Procedure strumentali di Venezia Tessera

Le novità riguardanti l’aeroporto lagunare non si fermano; dopo la modifica della zona 3 della CTR e quella delle caratteristiche fisiche delle piste (di cui ho parlato qui e qui) ecco approssimarsi la revisione totale delle procedure strumentali di Venezia Tessera.

Le variazioni elencate andranno in vigore dal 10 Ottobre 2019, pubblicate con l’AIRAC A9/19.

STAR

STAR RNAV 1

La carta è stata istituita con la variante AIRAC A9/19, in vigore dal 10 Ottobre 2019.

E’ stata elaborata in base ad una declinazione magnetica di 3°E (2015)

I punti terminali delle procedure sono gli IAF su LAREN e ERSAB.

STAR da Ovest

ALBET 1E

ALBET (+FL100 / -FL130) – TR 129° – PZ768 (+FL90) – TR 084° – PZ760 – TR 129° – PZ755 (+6000ft / -FL90) – TR 219° – PZ750 – PZ745 – PZ740 – TR 129° – PZ735 (+5000ft) – TR 039° – PZ730 – PZ725 (+4000ft) – LAREN

Procedure strumentali di Venezia Tessera

STAR da Sud

OTGIG 1E

OTGIG (+FL090 / -FL110) – TR 354° – PZ655 (+6000ft) – TR 309° – PZ850 (+6000ft / -FL90) – TR 219° – PZ845 – PZ840 – TR 309° – PZ735 (+5000ft) – TR 039° – PZ730 – PZ725 (+4000ft) – LAREN

OTGIG 1F (ATC discretion)

OTGIG (+FL090 / -FL110) – TR 032° – ERSAB (+5000ft)

BASOG 1E

BASOG (+FL100 / -FL120) – TR 288° – PZ862 (+6000ft) – TR 263° – PZ855 (+6000ft / -FL90) – TR 219° – PZ850 – PZ845 – PZ840 – TR 309° – PZ735 (+5000ft) – TR 039° – PZ730 – PZ725 (+4000ft) – LAREN

BASOG 1F (ATC discretion)

BASOG (+FL100 / -FL120) – TR 005° – ERSAB (+5000ft)

Procedure strumentali di Venezia Tessera

Holding RNAV 1 su ALBET, OTGIG, BASOG, ERSAB e LAREN

Si segnala la nota riferita alla procedura di radio avaria

 

STAR ATC discretion

La carta è stata istituita con la variante AIRAC A9/19, in vigore dal 10 Ottobre 2019.

E’ stata elaborata in base ad una declinazione magnetica di 3°E (2015)

specifiche di navigazione convenzionali, usabile solo da aeromobili non equipaggiati con apparati RNAV

I punti terminali delle procedure sono gli IAF su LAREN e ERSAB.

STAR da Ovest

ALBET 1P

ALBET – TR 121° (120° su descr) (RDL 300 CHI VOR) – RDL 300/17.4NM CHI VOR/DME (+5000ft) – virata a sinistra su TR 039° (RDL219 TES VOR) verso LAREN (+4000ft)

ALBET 1R

ALBET – TR 121° (120° su descr) (RDL 300 CHI VOR) – a 2NM CHI DME virata a sinistra TR 024° (RDL 024 CHI VOR) verso ERSAB(+5000ft)

Nota: nella versione descrittiva, la rotta nel segmento che conduce da ALBET a CHI VOR/DME viene indicata come 120°, mentre in pianta essa appare come 121°.

STAR da Sud

BASOG 1P

BASOG – TR 245° (RDL 065 CHI VOR) fino a 2NM CHI DME (+5000ft), quindi virata a destra su TR 320° (RDL 320 CHI VOR) verso LAREN (+4000ft)

CHI 2W

CHI VOR/DME – TR 024° (RDL 024 CHI VOR) verso ERSAB (+5000ft).

INDOD 1W (riservata al mancato avvicinamento)

INDOD – TR 024° (RDL 024 CHI VOR) verso ERSAB (+5000ft).

OTGIG 1P

OTGIG – TR 331° (RDL 151 VIC VOR) fino a 30.5NM VIC DME (+5000ft), quindi virata a destra su TR 039° (RDL 219 CHI VOR) verso LAREN (+4000ft)

OTGIG 1R

OTGIG – TR 055° (RDL 235 CHI VOR) fino a 2NM CHI DME, quindi virata a sinistra su TR 024° (RDL 024 CHI VOR) verso ERSAB (+5000ft)

Procedure strumentali di Venezia Tessera

Holding su ERSAB, LAREN e CHI VOR/DME

Dal 10 ottobre 2019 le seguenti carte saranno cancellate:

Link Routes & STAR RWY 04 L/R

Link Routes & STAR RWY 22 L/R

STAR P-RNAV RWY 22 L/R

 

IAC

Tutte le procedure strumentali di avvicinamento sono state revisionate sulla base del dato di declinazione magnetica aggiornato al 2015 (3°E).

Rispetto alla versione precedente, rotte e radiali sono pertanto modificate di conseguenza.

 

ILS or LOC-Z RWY 04R

I segmenti di rotta provenienti da LAREN (IAF) e AKADO (IAF) convergono sull’IF KIZAF.

Transizione RNAV per avvicinamento ILS via LAREN

LAREN (+4000ft) – TR 039° – KIZAF (+3000ft)

Transizione RNAV per avvicinamento ILS via AKADO (a seguito di un mancato avvicinamento)

AKADO (+5000ft) – TR 240° – PZ704 (+3000ft) – TR 312° – KIZAF

Procedure strumentali di Venezia Tessera

Segmento finale su TR 039°, FAP a 9.4NM VTS DME (o 11.2NM TES DME) a 3000ft stabilizzati.

MAPt LOC+DME sul Middle Marker (0.7NM VTS DME/2.5 NM TES DME).

Procedure strumentali di Venezia Tessera

Transizione RNAV per il mancato avvicinamento:

PZ702 (flyover waypoint) – TR 118° – PZ703 – TR 207° – AKADO (+5000ft, flyover waypoint solo per il circuito d’attesa, RNAV1)

le minime rimangono invariate rispetto alla precedente versione

piccola variazione, invece, per la MSA su TES VOR/DME

Procedure strumentali di Venezia Tessera

 

ILS or LOC-Y RWY 04R

Il segmento di rotta su TR 039° (RDL 039 TES VOR) proveniente da LAREN (IAF) conduce all’IF KIZAF (+3000ft).

Segmento finale su TR 039°, FAP a 9.4NM VTS DME (o 11.2NM TES DME) a 3000ft stabilizzati.

MAPt LOC+DME sul Middle Marker (0.7NM VTS DME/2.5 NM TES DME).

Mancato avvicinamento con virata a destra attraversando il punto a 2NM TES DME (3.8 VTS DME) per intercettare la radiale 100 TES VOR verso il punto RDL 100/12NM TES VOR/DME e quindi inserimento nel circuito d’attesa, fra 9 e 12 NM TES DME (+3000ft, inbound 292° – outbound 112°)

Procedure strumentali di Venezia Tessera

minime come da ILS or LOC-Z RWY 04R

 

ILS or LOC-X RWY 04R

Istituita con la variante AIRAC A9/19, in vigore dal 10 Ottobre 2019.

Si differenzia dall ILS or LOC-Y RWY 04R per la procedura di mancato avvicinamento, che qui prevede un circuito d’attesa sul punto DOGEX

Procedure strumentali di Venezia Tessera

minime come da ILS or LOC-Z RWY 04R

 

RNP RWY 04R

Sostituisce la RNAV GNSS RWY 04R.

I segmenti di rotta provenienti da LAREN (IAF) e AKADO (IAF, a seguito di mancato avvicinamento) convergono sull’IF KIZAF.

Eccone una descrizione:

LAREN (+4000ft) – TR 039° – KIZAF (+3000ft)

AKADO (+5000ft) – TR 240° – PZ704 (+3000ft) – TR 312° – KIZAF

Specifiche di navigazione: RNAV1

Segmento finale su TR 039°, FAP sul punto PZ209 a 3000ft stabilizzati.

MAPt LNAV only sulla THR RWY 04R (flyover waypoint).

Specifiche di navigazione: RNP APCH

Mancato avvicinamento:

PZ702 (flyover waypoint) – TR 118° – PZ703 – TR 207° – AKADO (+5000ft, flyover waypoint solo per il circuito d’attesa)

Specifiche di navigazione: RNAV1

per le minime, lieve modifica a quelle LNAV

Procedure strumentali di Venezia Tessera

la MSA basata sull’ARP consta di un unico settore, da 0° a 360°: 7200ft.

 

VOR RWY 04R

Il segmento di rotta su TR 039° (RDL 039 TES VOR) proveniente da LAREN (IAF) conduce all’IF localizzato a 15.2NM da TES DME (+3000ft).

Segmento finale su TR 039° FAF a 11.2NM TES DME) a 3000ft stabilizzati.

MAPt a 2.5 NM TES DME.

Mancato avvicinamento pressoché invariato, con virata a destra attraversando il punto a 2NM TES DME per intercettare la radiale 100 TES VOR verso il punto RDL 100/12NM TES VOR/DME e quindi inserimento nel circuito d’attesa, fra 9 e 12 NM TES DME (+3000ft, inbound 292° – outbound 112°)

minime invariate

Procedure strumentali di Venezia Tessera

MSA come già illustrato per la ILS or LOC-Z RWY 04R

 

RNP RWY 22L

Sostituisce la RNAV GNSS RWY 22L.

IAF sui waypoints LAREN e ERSAB.

Avvicinamento via LAREN fino all’IF

LAREN (+6000ft) – TR 087° – PZ530 – ERSAB (+5000ft) – TR 024° – PZ531 (+3500ft) – TR 287° – PZ532 (IF, +2000ft)

specifiche di navigazione: RNAV1

Avvicinamento via ERSAB fino all’IF

ERSAB (+5000ft) – TR 024° – PZ531 (+3500ft) – TR 287° – PZ532 (IF, +2000ft)

specifiche di navigazione: RNAV1

Segmento finale su TR 219°, FAP sul punto PZ533 a 2000ft stabilizzati.

MAPt LNAV only sulla THR RWY 22L (flyover waypoint).

Specifiche di navigazione: RNP APCH

Procedure strumentali di Venezia Tessera

Mancato avvicinamento:

PZ534 (+2000ft, flyover waypoint) – TR 135° – INDOD (+4000ft, flyover waypoint solo per il circuito d’attesa)

Specifiche di navigazione: RNAV1

le minime sono invariate rispetto alla precedente versione; la procedura circling non è consentita.

la MSA basata sull’ARP consta di un unico settore, da 0° a 360°: 7200ft

Note:

1) Il gradiente di discesa del segmento di avvicinamento finale (3.0°) non coincide con la pendenza per l’avvicinamento a vista del PAPI (3.2°).

2) I waypoints LAREN, ERSAB e INDOD devono essere considerati “flyover” quando utilizzati nel rispettivo circuito d’attesa.

 

VOR RWY 22L

Poche modifiche rispetto alla passata versione, e tutte riguardanti rotte e radiali modificate per effetto dell’aggiornamento della variazione magnetica.

La procedura circling non è consentita.

 

RNP RWY 04L (a discrezione ATC)

Sostituisce la RNAV GNSS RWY 04L.

I segmenti di rotta provenienti da LAREN (IAF) e AKADO (IAF, a seguito di mancato avvicinamento) convergono sull’IF LOBBE.

Eccone una descrizione:

LAREN (+4000ft) – TR 038° – LOBBE (+3000ft)

AKADO (+5000ft) – TR 240° – PZ704 (+3000ft) – TR 312° – LOBBE

Specifiche di navigazione: RNAV1

Segmento finale su TR 039°, FAP sul punto PZ309 a 3000ft stabilizzati.

MAPt LNAV only sulla THR RWY 04L (flyover waypoint).

Specifiche di navigazione: RNP APCH

Procedure strumentali di Venezia Tessera

Mancato avvicinamento:

PZ712 (flyover waypoint) – TR 118° – PZ703 – TR 207° – AKADO (+5000ft, flyover waypoint solo per il circuito d’attesa)

Specifiche di navigazione: RNAV1

Nessuna variazione per le minime.

la MSA basata sull’ARP consta di un unico settore, da 0° a 360°: 7200ft

Note:

1) Il gradiente di discesa del segmento di avvicinamento finale (3.0°) non coincide con la pendenza per l’avvicinamento a vista del PAPI (3.2°).

2) I waypoints LAREN e AKADO devono essere considerati “flyover” quando utilizzati nel rispettivo circuito d’attesa.

 

VOR RWY 04L (a discrezione ATC)

Il segmento di rotta su TR 039° (RDL 039 TES VOR) proveniente da LAREN (IAF) conduce all’IF localizzato a 15.2NM da TES DME (+3000ft).

Segmento finale su TR 039°, FAF a 11.2NM TES DME) a 3000ft o al di sopra.

MAPt a 2.5 NM TES DME.

Mancato avvicinamento pressoché invariato, con virata a destra attraversando il punto a 2NM TES DME per intercettare la radiale 100 TES VOR verso il punto RDL 100/12NM TES VOR/DME e quindi inserimento nel circuito d’attesa, fra 9 e 12 NM TES DME (+3000ft, inbound 292° – outbound 112°)

minime invariate

MSA come già illustrato per la ILS or LOC-Z RWY 04R

 

RNP RWY 22R

Sostituisce la RNAV GNSS RWY 22R.

IAF sui waypoints LAREN e ERSAB.

Avvicinamento via LAREN fino all’IF

LAREN (+6000ft) – TR 087° – PZ530 – ERSAB (+5000ft) – TR 025° – PZ531 (+3500ft) – TR 287° – PZ537 (IF – +2000ft)

specifiche di navigazione: RNAV1

Avvicinamento via ERSAB fino all’IF

ERSAB (+5000ft) – TR 025° – PZ531 (+3500ft) – TR 287° – PZ537 (IF – +2000ft)

specifiche di navigazione: RNAV1

Segmento finale su TR 219°, FAP sul punto PZ538 a 2000ft stabilizzati.

MAPt LNAV only sulla THR RWY 22R (flyover waypoint).

Specifiche di navigazione: RNP APCH

Mancato avvicinamento:

PZ539 (+2000ft, flyover waypoint) – TR 135° – INDOD (+4000ft, flyover waypoint solo per il circuito d’attesa)

Specifiche di navigazione: RNAV1

le minime sono invariate rispetto alla precedente versione; la procedura circling non è consentita.

la MSA basata sull’ARP consta di un unico settore, da 0° a 360°: 7200ft

Note:

1) Il gradiente di discesa del segmento di avvicinamento finale (3.0°) non coincide con la pendenza per l’avvicinamento a vista del PAPI (3.2°).

2) I waypoints LAREN, ERSAB e INDOD devono essere considerati “flyover” quando utilizzati nel rispettivo circuito d’attesa.

 

UPDATE del 29 Settembre 2019 (NOTAM A6754/19):

Fino al 4 Dicembre 2019, la seguente nota deve essere aggiunta alla vista in pianta:

‘FOR UNCOMPENSATED BARO – VNAV SYSTEMS, LNAV/VNAV NOT AUTHORIZED BELOW MINUS 25 CELSIUS DEG AND ABOVE 55 CELSIUS DEG’

_____

UPDATE del 15 Ottobre 2019 (NOTAM A7311/19):

Fino all’ 8 Gennaio 2019, le minime LPV per avvicinamenti diretti sono sospese per la procedura RNP RWY 22R.

_____

 

VOR RWY 22R (a discrezione ATC)

Poche modifiche rispetto alla passata versione, e tutte riguardanti rotte e radiali modificate per effetto dell’aggiornamento della variazione magnetica.

La procedura circling non è consentita.

Il gradiente di discesa del segmento di avvicinamento finale (3.0°) non coincide con la pendenza per l’avvicinamento a vista del PAPI (3.2°).

 

 

SID

SID RNAV1 RWY 04R/L

La carta comprende procedure antirumore elaborate in applicazione del provvedimento ENAC riportato in AIP ENR 1.5 e istituite con la variante AIRAC A9/19, in vigore dal 10 Ottobre 2019.

E’ stata elaborata in base ad una declinazione magnetica di 3°E (2015)

AKADO 5L

Minimum climb gradient 470ft/NM (7.8%)

TR 043° – PZ488 (+750ft) – TR 095° – PZ489 (+3400ft) – TR 187° – AKADO (+FL100)

CHI 5L

Minimum climb gradient 425ft/NM (7%)

TR 043° – PZ488 (+750ft) – TR 095° – PZ489 (+3400ft) – TR 187° – AKADO – TR 208° – CHI (+6000ft)

ROSKA 5L

Minimum climb gradient 425ft/NM (7%)

TR 043° – PZ488 (+750ft) – TR 095° – PZ489 (+3400ft) – TR 130° – ROSKA (+FL90)

Procedure strumentali di Venezia Tessera

ROKIB 5L

Minimum climb gradient 425ft/NM (7%)

TR 043° – PZ488 – TR 095° – PZ489 (+3400ft) – TR 198° – PZ490 (+4000ft) – TR 264° – PZ601 (+FL090) – TR 323° – ARLUK (+FL110) – TR 332° – PZ485 (flyover waypoint, +FL130) – ROKIB (+FL140)

ROKIB 5M (ATC discretion)

Minimum climb gradient 425ft/NM (7%)

TR 043° – PZ486 (+1600ft) – TR 313° – PZ477 (+2500ft) – TR 272° – PZ602 – TR 323° – ARLUK (+FL110) – TR 332° – PZ485 (flyover waypoint, +FL130) – ROKIB (+FL140)

ROKIB 7X

Minimum climb gradient 425ft/NM (7%)

TR 043° – PZ488 (+750ft) – TR 095° – PZ489 (+3400ft) – TR 198° – PZ490 (+4000ft) – TR 285° – PZ481 (+FL100) – PZ484 – TR 332° – ARLUK (+FL110) – PZ485 (flyover waypoint, +FL130) – ROKIB (+FL140)

VIC 5L

Minimum climb gradient 425ft/NM (7%)

TR 043° – PZ488 (+750ft) – TR 095° – PZ489 (+3400ft) – TR 198° – PZ490 +4000ft) – TR 264° – PZ601 (+FL90) – TR 300° – VIC (+FL120)

VIC 5M (ATC discretion)

Minimum climb gradient 425ft/NM (7%)

TR 043° – PZ486 (+1600ft) – TR 313° – PZ477 (+2500ft) – TR 272° – VIC (+FL120)

VIC 7X

Minimum climb gradient 425ft/NM (7%)

TR 043° – PZ488 (+750ft) – TR 095° – PZ489 (+3400ft) – TR 198° – PZ490 +4000ft) – TR 285° – PZ481 (+FL100) – VIC (+FL120)

 

SID RNAV1 RWY 22R/L

La carta comprende procedure istituite con la variante AIRAC A9/19, in vigore dal 10 Ottobre 2019.

E’ stata elaborata in base ad una declinazione magnetica di 3°E (2015)

CHI 5Q

Minimum climb gradient 7.5% (455 FT/NM) fino ad attraversare FL 90

TR 219° – PZ610 – PZ534 (+4000ft) – TR 309° – PZ612 – TR 037° – PZ613 – TR 065° – PZ488 (+FL90) – TR 095° – PZ489 – TR 187° – AKADO – TR 208° – CHI

CHI 5R (ATC discretion)

Minimum climb gradient 7.0 % (425 FT/NM)

TR 219° – PZ610 – TR 167° – PZ611 (+4000ft) – TR 180° – CHI (+6000ft)

ROSKA 5Q

Minimum climb gradient 7.5% (455 FT/NM) fino ad attraversare FL 90

TR 219° – PZ610 – PZ534 (+4000ft) – TR 309° – PZ612 – TR 037° – PZ613 – TR 065° – PZ488 (+FL90) – TR 095° – PZ489 – TR 130° – ROSKA

ROSKA 5R (ATC discretion)

Minimum climb gradient 7.0 % (425 FT/NM)

TR 219° – PZ610 – TR 167° – PZ611 (+4000ft) – TR 091° – AKADO (+6000ft) – ROSKA (+FL90)

ROKIB 5Q

Minimum climb gradient 7.5% (455 FT/NM) fino ad attraversare FL 90

TR 219° – PZ610 – PZ534 (+4000ft) – TR 309° – PZ612 – TR 242° – PZ614 (+FL90) – TR 320° – PZ615 – TR 353° – ARLUK (+FL110) – TR 332° – PZ485 (flyover waypoint, +FL130) – ROKIB (+FL140)

VIC 5Q

Minimum climb gradient 7.5% (455 FT/NM) fino ad attraversare FL 90

TR 219° – PZ610 – PZ534 (+4000ft) – TR 309° – PZ612 – TR 242° – PZ614 (+FL90) – TR 320° – PZ615 – VIC (+FL120)

Procedure strumentali di Venezia Tessera

 

SID RWY 04R/L TES VOR/DME

invariata. Ricordo che la carta è stata elaborata in base ad una declinazione magnetica di 2°E (2005)

SID RWY 22R/L

invariata. Ricordo che la carta è stata elaborata in base ad una declinazione magnetica di 2°E (2005)

 

Dal 10 ottobre 2019 la seguente carta sarà cancellata:

SID RWY 04R/L

______

 

Poligono militare VENEZIA

Quando attivo, il poligono militare VENEZIA comporta le seguenti restrizioni alle procedure strumentali:

– SID RNAV1 RWY04L/R: ROSKA 5L –  PZ489 MCA 5000ft;

– SID RWY04L/R (TES VOR/DME): BELOV 7C (ATC Discretion) – PZ432 MCA 5000ft;

– ILS o/or LOC-Y RWY04R, VOR RWY04R e VOR RWY04L (ATC Discretion) : Missed Approach Holding consentita solo a 3000ft, IAS MAX185kt; ARC 14NM TES DME sospeso;

 

Tagged , , , , , ,

Join the Conversation

Will not be published.