR. Il B3646/17 è il NOTAM di riferimento.

4.

Variato il sito presso il quel è possibile visualizzare un briefing preparatorio per la familiarizzazione all’uso dell’aeroporto da parte del traffico non commerciale effettuato con aeroplani non complessi (NCO).

Questo il sito aggiornato: www.licr.it

E questo il NOTAM di riferimento:

Informazioni aeronautiche di Genova e Reggio Calabria

UPDATE del 24 Novembre 2017:

Le modifiche elencate sono state incorporate in AIP con la varante A11/17, in vigore dal 7 Dicembre 2017.

_____

 

 

UPDATE del 10 Marzo 2019:

Il NOTAM A9371/18, successivamente incorporato in AIP con la variante AIRAC A2/19, ha cancellato l’area ed il corridoio VDS “Solano”, che erano situati a Nord-est dell’aeroporto.

_____

UPDATE del 8 Settembre 2019 (NOTAM B2159/19):

Alle restrizioni locali ai voli, viene aggiunto quanto segue:

Il rullaggio sulle Apron Taxiways del Piazzale Aviazione Generale è vietato durante le operazioni di decollo e atterraggio per pista 15 e 33

____

UPDATE del 13 Gennaio 2020 (NOTAM B7162/19, in vigore dal 30 Novembre 2019):

E’ stato introdotto il paragrafo “Condizioni speciali e deroghe” contenente le condizioni speciali approvate dall’ENAC in applicazione del Regolamento UE 139/2014 (certificazione):

______

UPDATE del 1 Febbraio 2020 (AIRAC A1/20, in vigore dal 27 Febbraio 2020):

Sono state cancellate tutte le informazioni generali relative alle procedure per i voli VFR, con un rinvio esplicito alla Carta “Calabria/Sicilia VFR Area”.

_____

UPDATE del 26 Aprile 2020 (AIRAC A4/20, in vigore dal 21 Maggio 2020):

Modifica alle procedure contingency per le operazioni di volo in presenza di nube di cenere vulcanica. 

Lo spazio all’interno del quale verranno effettuate le analisi dei fenomeni in questione ai fini della gestione flessibile dello spazio
stesso e del traffico interessato è identificato dai limiti laterali e verticali del CTR di Catania e da settori di ampiezza non
omogenea con origine nel punto di coordinate 37°44’55”N 015°00’02”E, come di seguito indicati:

A1: 000°/029°

A1 BIS: 000°/029° 22NM

A2: 030°/077°

A2 BIS: 030°/077° 22NM

A3: 078°/099°

A3 BIS: 078°/099° 22NM

B1: 100°/119°

B2: 120°/149°

B3: 150°/179°

C1: 180°/209°

C1 BIS: 180°/209° 34 NM

C2: 210°/242°

C3: 243°/269°

D1: 270°/299°

D2: 300°/329°

D3: 330°/359°

Limitazioni operative:

_____

UPDATE del 10 Luglio 2020 (AIRAC A6/20, in vigore dal 16 Luglio 2020):

Nell’ambito delle restrizioni locali ai voli, vale quanto segue:

Il rullaggio e l’attesa sulle TWY A e B non consentiti durante le operazioni di atterraggio e decollo per RWY 15/33 di aeromobili di
categoria B o superiore. Il rullaggio sulla apron taxiway dell’Apron General Aviation è vietato durante il decollo/atterraggio per RWY 15/33

_____

UPDATE del 26 Luglio 2020 (AIRAC A7/20, in vigore dal 13 Agosto 2020):

Sono state pubblicate le nuove carte Ostacoli di Aeroporto per le piste 15/33 e 11/29.

La declinazione magnetica, aggiornata all’anno 2020, è passata a 4°E, con variazione annua di 6′ E.

Ed in effetti l’orientamento magnetico delle piste è variato di conseguenza:

RWY 15 – 149°

RWY 33 – 329°

RWY 11 – 109°

RWY 29 – 289°

Saranno presumibilmente aggiornati in una fase successiva i dati della declinazione magnetica che tuttora appaiono in AIP AD 2 LICR 1-1 (2°E) e quelli relativi all’orientamento magnetico delle piste in AIP AD 2 LICR 1-4 (RWY 15 151° – RWY 33 331° – RWY 11 111° – RWY 29 291°).

Ricordo inoltre che le procedure RNP RWY 15 sono state elaborate tendendo presente un dato di declinazione magnetica di 2°E, e che la final course riporta un orientamento di 151°.

Nota: 

Il NOTAM B6652/18 ha modificato alcune caratteristiche fisiche delle piste che però, stranamente, non sono riportate nella cartografia pubblicata con la variante AIRAC A7/20.

Il NOTAM è tuttora in vigore, pertanto ne riporto i contenuti:

modifica del punto di inizio della corsa di decollo per pista 33. 

Variate, di conseguenza, la lunghezza della pista, che diventa 2058m (+60m) e le sue distanze dichiarate:

TORA 2058m TODA 2178m ASDA 2058m LDA 1944m.

La misura della LDA è stata influenzata dall’estensione dello spostamento della soglia, passato a 114 metri.

Il nuovo punto di inizio della corsa di decollo coincide quasi perfettamente con lo Start Point RWY 33, che viene quindi cancellato.

Sembrerebbe che nessuna modifica sia stata apportata alle dimensioni e alle distanze dichiarate della pista 15. 

_____

UPDATE del 16 Novembre 2020 (NOTAM B5839/20, in vigore dal 25 Ottobre 2020):

L’orario dell’amministrazione aeroportuale cambia come segue:

0500/z-2300/z (0400/z-2200/z)

_____

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *