Procedure di avvicinamento di Roma Fiumicino

Approfitto delle novità introdotte dall’AIRAC A5/19 (che entreranno in vigore il 20 Giugno 2019), per proporre una carrellata riepilogativa sulle procedure di avvicinamento di Roma Fiumicino.

Prosegue l’inesorabile, progressiva scomparsa degli NDB, con la dismissione dell’apparato di Campagnano ‘CMP’ e dei Locators ‘FE’, ‘FN’ e ‘FW’.

In particolare, la scomparsa del Locator ‘FN’ ha determinato la cancellazione della procedura “L RWY 16L”; quella del Locator ‘FE’ ha comportato la cancellazione della procedura “L RWY 07”.

Ma veniamo al dettaglio.

I am taking advantage of the changes introduced by AIRAC A5/19 (which will be effective from June 20, 2019), to propose a summary overview of the instrument approach procedures of Roma Fiumicino.

The inexorable, progressive disappearance of NDB continues, with the withdrawal of Campagnano ‘CMP’ apparatus and of the Locators ‘FE’, ‘FN’ and ‘FW’.

In particular, the removal of Locator ‘FN’ led to the cancellation of procedure “L RWY 16L”; the withdrawal of Locator ‘FE’ led to the cancellation of procedure “L RWY 07”.

Let’s get to the detail.

ILS or LOC X RWY 16L (at ATC discretion)

IAF sui punti SUVOK ed EXAMA, nonché sul VOR/DME di Campagnano ‘CMP’ e su quello di Tarquinia ‘TAQ’.

L’ IF è situato sul punto OXERU, ma i segmenti provenienti dai waypoints SUVOK ed EXAMA sono in effetti delle transizioni RNAV1 all’ILS.

A causa della possibile effettuazione di avvicinamenti paralleli, i piloti autorizzati ad un avvicinamento ILS da SUVOK dovranno osservare scrupolosamente il vincolo di altitudine di 3000ft stabilizzati sul punto MAVEN.

Per il medesimo motivo, i piloti autorizzati ad un avvicinamento ILS da EXAMA dovranno osservare scrupolosamente il vincolo di altitudine di 3000ft stabilizzati sul punto IRBES.

IAF on SUVOK and EXAMA points, as well as on Campagnano VOR/DME ‘CMP’ and Tarquinia VOR/DME ‘TAQ’.

IF is located over OXERU point, but the initial segments from SUVOK and EXAMA waypoints are actually RNAV1 transitions to ILS.

Due to the possibility of parallel approaches, pilots authorized to an ILS approach from SUVOK must scrupulously observe the altitude constraint of 3000ft (steady) over MAVEN.

For the same reason, pilots authorized to an ILS approach from EXAMA must scrupulously observe the altitude constraint of 3000ft (steady) over IRBES.

Procedure di avvicinamento di Roma Fiumicino

FAF (GP INOP) a D7.8 IFLL e MAPt sul MM.

La procedura di mancato avvicinamento precede un circuito d’attesa posto sulla radiale 160 OST VOR fra le 19 e le 24NM OST DME

FAF (GP INOP) at D7.8 IFLL and MAPt over MM.

The missed approach procedure is followed by an holding pattern on radial 160 OST VOR, between 19 and 24NM OST DME.

Procedure di avvicinamento di Roma Fiumicino

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A partire dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sul VOR OST cambia come segue:

Settore 120°/220° 3700ft

Settore 220°/310° 5800ft

Settore 310°/120° 2300ft 

 

ILS or LOC W RWY 16L

Differisce dalla ILS or LOC-X per la sola procedura di mancato avvicinamento, che qui prevede un’attesa sul VOR/DME di Campagnano ‘CMP’, a questo scopo espressamente dedicata.

It is different from ILS or LOC-X due to the missed approach procedure, which here provides for an holding over Campagnano VOR/DME ‘CMP’, expressly assigned for this purpose.

Procedure di avvicinamento di Roma Fiumicino

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A partire dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la procedura di mancato avvicinamento prevede l’inizio della virata a sinistra dopo il decollo non prima della soglia pista 16L.

la MSA basata sul VOR OST cambia come segue:

Settore 120°/220° 3700ft

Settore 220°/310° 5800ft

Settore 310°/120° 2300ft 

 

RNAV (GNSS) RWY 16L

Ricalca abbastanza fedelmente la ILS or LOC-X RWY 16L.

IAF su SUVOK, EXAMA, CMP e TAQ. Segmento finale su 161°, IF su OXERU.

FAF su RF741 e MAPt (LNAV only) sulla THR 16L.

Pressoché uguale anche la procedura di mancato avvicinamento, per la quale è prevista un’attesa sul waypoint RF743 (RDL160/D19 OST).

Quite faithfully replicates the ILS or LOC-X RWY 16L.

IAF on SUVOK, EXAMA, CMP and TAQ. Final course on 161°, IF on OXERU.

FAF on RF741 and MAPt (LNAV only) over THR 16L.

For the missed approach procedure, an holding is expected on waypoint RF743 (RDL160/D19 OST).

Procedure di avvicinamento di Roma Fiumicino

UPDATE del 28 Giugno 2019:

Dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sull’ARP diventa 5800ft per un unico settore che copre i 360°.

Fino alla data stimata del 27 Settembre 2019 le minime LNAV OCA (OCH) per tutte le categorie diventano 570ft (556ft). 

 

ILS or LOC Z RWY 16R (at ATC discretion)

IAF sempre su EXAMA, SUVOK, VOR/DME TAQ e CMP.

Qui però le transizioni RNAV1 per l’ILS da EXAMA e SUVOK partono da una MEA di 5000ft e l’IF è su MAVEN (MEA 4000ft).

Segmento finale su 161°, FAF a D8 IFRR e MAPt (GP INOP) sul MM.

IAF on EXAMA, SUVOK, VOR/DME TAQ and CMP.

Here, however, RNAV1 transitions to ILS start from EXAMA and SUVOK (+5000ft); the IF is on MAVEN (+4000ft).

Final course on 161°, FAF at D8 IFRR and MAPt (GP INOP) on MM.

La procedura di mancato avvicinamento prevede un circuito d’attesa sulla radiale 193 OST VOR, fra 19NM e 24NM OST DME.

The missed approach procedure involves an holding pattern on radial 193 OST VOR, between 19NM and 24NM OST DME.

UPDATE del 28 Giugno 2019:

Dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sul VOR OST cambia come segue:

Settore 120°/220° 3700ft

Settore 220°/310° 5800ft

Settore 310°/120° 2300ft 

 

ILS or LOC Y RWY 16R

Differisce dalla ILS or LOC-Z per la sola procedura di mancato avvicinamento, che qui prevede un’attesa sulla radiale 291 OST VOR fra 19NM e 24NM OST DME

It is different from ILS or LOC-Z due to the missed approach procedure, which here provides for an holding on radial 291 OST VOR, between 19NM and 24 NM OST DME.

UPDATE del 28 Giugno 2019:

Dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sul VOR OST cambia come segue:

Settore 120°/220° 3700ft

Settore 220°/310° 5800ft

Settore 310°/120° 2300ft 

 

RNAV GNSS RWY 16R

Simile alla ILS or LOC Z RWY 16R.

Qui però l’IF non è su MAVEN ma sul punto RF751 (D12.7 OST) in corrispondenza del segmento proveniente dallo IAF su CMP.

MAPt (flyover waypoint, LNAV only) sulla THR 16R.

Pressoché uguale anche la procedura di mancato avvicinamento, per la quale è prevista un’attesa sul waypoint RF754 (RDL193/D19 OST).

Similar to ILS or LOC Z RWY 16R.

Here, however, the IF is not on MAVEN but on point RF751 (D12.7 OST) in correspondence with the segment coming from the IAF on CMP.

MAPt (flyover waypoint, LNAV only) on THR 16R.

For the missed approach procedure is expected an holding pattern on waypoint RF754 (RDL193/D19 OST).

Procedure di avvicinamento di Roma Fiumicino

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A partire dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sull’ARP diventa 5800ft per un unico settore che copre i 360°.

Fino alla data stimata del 27 Settembre 2019 le minime OCA (OCH) LNAV sono temporaneamente sospese. 

 

VOR RWY 16R

Con la variante A5/19 la procedura cambia solo nel titolo (era VOR or NDB RWY 16R).

IAF sui VOR/DME TAQ e CMP.

Segmento finale su 153° (disassato di 7°55’ dall’asse pista) IF posto a D9 OST (MEA 2500ft), raggiungibile anche dal punto GOLPO.

FAF a D7 OST; MAPt a D1 OST con procedura di mancato avvicinamento che prevede un circuito d’attesa sulla radiale 193 OST VOR, fra 19NM e 24NM OST DME.

AIRAC A5/19 changes the title of the procedure (it was VOR or NDB RWY 16R).

IAF on VOR/DME TAQ and CMP.

Final course on 153° (offset of 7°55′ from RWY center line) IF placed at D9 OST (MEA 2500ft), reachable also from GOLPO point.

FAF at D7 OST; MAPt at D1 OST, with missed approach procedure that establishes an holding pattern on radial 193 OST VOR, between 19NM and 24NM OST DME.

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A partire dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) lungo la rotta 153° (radiale 333 OST VOR) viene aggiunto un vincolo di altitudine minima di 3150ft a 12.5NM da OST DME. 

La MSA basata sul VOR OST cambia come segue:

Settore 120°/220° 3700ft

Settore 220°/310° 5800ft

Settore 310°/120° 2300ft 

 

ILS or LOC RWY 34L

IAF su RATIR, NETUN, NEVUX e ODULA.

I segmenti iniziali dagli IAF NEVUX ed ODULA (transizioni RNAV1 per l’ILS) convergono sullo waypoint NIPSA.

I segmenti iniziali dallo IAF NETUN (transizione RNAV1 per l’ILS) e dallo IAF RATIR convergono direttamente sull’ IF, posto a D11 OST DME (MEA 2500ft).

Segmento finale su 341°, FAP a D7.8 OST DME, MAPt (LOC/DME) a D1 IFSW DME.

IAF on RATIR, NETUN, NEVUX and ODULA.

The initial segments from IAF NEVUX and ODULA (RNAV1 transitions to ILS) converge on NIPSA waypoint.

The initial segments from IAF NETUN (RNAV1 transition for ILS) and IAF RATIR converge directly on the IF, located at D11 OST DME (MEA 2500ft).

Final course on 341°, FAP at D7.8 OST DME, MAPt (LOC/DME) at D1 IFSW DME.

Mancato avvicinamento che prevede un’attesa sulla radiale 291 OST VOR fra 19NM e 24NM OST DME

The missed approach procedure establishes an holding pattern on radial 291 OST VOR between 19NM and 24NM OST DME.

Procedure di avvicinamento di Roma Fiumicino

La variante AIRAC A5/19 ha modificato la rotta del segmento iniziale NETUN-IF, che ora si svolge su 007°, anziché 008°.

AIRAC A5/19 has changed the track of initial segment NETUN-IF, which now proceeds on 007° instead of 008°.

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A decorrere dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la minima OCA (OCH) LOC+DME per tutte le categorie passa a 400ft (386ft) anziché 380ft (366ft).

La MSA basata sul VOR OST cambia come segue:

Settore 120°/220° 3700ft

Settore 220°/310° 5800ft

Settore 310°/120° 2300ft 

 

RNAV GNSS RWY 34L

Quasi una trasposizione della ILS or LOC RWY 34L.

Qui però i segmenti iniziali provenienti da tutti gli IAF convergono sull’IF OKUBU, posto a D13 OST DME (MEA 3000ft).

Inoltre, qui la MEA su NEVUX e ODULA è fissata a 3500ft.

FAF su RF763 (MEA 3000ft, posto a D9.2 OST DME) e MAPt (LNAV only) su THR RWY 34L.

Pressoché uguale anche la procedura di mancato avvicinamento, per la quale è prevista un’attesa sul waypoint RF727 (RDL 291/D19 OST).

Almost a transposition of ILS or LOC RWY 34L.

Here, however, the initial segments coming from all the IAF converge on IF OKUBU, placed at D13 OST DME (MEA 3000ft).

Moreover, the MEA on NEVUX and ODULA is established at 3500ft.

FAF on RF763 (MEA 3000ft, placed at D9.2 OST DME) and MAPt (LNAV only) on THR RWY 34L.

The missed approach procedure involves an holding on waypoint RF727 (RDL 291/D19 OST).

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A partire dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sull’ARP diventa 5800ft per un unico settore che copre i 360°.

Fino alla data stimata del 27 Settembre 2019 le minime LNAV sono temporaneamente sospese. 

 

VOR RWY 34L

Con la variante A5/19 la procedura cambia solo nel titolo (era VOR or NDB RWY 34L).

IAF su RATIR.

Segmento finale su 347° (disassato di 6.5° dalla 34L); IF posto su RDL167/13NM OST (MEA 3000ft).

FAF a D9.3 OST; MAPt a D2.5 OST con procedura di mancato avvicinamento che prevede un circuito d’attesa sulla radiale 291 OST VOR, fra 19NM e 24NM OST DME.

AIRAC A5/19 changes the title of the procedure (it was VOR or NDB RWY 34L).

IAF on RATIR.

Final course on 347° (offset by 6.5° from RWY axis 34L); IF on RDL167/13NM OST (MEA 3000ft).

FAF at D9.3 OST; MAPt at D2.5 OST.

The missed approach procedure establishes an holding pattern on radial 291 OST VOR, between 19NM and 24NM OST DME.

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A decorrere dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sul VOR OST cambia come segue:

Settore 120°/220° 3700ft

Settore 220°/310° 5800ft

Settore 310°/120° 2300ft 

 

ILS or LOC RWY 34R

IAF su RATIR, NETUN, NEVUX e ODULA.

I segmenti di avvicinamento dagli IAF convergono sull’IF IDABU (D14 OST, MEA 3500ft).

I segmenti di avvicinamento dagli IAF NEVUX e ODULA sono da considerare quale transizione RNAV1 per l’ILS.

Segmento finale su 341°, FAP (GP INOP) a D7.8 OST DME, MAPt (LOC/DME) sul MM.

IAF on RATIR, NETUN, NEVUX and ODULA.

The initial segments from the IAF converge on IF IDABU (D14 OST, MEA 3500ft).

The initial segments from IAF NEVUX and ODULA are to be considered as a RNAV1 transition to ILS.

Final course on 341°, FAP (GP INOP) at D7.8 OST DME, MAPt (LOC/DME) on MM.

Procedure di avvicinamento di Roma Fiumicino

Il mancato avvicinamento prevede un’attesa sul VOR/DME di Campagnano ‘CMP’, a questo scopo espressamente dedicata (inbound 208°, outbound 028° MEA 4000ft).

The missed approach procedure establishes an holding pattern over Campagnano VOR/DME ‘CMP’, expressly assigned for this purpose (inbound track 208°, outbound track 028°, MHA 4000ft)

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A decorrere dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sul VOR OST cambia come segue:

Settore 120°/220° 3700ft

Settore 220°/310° 5800ft

Settore 310°/120° 2300ft 

 

RNAV GNSS RWY 34R

Come spesso si è visto anche in precedenza, le procedure RNAV GNSS rappresentano una riedizione di quelle ILS e la RNAV GNSS RWY 34R non fa eccezione.

IAF sempre su RATIR, NETUN, ODULA e NEVUX.

Qui però l’IF si trova sul punto ENEXU (D12 OST, MEA 3000ft); FAF su RF733 (posizione invariata) e MAPt (LNAV only) sulla THR 34R.

Come per la ILS, mancato avvicinamento con circuito d’attesa su CMP (flyover waypoint).

As has often been seen above, the RNAV GNSS procedures represent a redesign of the ILS procedures and the RNAV GNSS RWY 34R is not an exception.

IAF on RATIR, NETUN, ODULA and NEVUX.

The IF is on the point ENEXU (D12 OST, MEA 3000ft); FAF on RF733 and MAPt (LNAV only) on THR 34R.

The missed approach procedure establishes an holding pattern over CMP (flyover waypoint).

Nota: con una recente modifica (AIRAC A3/19) la distanza FAF-THR è divenuta 7.7NM. Tuttavia questo dato non è stato aggiornato nella tabella “tempi/rateo di discesa”.

Remark: With a recent modification (AIRAC A3/19) the distance FAF-THR became 7.7NM. However, this data has not been updated in the table “times/rating of descent”.

 

VOR RWY 07

IAF sui VOR/DME ‘TAQ’ e ‘CMP’, i segmenti iniziali che partono dai due punti convergono per intercettare l’arco di 10NM da OST DME.

Segmento finale su 060° (RDL 240 OST VOR) disassato di 8° rispetto all’asse centrale 07.

IF a D10 OST DME, FAF a D5 (MEA 1550ft).

MAPt a D1 OST, con procedura di mancato avvicinamento che prevede un circuito d’attesa sulla radiale 193 OST VOR, fra 19NM e 24NM OST DME.

IAF on VOR/DME ‘TAQ’ and ‘CMP’; the initial segments starting from the two points converge to intercept the arc of 10NM from OST DME.

Final course on 060° (RDL 240 OST VOR) offset by 8° fron RWY 07 axis.

IF at D10 OST DME, FAF at D5 (MEA 1550ft).

MAPt at D1 OST, with missed approach procedure that establishes an holding pattern on radial 193 OST VOR, between 19NM and 24NM OST DME.

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A decorrere dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sul VOR OST cambia come segue:

Settore 120°/220° 3700ft

Settore 220°/310° 5800ft

Settore 310°/120° 2300ft 

 

RNAV GNSS RWY 07

Procedura istituita di recente, con la variante AIRAC A4/19.

IAF su TAQ e CMP. Su questi waypoints sono attestati anche dei circuiti d’attesa RNAV1.

Recently implemented procedure (AIRAC A4/19).

IAF on TAQ and CMP (RNAV1 holding pattern).

I segmenti iniziali che partono dagli IAF convergono sull’IF ZOCOP (+2000ft), attraversando i punti RF784 e RF 783.

Segmento finale su 068°, FAF su RF 782 (2000ft stabilizzati) e MAPt su THR 07 (flyover waypoint, LNAV only).

Mancato avvicinamento che prevede un circuito d’attesa sul punto RF754 (che riproduce la posizione RDL 193/19NM OST VOR/DME).

The initial segments starting from the IAF converge on IF ZOCOP (+2000ft), passing through the points RF784 and RF 783.

Final course on 068°, FAF on RF 782 (2000ft steady) and MAPt on THR 07 (flyover waypoint, LNAV only).

The missed approach establishes an holding pattern on point RF754 (RDL 193/19NM OST VOR/DME).

Specifiche di navigazione RNP APCH, ad eccezione dei circuiti d’attesa, dove le specifiche sono RNAV1.

Nota: segnalo, nella vista in profilo, che il MAPt viene erroneamente riportato sulla THR 25, anziché sulla THR 07.

RNP APCH navigation specifications, except for the holding patterns, where navigation specifications are RNAV1.

Remark: In the profile view, I notice that the MAPt is erroneously displayed on the THR 25 instead of the THR 07.

 

ILS or LOC RWY 25

IAF sui VOR/DME TAQ e CMP.

Il segmento iniziale dallo IAF su TAQ transita sul VOR/DME CMP, per poi proseguire, su rotta 154°, fino a giungere su URB NDB (MHA 3000ft).

Segmento finale su 248°, IF a D11.7 FEE DME, FAP-FAF (GP INOP) a D9.7 FEE.

MAPt (GP INOP) sul MM.

IAF on VOR/DME TAQ and CMP.

The initial segment from IAF on TAQ crosses CMP VOR/DME, and then continues, on track 154°, until it reaches URB NDB (MHA 3000ft).

Final course on 248°, IF at D11.7 FEE DME, FAP-FAF (GP INOP) at D9.7 FEE.

MAPt (GP INOP) on MM.

Procedure di avvicinamento di Roma Fiumicino

Il mancato avvicinamento prevede un circuito d’attesa sulla radiale 291 OST VOR, fra 19NM e 24NM OST DME.

The missed approach procedure establishes an holding pattern on radial 291 OST VOR, between 19NM and 24NM OST DME.

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A partire dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la procedura di mancato avvicinamento prevede l’inizio della virata a destra dopo il decollo non prima della soglia pista 25.

La MSA basata sul VOR OST cambia come segue:

Settore 120°/220° 3700ft

Settore 220°/310° 5800ft

Settore 310°/120° 2300ft 

 

VOR RWY 25

IAF sui VOR/DME TAQ e CMP.

Il segmento iniziale dallo IAF su TAQ transita sul VOR/DME CMP, per poi proseguire, su rotta 154°, fino a giungere su URB NDB (MHA 3000ft).

Segmento finale su 252° (disassato di 4° rispetto all’asse centrale 25).

IF a D13 OST DME (MEA 3000ft), FAF a D11 OST e MAPt a D2 OST.

Procedura di mancato avvicinamento che prevede un circuito d’attesa sulla radiale 291 OST VOR, fra 19NM e 24NM OST DME.

IAF on VOR/DME TAQ and CMP.

The initial segment from the IAF on TAQ passes through CMP VOR/DME, and then continues, on track 154°, until it reaches URB NDB (MHA 3000ft).

Final course on 252° (offset by 4° from RWY 25 axis).

IF at D13 OST DME (MEA 3000ft), FAF at D11 OST and MAPt at D2 OST.

Missed approach procedure establishes an holding pattern on radial 291 OST VOR, between 19NM and 24NM OST DME.

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A decorrere dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sul VOR OST cambia come segue:

Settore 120°/220° 3700ft

Settore 220°/310° 5800ft

Settore 310°/120° 2300ft 

 

RNAV GNSS RWY 25

Procedura istituita di recente, con la variante AIRAC A4/19.

IAF su TAQ e CMP. Su questi waypoints sono attestati anche dei circuiti d’attesa RNAV1, già visti per la RNAV GNSS RWY 07.

Il segmento iniziale dallo IAF su TAQ transita sul VOR/DME CMP, per poi proseguire, su rotta 151°, fino a giungere all’IF VAGPE (+3000ft).

Segmento finale su 248°, FAF su RF 781 (3000ft stabilizzati) e MAPt su THR 25 (flyover waypoint, LNAV only).

Mancato avvicinamento che prevede un circuito d’attesa sul punto RF727 (che riproduce la posizione RDL 291/19NM OST VOR/DME).

Recently implemented procedure (AIRAC A4/19).

IAF on TAQ and CMP. (RNAV1 holding pattern, see images referred to RNAV GNSS RWY 07).

The initial segment from IAF on TAQ crosses CMP, and then continues, on track 151°, until reaching the IF VAGPE (+3000ft).

Final course on 248°, FAF on RF 781 (3000ft steady) and MAPt on THR 25 (flyover waypoint, LNAV only).

The missed approach procedure establishes an holding pattern on point RF727 (RDL 291/19NM OST VOR/DME).

Specifiche di navigazione RNP APCH, ad eccezione dei circuiti d’attesa, dove le specifiche sono RNAV1.

RNP APCH navigation specifications, except for the holding patterns, where navigation specifications are RNAV1. 

 

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A decorrere dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09), fino alla data stimata del 27 Settembre 2019, le minime OCA (OCH) LNAV sono temporaneamente sospese. 

 

ILS or LOC RWY 16C

IAF sui VOR/DME TAQ e CMP, nonché sui punti SUVOK ed EXAMA.

I segmenti iniziali dagli IAF SUVOK e EXAMA (MEA 4000ft) sono da considerare quale transizione RNAV1 per l’ILS.

IF sul punto OXERU (D12.9 OST, +3000ft)

Segmento finale su 161°, FAP (FAF LOC only) a D7.7 FNN DME, MAPt (LOC only) a D1 FNN.

IAF on VOR/DME TAQ and CMP as well as on SUVOK and EXAMA points.

The initial segments from IAF SUVOK and EXAMA (MEA 4000ft) are to be considered as RNAV1 transition to ILS.

IF on OXERU (D12.9 OST, +3000ft)

Final course on 161°, FAP (FAF LOC only) at D7.7 FNN DME, MAPt (LOC only) at D1 FNN.

La procedura di mancato avvicinamento precede un circuito d’attesa posto sulla radiale 160 OST VOR fra le 19 e le 24NM OST DME (MHA 2000ft).

The missed approach procedure establishes an holding pattern on radial 160 OST VOR between 19 and 24NM OST DME (MHA 2000ft). 

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A decorrere dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sul VOR OST cambia come segue:

Settore 120°/220° 3700ft

Settore 220°/310° 5800ft

Settore 310°/120° 2300ft 

 

RNAV GNSS RWY 16C

Simile alla ILS or LOC RWY 16C.

Qui però l’IF non è su OXERU ma sul punto RF771 (D13.5 OST).

FAF su RF772, MAPt (flyover waypoint, LNAV only) sulla THR 16C.

Pressoché uguale anche la procedura di mancato avvicinamento, per la quale è prevista un’attesa sul waypoint RF743 (RDL160/D19 OST).

Similar to ILS or LOC RWY 16C.

IF on point RF771 (D13.5 OST).

FAF on RF772, MAPt (flyover waypoint, LNAV only) on THR 16C.

The missed approach procedure establishes an holding pattern on waypoint RF743 (RDL160/D19 OST).

Procedure di avvicinamento di Roma Fiumicino

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A partire dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sull’ARP diventa 5800ft per un unico settore che copre i 360°.

 

ILS or LOC RWY 34C

IAF su RATIR, NETUN, NEVUX e ODULA.

I segmenti iniziali dagli IAF convergono sull’IF posto a D10 FCC DME, MEA 2500ft.

I segmenti iniziali dagli IAF NEVUX e ODULA (+3500ft) sono da considerare quale transizione RNAV1 per l’ILS.

Segmento finale su 341°, FAF a D7.7 FCC DME, MAPt (GP INOP) sul MM (sostituito dalla distanza 0.6NM FCC DME).

IAF on RATIR, NETUN, NEVUX and ODULA.

The initial segments from the IAF converge on IF placed at D10 FCC DME, MEA 2500ft.

The initial segments from the IAF NEVUX and ODULA (+3500ft) are to be considered as RNAV1 transition to ILS.

Final course on 341°, FAF at D7.7 FCC DME, MAPt (GP INOP) on MM (replaced by distance 0.6NM FCC DME).

Il mancato avvicinamento prevede un’attesa sul VOR/DME di Campagnano ‘CMP’, a questo scopo espressamente dedicata (inbound 208°, outbound 028° MEA 4000ft).

The missed approach procedure establishes an holding pattern over Campagnano VOR/DME ‘CMP’, expressly assigned for this purpose (inbound track 208°, outbound track 028°, MHA 4000ft)

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A decorrere dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sul VOR OST cambia come segue:

Settore 120°/220° 3700ft

Settore 220°/310° 5800ft

Settore 310°/120° 2300ft 

 

RNAV GNSS RWY 34C

IAF su RATIR, NETUN, ODULA e NEVUX.

I segmenti iniziali convergono sull’IF RF776 (D12.1 OST, MEA 3000ft); FAF su RF778 e MAPt (LNAV only) sulla THR 34C.

Come per la ILS, mancato avvicinamento con circuito d’attesa su CMP (flyover waypoint).

IAF on RATIR, NETUN, ODULA and NEVUX.

The initial segments converge on IF RF776 (D12.1 OST, MEA 3000ft); FAF on RF778 and MAPt (LNAV only) on THR 34C.

As for ILS, missed approach establishes an holding pattern on CMP (flyover waypoint).

UPDATE del 28 Giugno 2019:

A partire dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la MSA basata sull’ARP diventa 5800ft per un unico settore che copre i 360°.

_____

Tagged , , , , , , , ,

Join the Conversation

Will not be published.