Procedure strumentali di Bari

Completa revisione delle procedure strumentali di Bari a seguito dell’aggiornamento della declinazione magnetica sulla quale è stata basata la relativa cartografia, quantificata in 4°E (Gennaio 2020).

Modifiche alle minime delle procedure di avvicinamento sono state apportate per la variazione dell’elevazione aeroportuale e della soglia pista 07.

Il provvedimento entra in vigore oggi, 26 Marzo 2020, pubblicato con l’AIRAC A2/20.

STAR

STAR VOR RWY 07

Le procedure terminano sugli IAF MAPIS e BAR VOR/DME sui quali sono attestati dei circuiti d’attesa.

Procedure strumentali di Bari

STAR da Nord:

 

BANAV 3C

Da BANAV, percorrendo l’arco a 14NM da BAR DME, fino ad intercettare la radiale 245 BAR verso MAPIS (+3000ft o +4000ft se è prevista un’attesa)

BANAV 3D

Da BANAV diretti fino a BAR VOR/DME (+4000ft) percorrendo la radiale 013 BAR VOR

BIRSU 3C

Da BIRSU, percorrendo l’arco a 14NM da BAR DME, fino ad intercettare la radiale 245 BAR verso MAPIS (+3000ft o +4000ft se è prevista un’attesa)

BIRSU 3D

Da BIRSU diretti fino a BAR VOR/DME (+4000ft) percorrendo la radiale 005 BAR VOR

PISIP 3C

Da PISIP, percorrendo l’arco a 14NM da BAR DME, fino ad intercettare la radiale 245 BAR verso MAPIS (+3000ft o +4000ft se è prevista un’attesa)

PISIP 3D

Da PISIP diretti fino a BAR VOR/DME (+4000ft) percorrendo la radiale 341 BAR VOR

EKMUR 2C

Da EKMUR, percorrendo l’arco a 14NM da BAR DME, fino ad intercettare la radiale 245 BAR verso MAPIS (+3000ft o +4000ft se è prevista un’attesa)

EKMUR 2D

Da EKMUR diretti fino a BAR VOR/DME (+4000ft) percorrendo la radiale 321 BAR VOR

 

STAR da Ovest:

 

TOPNO 3C

Da TOPNO, percorrendo la radiale 245 BAR verso MAPIS (+3000ft o +4000ft se è prevista un’attesa)

TOPNO 3D

Da TOPNO, percorrendo la radiale 245 BAR fino a BAR VOR (+4000ft)

 

STAR da Est:

 

ENOXA 3D

Da ENOXA, percorrendo la radiale 261 BAR fino a BAR VOR (+4000ft)

DOLON 1D

Da DOLON verso PIKEL, quindi radiale 078 BAR fino a BAR VOR (+4000ft)

FASAN 3D (ATC discretion)

Da FASAN, percorrendo la radiale 115 BAR fino a BAR VOR (+4000ft)

Procedure strumentali di Bari

La STAR DIVKU 1C è stata cancellata su questa carta. Vedere STAR RNAV1

____

 

STAR VOR RWY 25

Le procedure terminano sugli IAF OSMAL e BAR VOR/DME sui quali sono attestati dei circuiti d’attesa.

STAR da Nord:

 

BANAV 3A

Da BANAV, percorrendo l’arco a 16NM da BAR DME, fino ad intercettare la radiale 248 BAR verso OSMAL (+4000ft)

BANAV 3B

Da BANAV diretti fino a BAR VOR/DME (+4000ft) percorrendo la radiale 013 BAR VOR

BIRSU 3A

Da BIRSU RDL/QDR 116° VIE VOR/NDB, quindi virata a destra per intercettare la radiale 068 BAR verso OSMAL (+4000ft)

BIRSU 3B

Da BIRSU diretti fino a BAR VOR/DME (+4000ft) percorrendo la radiale 005 BAR VOR

PISIP 3A

Da PISIP, percorrendo l’arco a 16NM da BAR DME, fino ad intercettare la radiale 248 BAR verso OSMAL (+4000ft)

PISIP 3B

Da PISIP diretti fino a BAR VOR/DME (+4000ft) percorrendo la radiale 341 BAR VOR

EKMUR 2B

Da EKMUR diretti fino a BAR VOR/DME (+4000ft) percorrendo la radiale 321 BAR VOR

Nota: non utilizzabile quando la zona regolamentata LI R310 è attiva

 

STAR da Ovest:

 

TOPNO 3B

Da TOPNO, percorrendo la radiale 245 BAR, quindi MAPIS e BAR VOR/DME (+4000ft)

 

STAR da Est:

 

ENOXA 2P

Da ENOXA RDL 116 VIE VOR, quindi virata a sinistra per intercettare la radiale 068 BAR verso OSMAL (+4000ft)

DOLON 3P

Da DOLON RDL 307 BCS VOR verso PIKEL, quindi virata a sinistra per intercettare la radiale 248 BAR verso OSMAL (+4000ft)

FASAN 3P (ATC discretion)

Da FASAN, percorrendo la radiale 115 BAR fino a BAR VOR (+4000ft)

 

STAR da Sud:

 

LUXIL 2A

Da LUXIL percorrere arco a 20NM BAR DME fino ad intercettare la radiale 248 BAR verso OSMAL (+4000ft)

Procedure strumentali di Bari

_____

 

STAR NDB

Le procedure terminano sul Locator ‘BPL’, sul quale è attestato un circuito d’attesa.

STAR da Nord:

 

BANAV 3E

Da BANAV, percorrendo QDR 019° BPL L verso BPL L (+4000ft)

BIRSU 3E

Da BIRSU, radiale o QDR 116° VIE VOR/NDB, quindi virata a destra per intercettare QDR 067° BPL fino a BPL L (+4000ft)

PISIP 3E (ATC discretion)

Da PISIP, radiale o QDR 127° VIE VOR/NDB fino a UVOKA, quindi virata a destra per intercettare QDR 026° BPL fino a BPL L (+4000ft)

EKMUR 3E

Da EKMUR, radiale o QDR 141° VIE VOR/NDB, quindi virata a destra per intercettare QDR 345° BPL fino a BPL L (+4000ft)

Nota: non utilizzabile quando la zona regolamentata LI R310 è attiva

 

STAR da Ovest:

 

TOPNO 3E

Da TOPNO, percorrendo QDR 245° BPL L verso BPL L (+4000ft)

 

STAR da Est:

 

ENOXA 3E

Da ENOXA QDR 116° VIE NDB, quindi virata a sinistra per intercettare QDR 067° BPL fino a BPL L (+4000ft)

DOLON 4E

Da DOLON RDL 307 BCS VOR, quindi virata a sinistra per intercettare QDR 075° BPL fino a BPL L (+4000ft)

FASAN 3N (ATC discretion)

Da FASAN, percorrendo QDR 109° fino a BPL L (+4000ft)

Procedure strumentali di Bari

La STAR DIVKU 1F è stata cancellata su questa carta. Vedere STAR RNAV1

La MSA su BPL L cambia come segue:

 

STAR RNAV1

Pubblicata per la prima volta con l’AIRAC A2/20.

Le procedure terminano sui waypoints BAR, BPL e MAPIS

Sul waypoint BAR è attestato un circuito d’attesa RNAV1.

STAR da Nord:

 

BANAV 1X

BANAV – TR193° – BD404 (+FL80) – BAR (+4000ft)

PISIP 1X

PISIPTR161° – BAR (+4000ft)

 

STAR da Ovest:

 

DIVKU 3C (at ATC discretion)

DIVKUTR156° – TOPNO (+FL110) – TR 065° – BD401 (+4000ft) – MAPIS (+4000ft o +3000ft per avvicinamenti diretti)

Nota: quando la zona regolamentata LI R310 è attiva il segmento DIVKU-TOPNO deve essere percorso sotto controllo radar

DIVKU 3F (at ATC discretion)

DIVKUTR156° – TOPNO (+FL110) – TR 065° – BPL (+4000ft)

Nota: quando la zona regolamentata LI R310 è attiva il segmento DIVKU-TOPNO deve essere percorso sotto controllo radar

TOPNO 1X

TOPNOTR 065°BAR (+4000ft)

 

STAR da Est:

 

ENOXA 1X

ENOXATR261° – BD403 (+FL80) – BAR (+4000ft)

FASAN 1X (at ATC discretion)

FASANTR296° – BD402 (+5000ft) – BAR (+4000ft)

Procedure strumentali di Bari

______

 

Procedure strumentali di avvicinamento

ILS or LOC-Z RWY 07

IAF sul waypoint MAPIS, dove è attestato anche un circuito d’attesa (+4000ft, radiale 245 BAR; inbound 065°/outbound 245°). Racetrack e IF a D12 BAR DME )+3000ft). FAP a D10.4 BAR DME e segmento finale su 065°.

MAPt (LOC+DME) a D2 BAR DME e mancato avvicinamento che prevede un’attesa su OSMAL (+3000ft; radiale 068 BAR VOR; inbound 248°/outbound 068°).

Altezza del dato di riferimento: 16.5m

 

ILS or LOC-Y RWY 07

Da BAR VOR/DME, dove è attestato anche un circuito d’attesa (inbound 253°/outbound 073°) allontanamento su TR 261° (IAS MAX 220kt) o TR 252° (IAS MAX 140kt) fino a D13.4 BAR DME.

Virata a sinistra per intercettare RDL 245 BAR VOR (TR 065°).

IF a 13.4NM BAR DME, segmento finale su TR 065°; FAP/FAF (LOC+DME) a D10.4 BAR DME

MAPt (LOC+DME) a D2 BAR DME e mancato avvicinamento che prevede un’attesa su OSMAL (radiale 068 BAR VOR; inbound 248°/outbound 068°)

Altezza del dato di riferimento: 16.5m

Procedure strumentali di Bari

 

ILS or LOC-X RWY 07

IAF sul Locator BPL, dove è attestato anche un circuito d’attesa (QDR 245° BPL L; inbound 065°/outbound 245°).

Racetrack per raggiungere IF a 12NM BAR DME (+3000ft), segmento finale su TR 065°; FAP/FAF (LOC+DME) a D10.4 BAR DME

MAPt (LOC+DME) a D2 BAR DME e mancato avvicinamento che prevede un’attesa su BPL L (+4000ft).

Altezza del dato di riferimento: 16.5m

 

RNP RWY 07

Procedura introdotta con la variante AIRAC A2/20.

IAF sul waypoint BAR, dove è attestato anche un circuito d’attesa RNAV1 (inbound 240°/outbound 060°).

Percorso: TR 273° – BD554 – TR245° – BD553 (+3000ft) – TR 155° – BD 552 (IF) – TR 065° – BD551 (FAF) – segmento finale su TR 065°.

MAPt (flyover waypoint) su THR RWY 07 e mancato avvicinamento che prevede il transito sul waypoint BD555 e un’attesa RNAV1 su OSMAL (flyover waypoint, +3000ft; inbound 248°/outbound 068°).

Performance di navigazione RNP APCH a partire dal FAF (BD551).

MSA: basato sull’ARP unico settore di 360° a 25NM: 4000ft

Procedure strumentali di Bari

 

VOR-Z RWY 07

IAF sul waypoint MAPIS, dove è attestato anche un circuito d’attesa (+4000ft; radiale 245 BAR; inbound 065°/outbound 245°).

Racetrack per raggiungere IF a 12NM BAR DME (+3000ft), segmento finale su TR 065°; FAF a D10.4 BAR DME. MAPt a D2 BAR DME e mancato avvicinamento che prevede un’attesa su OSMAL (+3000ft; radiale 068 BAR VOR; inbound 248°/outbound 068°).

Nota: la rotta di avvicinamento finale non interseca l’estensione dell’asse centrale della pista (ECL). La distanza fra la rotta di avvicinamento finale e l’estensione dell’asse centrale della pista, a 1400m prima della soglia è a 107 metri a nord della ECL.

 

VOR-Y RWY 07

IAF su BAR VOR/DME, dove è attestato anche un circuito d’attesa (+4000ft, inbound 253°/outbound 073°) allontanamento su TR 261° (IAS MAX 220kt) o TR 252° (IAS MAX 140kt) fino a D13.4 BAR DME.

Virata a sinistra per intercettare RDL 245 BAR VOR (TR 065°).

IF a 13.4NM BAR DME, segmento finale su TR 065°; FAF a D10.4 BAR DME.

MAPt a D2 BAR DME e mancato avvicinamento che prevede un’attesa su OSMAL (+3000ft, radiale 068 BAR VOR; inbound 248°/outbound 068°)

Nota: la rotta di avvicinamento finale non interseca l’estensione dell’asse centrale della pista (ECL). La distanza fra la rotta di avvicinamento finale e l’estensione dell’asse centrale della pista, a 1400m prima della soglia è a 107 metri a nord della ECL.

Procedure strumentali di Bari

 

L RWY 07 (DME required)

IAF sul Locator BPL, dove è attestato anche un circuito d’attesa (+4000ft, QDR 245° BPL L; inbound 065°/outbound 245°).

Racetrack per raggiungere IF a 10.4NM BAR DME (+3000ft), segmento finale su TR 065°; FAF a D5.6 BAR DME (BPL L).

MAPt a D2 BAR DME e mancato avvicinamento che prevede un’attesa su BPL L (+4000ft).

Nota: la rotta di avvicinamento finale non interseca l’estensione dell’asse centrale della pista (ECL). La distanza fra la rotta di avvicinamento finale e l’estensione dell’asse centrale della pista, a 1400m prima della soglia è a 20 metri a nord della ECL.

 

VOR RWY 25

IAF su BAR VOR/DME e sul waypoint OSMAL.

1) Quello su BAR VOR/DME, dove è attestato anche un circuito d’attesa (+4000ft, inbound 065°/outbound 245°) prevede un allontanamento su TR 039° (IAS MAX 220kt) o TR 055° (IAS MAX 140kt) fino a D7 BAR DME.

Virata a destra per intercettare RDL 068 BAR VOR (TR 248°).

2) Dallo IAF OSMAL (+4000ft), si procede su TR 248° (RDL 068 BAR).

IF a 7NM BAR DME (+1800ft), segmento finale su TR 248°; FAF a D5 BAR DME.

MAPt a D1 BAR DME e mancato avvicinamento che prevede un’attesa sul punto RDL 353 BAR VOR/D11 BAR DME (+3000ft, inbound 173°/outbound 353°) .

Nota: rispetto alla versione precedente, il gradiente di discesa finale passa da 5% a 5.3%

 

L RWY 25 (DME required)

IAF sul Locator BPL, dove è attestato anche un circuito d’attesa (+4000ft, inbound 065°/outbound 245°).

Allontanamento su TR 048° (QDR 048° BPL L, IAS MAX 220 kt) o su TR 057° (QDR 057° BPL L, IAS MAX 140kt).

A 7NM BAR DME virata a destra per intercettare QDR 065° BPL L (TR 245°).

IF a 7NM BAR DME (+1800ft), segmento finale su TR 245°; FAF a D5 BAR DME.

MAPt a D1 BAR DME e mancato avvicinamento che prevede una virata a destra su BPL L, per intercettare QDR 358° BPL L, per poi tornare su BPL L ed il suo circuito d’attesa atraversando 3000ft.

Procedure strumentali di Bari

_____

 

SID

SID RWY 07

Salita iniziale:

Dopo il decollo, procedere su RDL 065 BAR VOR (TR 065°). A 7 NM BAR DME, da attraversare a 2000 ft o al di sopra, inserirsi sulla SID assegnata.

 

SID verso Nord:

 

BANAV 8A

Virare a sinistra su TR 327°, quindi, intercettando RDL 015 BAR VOR, virare a destra su RDL 013 BAR VOR fino a BANAV (+FL100)

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare FL90

PERAV 7D

Procedere su RDL 065 BAR VOR fino a 16NM BAR DME, quindi virare a sinistra per intercettare RDL 116 VIE VOR fino a PERAV (+FL90)

Nota:

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare FL90

PISIP 6A

Virare a sinistra verso UVOKA, quindi intercettare RDL 127 VIE VOR (TR 307°) fino a PISIP (+FL90)

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

EKMUR 7C

Virare a sinistra su TR 268° fino ad intercettare RDL 321 BAR VOR fino a EKMUR (+FL90)

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

Non utilizzabile durante i periodi di attivazione della zona regolamentata LI R310

 

SID verso Ovest:

 

TOPNO 8C

Virare a sinistra su TR 210° per intercettare RDL 245 BAR VOR verso TOPNO (+FL110)

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

TOPNO 9A (at ATC discretion)

Procedere su RDL 065 BAR VOR fino a 16NM BAR DME, quindi virare a sinistra per intercettare RDL 033 BAR VOR (TR 213°) verso BAR VOR, da lasciare su TR 245° (RDL 245°) fino a TOPNO (+FL110)

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

DIVKU 7A (at ATC discretion)

Procedere su RDL 065 BAR VOR fino a 16NM BAR DME, quindi virare a sinistra per intercettare RDL 033 BAR VOR (TR 213°) verso BAR VOR, da lasciare su RDL 293 (a D15 BAR DME: +FL105) verso DIVKU

Performance di navigazione RNAV1:

TR 065° – BD501 (flyover waypoint, +2000ft) – BD502 (flyover waypoint, +4000ft) – BAR – TR 293° – BD504 (+FL105) – DIVKU

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 240kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

Non utilizzabile durante i periodi di attivazione della zona regolamentata LI R310

DIVKU 6C (at ATC discretion)

Performance di navigazione RNAV1:

TR 065° – BD501 (flyover waypoint, +2000ft) – TR 245° – BD503 (+4000ft) – TOPNO (+FL110) – TR 336° – DIVKU

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 240kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare FL90

 

SID verso Est:

 

VURKE 7A

Procedere su RDL 065 BAR VOR fino a 11NM BAR DME, quindi virare a destra su TR 097° verso PIKEL. Virare a sinistra per intercettare RDL 078 BAR VOR (TR 078°) verso VURKE (+FL80)

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

DOLON 7C

Procedere su RDL 065 BAR VOR fino a 11NM BAR DME, quindi virare a destra su TR 097° verso PIKEL (+FL70). Virare a destra per intercettare RDL 307 BCS VOR (TR 127°) verso DOLON (+FL80)

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

FASAN 8L (at ATC discretion)

Virare a destra su TR 170°, per intercettare RDL 115 BAR VOR (a 21NM BAR DME: +FL70 / +5000ft per ACFT diretti a LIBR) fino a FASAN (+FL110)

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

la SID si sviluppa parzialmente al di fuori degli spazi aerei controllati)

 

SID verso Sud:

 

LUXIL 7A

Procedere su RDL 065 BAR VOR fino a 18NM BAR DME, quindi virare a destra per intercettare arco a 20 NM da BAR DME verso LUXIL (+FL100 / se si prosegue via M742 +FL120)

Note:

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare FL90

Procedure strumentali di Bari

 

SID RWY 25

Salita iniziale:

Dopo il decollo, procedere su RDL 245 BAR VOR (TR 245°). A 5 NM BAR DME (non oltre BPL L), da attraversare a 1000 ft o al di sopra, inserirsi sulla SID assegnata.

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

 

SID verso Nord:

 

BANAV 8B

Procedere su RDL 245 BAR VOR fino a 13NM BAR DME, quindi virare a destra su TR 093° (RDL 273 BAR) verso BAR VOR. A 2NM BAR DME, virare sinistra su RDL 013 BAR VOR fino a BANAV (+FL100)

Note:

prima virata dopo il decollo: IAS MAX 220kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare FL90

PERAV 7E

Procedere su RDL 245 BAR VOR fino a 13NM BAR DME, quindi virare a destra per intercettare RDL 273 BAR VOR (TR 093°) verso BAR VOR. Lasciare BAR VOR su RDL 037 fino a 16NM BAR DME, quindi virata a sinistra per intercettare RDL/QDR 116 VIE VOR/NDB (TR 296°) verso PERAV (+FL90)

Note:

prima virata dopo il decollo: IAS MAX 220kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare FL90

PISIP 6B

Virare a destra su TR 025° per intercettare RDL 341 BAR VOR verso PISIP (+FL90)

Note:

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare FL90

EKMUR 7B

Virare a destra su TR 013° fino ad intercettare RDL 321 BAR VOR fino a EKMUR (+FL90)

Nota:

Non utilizzabile durante i periodi di attivazione della zona regolamentata LI R310

 

SID verso Ovest:

 

TOPNO 8B

Procedere su RDL 245 BAR VOR (TR 245°) verso TOPNO (+FL110)

TOPNO 6E (at ATC discretion)

Virare a destra su RDL 115 BAR VOR fino a 12NM BAR DME, quindi virare a sinistra verso BAR VOR. da lasciare su TR 245° (RDL 245°) fino a TOPNO (+FL110)

Nota:

la SID si sviluppa parzialmente al di fuori degli spazi aerei controllati)

DIVKU 6D (at ATC discretion)

Performance di navigazione RNAV1:

TR 245° – BD506 (+1000ft) – BD503 (+4000ft) – TOPNO (+FL110) – TR 336° – DIVKU

Note:

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare FL90

 

SID verso Est:

 

VURKE 7B

Virare a destra verso BAR VOR quindi procedere su RDL 078 BAR VOR verso PIKEL, quindi VURKE (+FL80)

DOLON 8Q

Virare a destra verso BAR VOR quindi procedere su RDL 078 BAR VOR verso PIKEL (+FL70). Virare a destra per intercettare RDL 307 BCS VOR (TR 127°) verso DOLON

FASAN 8M (at ATC discretion)

Virare a destra verso BAR VOR, quindi procedere su RDL 115 BAR VOR (a 21NM BAR DME: +FL70 / +5000ft per ACFT diretti a LIBR) verso FASAN (+FL110)

 

SID NDB L RWY 07

Salita iniziale:

Dopo il decollo, procedere su QDR 065° BPL L (TR 065°). A 7 NM BAR DME, da attraversare a 2000 ft o al di sopra, inserirsi sulla SID assegnata.

 

SID verso Nord:

 

BANAV 6F

Virare a sinistra su TR 339° per intercettare QDR 019 BPL L (TR 019°), fino a BANAV (+FL100)

Nota:

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

VIE 7F

Procedere su QDR 065° BPL L fino a 16NM BAR DME, quindi virare a sinistra per intercettare RDL 116 VIE VOR verso PERAV (+FL90), quindi VIE VOR

Nota:

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

VIE 6G

Virare a sinistra per intercettare QDR 040° BPL L (TR 220°) verso BPL L. Lasciare BPL L su QDR 326° (TR 326°) verso VIE VOR

Nota:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

Non utilizzabile durante i periodi di attivazione delle zone regolamentate LI R310 e LI R311

 

SID verso Ovest:

 

TOPNO 6F

Virare a sinistra per intercettare QDR 040° BPL L (TR 220°) verso BPL L. Lasciare BPL L su TR 245° (QDR 245°) fino a TOPNO (+FL110)

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

DIVKU 6F (at ATC discretion)

Performance di navigazione RNAV1:

TR 065° – BD501 (flyover waypoint, +2000ft) – BPL (+FL60) – TR 245° – TOPNO (+FL110) – TR 336° – DIVKU

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 240kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

DIVKU 7G (at ATC discretion)

Virare a sinistra per intercettare QDR 040° BPL L (TR 220°) verso BPL L. Lasciare BPL L su QDR 298° (TR 298°) (a D11 BAR DME: +FL105) verso DIVKU.

Performance di navigazione RNAV1:

TR 065° – BD501 (flyover waypoint, +2000ft) – BPL (+FL90) – TR 298° – BD507 (+FL105) – DIVKU

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 240kt

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare FL90

Non utilizzabile durante i periodi di attivazione delle zone regolamentate LI R310 e LI R311

 

SID verso Est:

 

VURKE 7F

Procedere su QDR 065° BPL L (TR 065°). A 11NM BAR DME, quindi virare a destra su TR 103° per intercettare QDR 07 BPL L (TR 076°) verso VURKE (+FL80)

Note:

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

DOLON 8F

Procedere su QDR 065° BPL L (TR 065°). A 11NM BAR DME, quindi virare a destra su TR 103° per intercettare RDL 307 BCS VOR (TR 127°) verso DOLON (+FL70)

Note:

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

FASAN 6F (at ATC discretion)

Virare a destra su TR 170°, per intercettare RDL 295 BCS VOR (TR 115°) (a 40NM BCS DME: +FL70 / +5000ft per ACFT diretti a LIBR) fino a FASAN

Note:

la SID si sviluppa parzialmente al di fuori degli spazi aerei controllati)

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare 3000ft

 

SID verso Sud:

 

LUXIL 6F

Virare a sinistra per intercettare QDR 040° BPL L (TR 220°) verso BPL L. Lasciare BPL L su QDR 147° (TR 147°) verso LUXIL (+FL100 / se si prosegue via M742 +FL120)

Note:

Minimum climb gradient: 300 ft/NM (4.93%) fino a lasciare FL90

Procedure strumentali di Bari

 

SID NDB L RWY 25

Salita iniziale:

Dopo il decollo, procedere su QDR 065° BPL L (TR 245°) verso BPL L. Lasciare BPL L su QDR 245° BPL L (TR 245°) fino a 13 NM BAR DME, da attraversare a 4000 ft o al di sopra, inserirsi sulla SID assegnata.

 

SID verso Nord:

 

BANAV 7H

Virare a destra per per intercettare QDR 279° BPL L (TR 099°) verso BPL L. Lasciare BPL L su QDR 019° (TR 019°) verso BANAV (+FL100)

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 325 ft/NM (5.35%) fino a lasciare 4000ft

PISIP 6H

Virare a destra per intercettare QDR 279° BPL L (TR 099°) verso BPL L. Lasciare BPL L su QDR 353° (TR 353°) verso PISIP (+FL90)

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 325 ft/NM (5.35%) fino a lasciare 4000ft

VIE 7H

Virare a destra per intercettare QDR 279° BPL L (TR 099°) verso BPL L. Lasciare BPL su QDR 019° (TR 019°). A 22NM BAR DME (+FL90) virare a sinistra per intercettare RDL 116 VIE VOR (TR 296°) verso VIE VOR

Nota:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 325 ft/NM (5.35%) fino a lasciare 4000ft

VIE 6J

Virare a destra per intercettare QDR 279° BPL L (TR 099°) verso BPL L. Lasciare BPL L su QDR 326° (TR 326°) verso VIE VOR

Nota:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 325 ft/NM (5.35%) fino a lasciare 4000ft

Non utilizzabile durante i periodi di attivazione delle zone regolamentate LI R310 e LI R311

 

SID verso Ovest:

 

TOPNO 6H

Procedere su QDR 245° BPL L (TR 245°) verso TOPNO (+FL110)

Nota:

Minimum climb gradient: 325 ft/NM (5.35%) fino a lasciare 4000ft

DIVKU 6H (at ATC discretion)

Performance di navigazione RNAV1:

TR 245° – BD503 (+4000ft) – TOPNO (+FL110) – TR 336° – DIVKU

Note:

Minimum climb gradient: 325 ft/NM (5.35%) fino a lasciare 4000ft

 

SID verso Est:

 

VURKE 6H

Virare a destra per intercettare QDR 279° BPL L (TR 099°) verso BPL L. Lasciare BPL L su QDR 076° (TR 076°) verso VURKE (+FL80).

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 325 ft/NM (5.35%) fino a lasciare 4000ft

DOLON 7H

Virare a destra per intercettare QDR 279° BPL L (TR 099°) verso BPL L. Lasciare BPL L su QDR 076° (TR 076°) per intercettare RDL 307 BCS VOR (TR 127°) verso DOLON (+FL70)

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 325 ft/NM (5.35%) fino a lasciare 4000ft

FASAN 6H (at ATC discretion)

Virare a destra per intercettare QDR 279° BPL L (TR 099°) verso BPL L. Lasciare BPL L su QDR 076° (TR 076°) per intercettare RDL 295 BCS VOR (TR 115°) (a 40NM BCS DME: +FL70 / +5000ft per ACFT diretti a LIBR) fino a FASAN

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 325 ft/NM (5.35%) fino a lasciare 4000ft

 

SID verso Sud:

 

LUXIL 6H

Virare a destra per intercettare QDR 279° BPL L (TR 099°) verso BPL L. Lasciare BPL L su QDR 147° (TR 147°) verso LUXIL (+FL100 / se si prosegue via M742 +FL120)

Note:

virate dopo il decollo: IAS MAX 250kt

Minimum climb gradient: 325 ft/NM (5.35%) fino a lasciare FL90

_____

Tagged , , , , ,

Join the Conversation

Will not be published.