Procedure strumentali di Olbia

Contestualmente alla radicale modifica dei limiti laterali e verticali della CTR, sono state completamente revisionate le procedure strumentali di Olbia.

Il provvedimento AIS è l’AIRAC A4/18, entrata in vigore il 24 Maggio 2018.

STAR

STAR RNAV 1 RWY 05

E’ una nuova carta, basata su una declinazione magnetica di 2°E, aggiornata al Gennaio 2015.

Il punto terminale di tutte le STAR contenute in questa carta è SENAL.

Sono state istituite alcune holding basate su specifiche di navigazione RNAV1, sui seguenti punti: IPKOV, NUTTU, GITRI e SENAL.

 

Procedure strumentali di Olbia

STAR da Est:

BATOX 1R:

BATOX – EO463 – EO465 – NUTTU (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a SENAL.

GITRI 1R:

GITRI (holding RNAV 1) – EO463 – EO465 – NUTTU (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a SENAL.

ATNET 1R:

ATNET – SUKUN – EO465 – NUTTU (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a SENAL.

STAR da Sud:

EKPOD 1R:

EKPOD – EO468 – EO469 – EO470 – NUTTU (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a SENAL.

LABOM 1R:

LABOM – EO469 – EO470 – NUTTU (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a SENAL.

Procedure strumentali di Olbia

 

STAR da Nord-Ovest:

CORSI 1R:

CORSI – EO462 – EO464 – GOKLO – IPKOV (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a SENAL.

STAR da Ovest:

MINKA 2R (informazione aggiornata alla variante AIRAC A3/19, in vigore dal 25 Aprile 2019):

MINKA – EO460 – EO464 – GOKLO – IPKOV (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a SENAL.

 

STAR RNAV 1 RWY 23

E’ una nuova carta, basata su una declinazione magnetica di 2°E, aggiornata al Gennaio 2015.

Il punto terminale di tutte le STAR contenute in questa carta è MILIS.

Sono state istituite alcune holding basate su specifiche di navigazione RNAV1, sui seguenti punti: DOGGA, ODOGI, PIGEG e MILIS.

Procedure strumentali di Olbia

Nota: le procedure di questa carta sono state tutte rinominate con la variante AIRAC A3/19, in vigore dal 25 Aprile 2019, per correggere alcune inesattezze apparse nella descrizione tabellare delle stesse. I nominativi che seguono, in viola, sono aggiornati.

STAR da Est:

BATOX 3L:

BATOX – GITRI – EO473 – EO475 – ODOGI (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a MILIS.

GITRI 3L:

GITRI – EO473 – EO475 – ODOGI (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a MILIS.

ATNET 3L:

ATNET – EO475 – ODOGI (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a MILIS.

SUKUN 3L:

SUKUN – EO475 – ODOGI (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a MILIS.

Procedure strumentali di Olbia

STAR da Sud:

EKPOD 3L:

EKPOD – EO487 – DOGGA – GEKNU – XULNU – ODOGI (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a MILIS.

LABOM 3L:

LABOM – EO489 – DOGGA – GEKNU – XULNU – ODOGI (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a MILIS.

Procedure strumentali di Olbia

STAR da Nord-Ovest:

CORSI 3L:

CORSI – EO472 – EO474 – EO471 – DOGGA – GEKNU – XULNU – ODOGI (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a MILIS.

CORSI 2M (ATC discretion):

CORSI – EO472 – EO474 – BRIVE – TUKLU – PIGEG (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a MILIS.

STAR da Ovest:

MINKA 3L:

MINKA – EO471 – DOGGA – GEKNU – XULNU – ODOGI (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a MILIS.

MINKA 2M (ATC discretion):

MINKA – EO422 – EO474 – BRIVE – TUKLU – PIGEG (holding RNAV 1) per poi inserirsi nel circuito che porta a MILIS.

Procedure strumentali di Olbia

 

STAR VOR ATC discretion

Si tratta di una cartografia già esistente in precedenza, basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Queste le modifiche apportate dalla variante A4/18:

– la STAR BATOX 1B, che collega BATOX a MILIS, viene rinominata BATOX 3B per la modifica della MEA sulla radiale 054 SME VOR, nel tratto compreso fra D19 SME e MILIS (3000ft).

– la STAR EKROB 1B, che collega EKROB a MILIS, viene rinominata EKROB 2B per la modifica della MEA lungo l’arco posto a 17NM da SME DME, fra l’intersezione della radiale 060 e MILIS (3000ft)

– la STAR GITRI 2B, che collega GITRI a MILIS, viene rinominata GITRI 3B  per la modifica della MEA lungo l’arco posto a 17NM da SME DME, fra l’intersezione della radiale 060 e MILIS (3000ft).

– la STAR OLBEK 1B, che collega OLBEK a MILIS, viene rinominata OLBEK 2B  per la modifica della MEA sulla radiale 054 SME VOR, nel tratto compreso fra D19 SME e MILIS (3000ft).

– la STAR SUKUN 2B, che collega SUKUN a MILIS, viene rinominata SUKUN 3B per la modifica della MEA lungo l’arco posto a 17NM da SME DME, fra l’intersezione della radiale 060 e MILIS (3000ft).

– la Minimum Holding Altitude del circuito su MILIS diventa 3000ft anziché 4000ft.

– Il Minimum Sector Altitude su SME VOR viene così modificato: nel settore 180°/360° leggasi 6200 anziché 6000.

Nota: alcune procedure di questa carta sono state rinominate con la variante AIRAC A3/19, in vigore dal 25 Aprile 2019. Esse sono ora usabili a discrezione ATC  e pianificabili per i soli aeromobili sprovvisti di apparati RNAV.

 I nominativi aggiornati sono evidenziati in viola.

la BATOX 1A diventa BATOX 2A;

la CORSI 1H diventa CORSI 2H;

la CORSI 1J diventa CORSI 2J;

la GITRI 1A diventa GITRI 2A;

la LABOM 1A diventa LABOM 2A;

la LABOM 2B diventa LABOM 3B;

la OLBEK 1A diventa OLBEK 2A;

la POZZO 2A diventa POZZO 3A;

la SUKUN 1A diventa SUKUN 2A;

la VAVAX 1A diventa VAVAX 2A.

 

STAR NDB ATC discretion

Si tratta di una cartografia già esistente in precedenza, basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Queste le modifiche apportate dalla variante A4/18:

– la STAR BOLOT 2D, che collega BOLOT a SME NDB, viene rinominata BOLOT 4D

– La STAR MINKA 2D è stata cancellata.

– la STAR MINKA 1E, che collega MINKA a SME NDB, viene rinominata MINKA 3E

– la STAR CORSI 1K, che collega CORSI a SME NDB, viene rinominata CORSI 2D

– La STAR CORSI 1L è stata cancellata.

Nota: alcune procedure di questa carta sono state rinominate con la variante AIRAC A3/19, in vigore dal 25 Aprile 2019. Esse sono ora usabili a discrezione ATC  e pianificabili per i soli aeromobili sprovvisti di apparati RNAV.

 I nominativi aggiornati sono evidenziati in viola.

la BATOX 1D diventa BATOX 2D;

la GITRI 1D diventa GITRI 2D;

la SUKUN 1D diventa SUKUN 2D;

la LABOM 1D diventa LABOM 2D;

la OLBEK 1D diventa OLBEK 2D;

la POZZO 1D diventa POZZO 2D;

 

– la Minimum Holding Altitude del circuito su MILIS diventa 3000ft anziché 4000ft.

– Il Minimum Sector Altitude su SME NDB viene così modificato: nel settore 180°/360° leggasi 6200 anziché 6000.

 

STAR P-RNAV RWY 05 e STAR P-RNAV RWY 23

Le carte sono state cancellate.

 

IAC

ILS OR LOC-Z RWY 05

La procedura è basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Il Minimum Sector Altitude su SME VOR viene così modificato: nel settore 180°/360° leggasi 6200 anziché 6000.

UPDATE del 6 Luglio 2019:

A decorrere dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la tabella delle minime circling OCA (OCH) cambia come segue:

CAT A / B 1200 (1163)

NOTAM B3831/19

 

UPDATE del 30 Ottobre 2019:

Fino al 1 Gennaio 2020, il punto SENAL (Intermediate Approach Fix – IF) è raggiungibile ad un’altitudine minima di 5200ft anziché 5000ft.   

Viene inoltre istituito uno Step Down Fix (SDF) a 12.5NM da SME DME (o 13NM ISM DME) raggiungibile ad un’altitudine minima di 4000ft.

NOTAM B6080/19

 

ILS OR LOC-Y RWY 05 (ex ILS OR LOC-V RWY 05)

La procedura è basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Il Minimum Sector Altitude su SME NDB viene così modificato: nel settore 180°/360° leggasi 6200 anziché 6000.

UPDATE del 6 Luglio 2019:

A decorrere dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la tabella delle minime circling OCA (OCH) cambia come segue:

CAT A / B 1200 (1163)

NOTAM B3831/19

 

RNP RWY 05

(nominativo modificato con AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019)

E’ una nuova carta, basata su una declinazione magnetica di 2°E, aggiornata al Gennaio 2015.

IF sul punto SENAL, FAF sul punto EO507, final course su rotta 053° (1° di differenza con le procedure ILS tuttora in vigore, basate però su una declinazione magnetica di 1° E).

MAPt (flyover waypoint, solo LNAV) sulla soglia 05.

Procedure strumentali di Olbia

Procedura di mancato avvicinamento con holding su EKROB, via EO521 e EO522.

Procedure strumentali di Olbia

Profilo e minime (informazioni aggiornate alla variante AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019)

UPDATE del 23 Agosto 2019:

A seguito della entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09, fino alla data stimata del 9 Dicembre 2019 la minima LNAV viene sospesa. (NOTAM B4688/19). 

_____

 

VOR RWY 05

La procedura è basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Il Minimum Sector Altitude su SME VOR viene così modificato: nel settore 180°/360° leggasi 6200 anziché 6000.

Nota: holding su EKROB ha un orientamento e una MHA diversa da quanto pubblicato in ENR 3.6

UPDATE del 6 Luglio 2019:

A decorrere dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la tabella delle minime circling OCA (OCH) cambia come segue:

CAT A / B 1200 (1163)  

NOTAM B3831/19

UPDATE del 30 Ottobre 2019:

Fino al 1 Gennaio 2020, il punto SENAL (Intermediate Approach Fix – IF) è raggiungibile ad un’altitudine minima di 5200ft anziché 5000ft.   

NOTAM B6079/19

 

ILS OR LOC RWY 23

La procedura è basata su una declinazione magnetica di 2°E, aggiornata al Gennaio 2015.

Il Minimum Sector Altitude su SME VOR viene così modificato: nel settore 180°/360° leggasi 6200 anziché 6000.

Rotte e radiali sono state aggiornate in accordo alla declinazione magnetica.

La Minimum Holding Altitude del circuito su MILIS diventa 3000ft anziché 4000ft.

Procedure strumentali di Olbia

UPDATE del 6 Luglio 2019:

A decorrere dal 1 Luglio 2019 (data di entrata in vigore della Circolare ENAC ATM 09) la tabella delle minime circling OCA (OCH) 

cambia come segue:

CAT B 1200 (1163) 

la tabella delle minime straight in approach OCA (OCH) mancato avvicinamento MCG 2,5% cambia come segue:

CAT A 720 (700) CAT B 730 (710) CAT C 740 (720) CAT D 750 (730)

NOTAM B3842/19 

_____

VOR RWY 23 (ex VOR-Z RWY 23)

La procedura è basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Il Minimum Sector Altitude su SME VOR viene così modificato: nel settore 180°/360° leggasi 6200 anziché 6000.

La Minimum Holding Altitude del circuito su MILIS diventa 3000ft anziché 4000ft.

 

VOR-X RWY 23

La procedura è stata cancellata.

 

NDB RWY 23 (ex NDB-Y RWY 23)

La procedura è basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Il Minimum Sector Altitude su SME NDB viene così modificato: nel settore 180°/360° leggasi 6200 anziché 6000.

 

NDB-Z RWY 23

La procedura è stata cancellata.

 

RNP Z RWY 23

(nominativo modificato con AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019)

La procedura è basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Queste le modifiche apportate dalla variante A4/18:

– la Minimum Holding Altitude del circuito su MILIS (RNAV 1) diventa 3000ft anziché 4000ft.

– sono state cancellate le distanze DME da SME e IOL DME.

– La holding su SME diventa usabile secondo le specifiche di navigazione RNAV 1.

Queste, invece, le modifiche apportate dalla variante AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019:

– la quota di inizio della virata a sinistra nella procedura di mancato avvicinamento passa a 1050ft.

– le indicazioni riferite all’NDB e al DME sono da intendersi come informazioni addizionali.

– revisione delle minime.

_____

 

RNP Y RWY 23

(nominativo modificato con AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019)

La procedura è basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Queste le modifiche apportate dalla variante A4/18:

– la Minimum Holding Altitude del circuito su MILIS (RNAV 1) diventa 3000ft anziché 4000ft.

– sono state cancellate le distanze DME da SME e IOL DME.

– La holding sul punto EO724 diventa usabile secondo le specifiche di navigazione RNAV 1.

Queste, invece, le modifiche apportate dalla variante AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019:

– la quota di inizio della virata a sinistra nella procedura di mancato avvicinamento passa a 1050ft.

– le indicazioni riferite al VOR e al DME sono da intendersi come informazioni addizionali.

– revisione delle minime.

_____

RNP X RWY 23 (LPV only)

(nominativo modificato con AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019)

La procedura è basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Queste le modifiche apportate dalla variante A4/18:

– la Minimum Holding Altitude del circuito su MILIS (RNAV 1) diventa 3000ft anziché 4000ft.

– sono state cancellate le distanze DME da SME e IOL DME.

– La holding sul punto EO724 diventa usabile secondo le specifiche di navigazione RNAV 1.

Queste, invece, le modifiche apportate dalla variante AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019:

– le indicazioni riferite al VOR e al DME sono da intendersi come informazioni addizionali.

– le minime circling OCA (OCH) per le categorie A e B diventano 1200ft (1163ft).

_____

 

RNP W RWY 23 (LPV only)

(nominativo modificato con AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019)

La procedura è basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Queste le modifiche apportate dalla variante A4/18:

– la Minimum Holding Altitude del circuito su MILIS (RNAV 1) diventa 3000ft anziché 4000ft.

– sono state cancellate le distanze DME da SME e IOL DME.

Queste, invece, le modifiche apportate dalla variante AIRAC A8/19, in vigore dal 12 Settembre 2019:

– le indicazioni riferite a NDB e DME sono da intendersi come informazioni addizionali.

– le minime circling OCA (OCH) per le categorie A e B diventano 1200ft (1163ft).

_____

SID

SID RNAV 1 RWY 05

E’ una nuova carta, basata su una declinazione magnetica di 2°E, aggiornata al Gennaio 2015.

SID dirette a Nord-ovest:

OKIVA 6K

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 5000 FT.

Percorso: TR 053° – EO603 – TR 324° – TUKLU – TR 304° – EO620 – TR 301° – OKIVA

TEREZ 6K

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 5000 FT.

Percorso: TR 053° – EO603 – TR 324° – TUKLU – TR 304° – EO620 – TR 294° – TEREZ

INDUM 6K

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 5000 FT.

Percorso: TR 053° – EO603 – TR 324° – TUKLU – TR 304° – EO620 – TR 234° – EO621 – INDUM

Procedure strumentali di Olbia

SID dirette a Nord-est:

OLBEK 6K

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare FL85.

Percorso: TR 053° – EO603 – TR 023° – OLBEK

BATOX 6K

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 5000 FT.

Percorso: TR 053° – EO603 – TR 055° – BATOX

SID dirette a Sud-est:

ATNET 6K

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 5000 FT.

Percorso: TR 053° – EO603 – TR 120° – ATNET

Nota: risulta una discordanza fra la rappresentazione grafica e quella tabellare nel tratto EO603 – ATNET (TR 120° nella carta, TR 121° nella tabella).

SUKUN 6K

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare FL85.

Percorso: TR 053° – EO603 – TR 141° – EO622 – SUKUN

Procedure strumentali di Olbia

SID dirette a Sud e Sud-ovest:

LABOM 6K

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 5000 FT.

Percorso: TR 053° – EO603 – TR 141° – TR 192° – VAGVU – TR 230° – EO623 – LABOM

SUTAD 6K

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 5000 FT.

Percorso: TR 053° – EO603 – TR 141° – TR 192° – VAGVU – TR 230° – EO623 – TR 272° – EO468 – TR 287° – SUTAD

Procedure strumentali di Olbia

UPDATE del 17 Aprile 2019:

E’ stata aggiunta, con la variante AIRAC A3/19, una nota relativa al waypoint TUKLU

 

SID RNAV 1 RWY 23

E’ una nuova carta, basata su una declinazione magnetica di 2°E, aggiornata al Gennaio 2015.

SID dirette a Nord-ovest e Nord-est:

OKIVA 7Q

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 6500 FT.

Percorso: TR 233° – EO630 – TR 332° – EO633 – TR 341° – OKIVA

TEREZ 7Q

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 6500 FT.

Percorso: TR 233° – EO630 – TR 332° – EO633 – TEREZ

OLBEK 7Q

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 6500 FT.

Percorso: TR 233° – EO630 – TR 332° – EO633 – TR 053° – TUBTU – TR 071° – OLBEK

BATOX 7Q

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 6500 FT.

Percorso: TR 233° – EO630 – TR 332° – EO633 – TR 053° – TUBTU – TR 084° – BATOX

SID dirette ad Ovest e Sud-ovest:

INDUM 7Q

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 6500 FT.

Percorso: TR 233° – EO630 – EO631 – TR 279° – EO632 – TR 316° – EO422 – INDUM

SUTAD 7Q

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 6500 FT.

Percorso: TR 233° – EO630 – EO631 – TR 231° – SUTAD

Procedure strumentali di Olbia

SID dirette a Sud e Sud-est:

SUKUN 7Q

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 6500 FT.

Percorso: TR 233° – EO630 – EO631 – TR 162° – EO634 – TR 094° – UNBID – TR 058° – EO635 – SUKUN

ATNET 7Q

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 6500 FT.

Percorso: TR 233° – EO630 – EO631 – TR 162° – EO634 – TR 094° – UNBID – TR 058° – EO635 – SUKUN – TR 083° – ATNET

LABOM 7Q

Gradiente minimo di salita: 7% (425 FT/NM) fino a lasciare 6500 FT.

Percorso: TR 233° – EO630 – EO631 – TR 162° – EO634 – LABOM

Procedure strumentali di Olbia

Nota: le procedure di questa carta sono state tutte rinominate con la variante AIRAC A3/19, in vigore dal 25 Aprile 2019, per aggiungere una specifica riguardante i limiti di velocità sui waypoints EO630 e EO631. I nominativi evidenziati in viola sono aggiornati.

 

SID VOR RWY 05 ATC discretion

Si tratta di una cartografia già esistente in precedenza, basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Il Minimum Sector Altitude su SME VOR viene così modificato: nel settore 180°/360° leggasi 6200 anziché 6000.

Nota: alcune procedure di questa carta sono state rinominate con la variante AIRAC A3/19, in vigore dal 25 Aprile 2019. Esse sono ora usabili a discrezione ATC  e pianificabili per i soli aeromobili sprovvisti di apparati RNAV.

UPDATE del 30 Ottobre 2019:

Fino al 1 Gennaio 2020, si segnala la presenza di ostacoli ravvicinati che penetrano la OIS (Obstacle Identification Surface) 2.5% e che non sono stati considerati per la PDG pubblicata.

NOTAM B6071/19

 

SID VOR RWY 23 ATC discretion

Si tratta di una cartografia già esistente in precedenza, basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Il Minimum Sector Altitude su SME VOR viene così modificato: nel settore 180°/360° leggasi 6200 anziché 6000.

Nota: alcune procedure di questa carta sono state rinominate con la variante AIRAC A3/19, in vigore dal 25 Aprile 2019. Esse sono ora usabili a discrezione ATC  e pianificabili per i soli aeromobili sprovvisti di apparati RNAV.

UPDATE del 30 Ottobre 2019:

Fino al 1 Gennaio 2020, si segnala la presenza di ostacoli ravvicinati che penetrano la OIS (Obstacle Identification Surface) 2.5% e che non sono stati considerati per la PDG pubblicata.

NOTAM B6071/19

 

SID NDB RWY 05

Si tratta di una cartografia già esistente in precedenza, basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Il Minimum Sector Altitude su SME NDB viene così modificato: nel settore 180°/360° leggasi 6200 anziché 6000.

 

SID NDB RWY 23

Si tratta di una cartografia già esistente in precedenza, basata su una declinazione magnetica di 1°E, aggiornata al Gennaio 2005.

Il Minimum Sector Altitude su SME NDB viene così modificato: nel settore 180°/360° leggasi 6200 anziché 6000.

 

 

Tagged , , , ,

Join the Conversation

Will not be published.