Lavori di adeguamento della pista di Bari

Proseguono i lavori di adeguamento della pista di Bari, annunciati dal Supplemento S1/19, valido dal 28 Febbraio 2019 fino alla data stimata del 12 Settembre 2019.

I contenuti del nuovo Supplemento ricalcano quasi totalmente quelli del precedente (S12/17), avente medesimo oggetto. Il che significa che i lavori saranno portati avanti senza soluzione di continuità.

La nuova pubblicazione illustra i lavori di adeguamento degli aiuti visivi luminosi (asse pista), delle infrastrutture di volo e della RESA RWY 07/25.

Durante il periodo di attività del Supplemento S1/19 la pista rimarrà operativa, anche se è prevista una chiusura notturna che sarà annunciata a mezzo NOTAM.

Le procedure LVP e la relativa Carta saranno sospese.

Ripubblicate espressamente per il Supplemento, invece, la Carta di Aeroporto, delle aree di stazionamento e Ostacoli di Aeroporto di Tipo A e B.

Propongo uno schematico elenco delle temporanee variazioni che interesseranno le pagine AIP:

– L’inizio della pista 07 sarà spostato in corrispondenza della soglia pista 07 pubblicata. Ne consegue che anche la fine della pista 25 sarà situata in tale punto.

– La RESA e la Clearway per pista 25 manterranno le dimensioni pubblicate, ma verranno fisicamente spostate, seguendo il destino del fine pista 25.

Lavori di adeguamento della pista di Bari

– la lunghezza della pista diverrà di 2444m, decurtata quindi dei 376 metri che rappresentavano lo spostamento della soglia 07 dalla vecchia testata pista.

– della stessa misura la riduzione per la lunghezza della strip, che passa a 2564 metri.

– Il valore di resistenza della pista 07/25 diventa PCN 98 F/A/W/T.

Lavori di adeguamento della pista di Bari

– non usabili lo start point RWY 07 e gli INT TKOF ‘F’ e ‘B’.

– La TWY ‘G’ e la porzione di TWY ‘T’ compresa fra le TWY ‘G’ ed ‘F’ saranno chiuse.

Lavori di adeguamento della pista di Bari

– ridotta anche la lunghezza della clearway per pista 07, che passa a 60 metri (da 200 metri)

– le luci di asse pista (oggetto dei lavori) non saranno utilizzabili.

– nella prossima immagine, tratta dalla Carta Ostacoli di Aeroporto temporanea, si evidenziano alcuni ostacoli correlati ai lavori.

Lavori di adeguamento della pista di Bari

– le modifiche alla pista hanno comportato una diversa valutazione dell’elevazione dell’aeroporto, che sarà quantificata in 176 piedi (anziché 187).

– quest’ultima variazione ha determinato la modifica, su tutte le procedure strumentali di avvicinamento, del dato di OCH nelle minime circling (+ 11 piedi):

Lavori di adeguamento della pista di Bari

E a proposito delle procedure strumentali di avvicinamento, nella  cartografia ad esse dedicata incorporata nel Supplemento S1/19, la frequenza di Apulia Radar/APP 122.100 MHz viene sostituita dalla 118.750 MHz, come da variazioni pubblicate con l’AIRAC A10/18.

____

UPDATE del 17 Maggio 2019:

Elenco delle variazioni introdotte dalla variante AIRAC A4/19, in vigore dal 23 Maggio 2019:

Orario dei servizi di sicurezza 

HR 0330-2300 (0230-2200). In altri orari, su richiesta, servizio controllo passeggeri e bagagli

De-Icing

HR 0400-2300 (0300-2200). In altri orari su richiesta, con 2 HR di preavviso.

Norme per l’utilizzo delle vie di rullaggio

A seguito dell’istituzione della apron taxilane Q sono state revisionate alcune note

TWY L: utilizzabile in entrata/uscita per/da Apron 1 taxilane Q da aeromobili di dimensioni uguali o inferiori alla categoria C (max
apertura alare 36 m) e per/da Apron 2 taxilane Q da aeromobili di dimensioni uguali o inferiori alla categoria E (max apertura alare
65 m)

TWY N: utilizzabile in entrata/uscita per/da Apron 2 taxilane Q da aeromobili di dimensioni uguali o inferiori alla categoria E (max
apertura alare 65 m) e per/da Apron 3 taxilane Q da aeromobili di dimensioni uguali o inferiori alla categoria D (max apertura alare
52 m)

TWY P: utilizzabile in entrata/uscita per/da Apron 3 taxilane Q da aeromobili di dimensioni uguali o inferiori alla categoria D (max
apertura alare 52 m) e per/da Apron 4 taxilane Q da aeromobili di dimensioni uguali o inferiori alla categoria C (max apertura alare
36 m)

Apron Taxilane Q

Attività addestrativa

L’attività addestrativa di touch and go deve essere preventivamente (24HR) coordinata con l’esercente ‘Aeroporti di Puglia S.p.A.’

HR: 24  /  email: ucvadp@aeroportidipuglia.it  /  tel 080 5800293/4

_______

UPDATE del 3 Giugno 2019:

L’aeroporto di Bari è stato rimosso dalla lista degli aeroporti dove Il calcolo della RVR, per i riporti locali regolari e speciali degli aeroporti di seguito indicati, viene effettuato considerando sempre l’intensità delle luci pista per il valore massimo (100%).

Rimosso anche dalla lista degli aeroporti dove, in assenza di sensori idonei a rilevare la visibilità verticale con la dovuta accuratezza, ove ne ricorrano le condizioni nei riporti locali regolari e speciali e nei METAR e SPECI si riporta il simbolo “///” in sostituzione del valore numerico, ad indicare l’indisponibilità del dato.

(AIRAC A4/19)

______

Tagged , , ,

Join the Conversation

Will not be published.