Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

Dopo il post dedicato alle STAR, nuova puntata della serie, dedicata alle procedure di avvicinamento e SID di Palermo.

Come per gli arrivi strumentali, la pubblicazione di riferimento è l’AIRAC A3/18, in vigore dal 26 Aprile 2018.

Le modifiche sono principalmente incentrate sull’introduzione delle specifiche di navigazione RNAV 1 e sui risvolti riguardanti la dismissione del Locator di Palermo ‘PRS’.

IAC

ILS-Z RWY 25:

L’attesa sul punto LAVRU si svolge ora con una MHA di 3500ft, anziché 4000ft.

Sempre il punto LAVRU viene ora considerato come Fix di Avvicinamento Intermedio, anziché come IAF.

Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

UPDATE del 26 Settembre 2018:

La variante AIRAC A9/18, in vigore dall’11 Ottobre 2018, apporta le seguenti modifiche:

revisione delle distanze dai DME RAI e PRS sul final course.

BADUK D15.2 RAI anziché D15 RAI

LAVRU (IF) D12.1 RAI anziché D12 RAI

D9.3 RAI anziché D9 RAI

D11.1 PRS anziché D11 PRS

D8.8 PRS anziché D9 PRS

D5.8 PRS anziché D6 PRS (sostituiva dell’Outer Marker)

(immagine aggiornata alla variante AIRAC A3/19)

La variante AIRAC A3/19 (in vigore dal 25 Aprile 2019) ha anche aggiornato la rappresentazione grafica della Minimum Sector Altitude basata sul VOR/DME PRS

 

 

ILS-Y RWY 25:

UPDATE del 14 Aprile 2019:

La variante AIRAC A3/19 ha corretto alcune le distanze dal DME PRS, sia in pianta che nella vista in profilo.

Nota: rimane una piccola incongruenza per la posizione che sostituisce l’Outer Marker, con valori diversi in pianta ed in profilo.

MSA aggiornato come illustrato nella descrizione della ILS-Z RWY 25.

 

ILS-W RWY 25:

L’attesa sul punto LAVRU si svolge ora con una MHA di 3500ft, anziché 4000ft.

Sempre il punto LAVRU viene ora considerato come Fix di Avvicinamento Intermedio, anziché come IAF.

Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

UPDATE del 26 Settembre 2018:

La variante AIRAC A9/18, in vigore dall’11 Ottobre 2018, apporta le seguenti modifiche:

revisione delle distanze dal DME RAI sul final course

BADUK D15.2 RAI anziché D15 RAI

LAVRU (IF) D12.1 RAI anziché D12 RAI

D9.3 RAI anziché D9 RAI

UPDATE del 14 Aprile 2019:

MSA aggiornato come illustrato nella descrizione della ILS-Z RWY 25 (AIRAC A3/19) 

 

RNAV GNSS RWY 25:

UPDATE del 26 Settembre 2018:

Con la variante AIRAC A9/18, in vigore dall’11 Ottobre 2018, la procedura viene cancellata e sostituita dalle seguenti:

RNAV GNSS Z RWY 25 e RNAV GNSS Y RWY 25

 

RNAV GNSS Z RWY 25

Le modifiche rispetto alla procedura di riferimento sono:

– cambiati gli orientamenti del circuito di attesa per il mancato avvicinamento svolto sul punto KOLOR.

– viene cancellato il box che definiva VOR e DME come “required”. Una nota specifica che radiali e distanze DME vengono fornite solo come informazioni addizionali.

– mutata la rappresentazione grafica del circuito d’attesa sul punto LAVRU.

– evidenziata graficamente l’altitudine sul FAF (3000ft stabilizzati).

– revisionati valori di MOC

Nota: la procedura è stata elaborata tenendo in considerazione una declinazione magnetica di 3° E, risultante dall’aggiornamento dei dati al Gennaio 2015.

Questo è il motivo per cui il segmento finale viene qui svolto su 244° anziché 245° come per le procedure ILS sulla stessa pista.

 

RNAV GNSS Y RWY 25

Si differenzia rispetto alla RNAV GNSS Z per le seguenti informazioni:

– canale EGNOS (69807 E25A)

– punto di virata a destra nella procedura di mancato avvicinamento: CJ 534 (1.8NM dalla THR 25)

– minime OCA/OCH LPV anziché LNAV

– minime circling 1200 (1135) anziché 1400 (1335)

Nota: la procedura è stata elaborata tenendo in considerazione una declinazione magnetica di 3° E, risultante dall’aggiornamento dei dati al Gennaio 2015.

Questo è il motivo per cui il segmento finale viene qui svolto su 244° anziché 245° come per le procedure ILS sulla stessa pista.

 

ILS-X RWY 25:

cancellata.

 

ILS-Z RWY 20:

UPDATE del 26 Settembre 2018:

La variante AIRAC A9/18, in vigore dall’11 Ottobre 2018, apporta le seguenti modifiche:

Nel box relativo al circuito di attesa su KOLOR previsto in caso di inefficienza del DME ITO, il punto MELKI è stato cancellato.

UPDATE del 14 Aprile 2019:

MSA aggiornato come illustrato nella descrizione della ILS-Z RWY 25 (AIRAC A3/19) 

ILS-Y RWY 20:

UPDATE del 14 Aprile 2019:

La variante AIRAC A3/19 ha introdotto uno step-down fix lungo la rotta di allontanamento dal VOR/DME PRS, prima della virata base.

MSA aggiornato come illustrato nella descrizione della ILS-Z RWY 25 

ILS-X RWY 20:

cancellata

RNAV GNSS RWY 20:

UPDATE del 26 Settembre 2018:

Con la variante AIRAC A9/18, in vigore dall’11 Ottobre 2018, la procedura viene cancellata e sostituita dalle seguenti:

RNAV GNSS Z RWY 20 e RNAV GNSS Y RWY 20

RNAV GNSS Z RWY 20

Le modifiche rispetto alla procedura di riferimento sono:

– viene cancellato il box che definiva VOR e DME come “required”. Una nota specifica che radiali e distanze DME vengono fornite solo come informazioni addizionali.

– sottolineata graficamente l’altitudine sul FAF CJ514 (3000ft stabilizzati). Si rileva, tuttavia, che nella vista in profilo tale caratteristica non è evidenziata.

Nota: la procedura è stata elaborata tenendo in considerazione una declinazione magnetica di 3° E, risultante dall’aggiornamento dei dati al Gennaio 2015.

Questo è il motivo per cui il segmento finale viene qui svolto su 201° anziché 202° come per le procedure ILS sulla stessa pista.

RNAV GNSS Y RWY 20

Si differenzia rispetto alla RNAV GNSS Z per le seguenti informazioni:

– canale EGNOS (92351 E20A)

– punto di virata a destra nella procedura di mancato avvicinamento: CJ 517 (anziché CJ516)

– minime OCA/OCH LPV anziché LNAV

Nota: la procedura è stata elaborata tenendo in considerazione una declinazione magnetica di 3° E, risultante dall’aggiornamento dei dati al Gennaio 2015.

Questo è il motivo per cui il segmento finale viene qui svolto su 201° anziché 202° come per le procedure ILS sulla stessa pista.

 

VOR-Z RWY 20

UPDATE del 14 Aprile 2019:

La variante AIRAC A3/19 ha introdotto uno step-down fix lungo la rotta di allontanamento dal VOR/DME PRS, prima della virata base.

MSA (PRS VOR) aggiornato come illustrato nella descrizione della ILS-Z RWY 25

 

VOR-Y RWY 20 cancellata. (informazione aggiornata alla variante AIRAC A3/19, in vigore dal 25 Aprile 2019)

RNAV GNSS RWY 07: 

UPDATE del 26 Settembre 2018:

Con la variante AIRAC A9/18, in vigore dall’11 Ottobre 2018, la procedura viene cancellata e sostituita dalle seguenti:

RNAV GNSS Z RWY 07 e RNAV GNSS Y RWY 07

 

RNAV GNSS Z RWY 07

Le modifiche rispetto alla procedura di riferimento sono:

– viene cancellato il box che definiva VOR e DME come “required”. Una nota specifica che radiali e distanze DME vengono fornite solo come informazioni addizionali.

– sottolineata graficamente l’altitudine sul FAF CJ511 (2300ft stabilizzati). Si rileva, tuttavia, che nella vista in profilo tale caratteristica non è evidenziata.

Nota: la procedura è stata elaborata tenendo in considerazione una declinazione magnetica di 3° E, risultante dall’aggiornamento dei dati al Gennaio 2015.

 

RNAV GNSS Y RWY 07

Si differenzia rispetto alla RNAV GNSS Z per le seguenti informazioni:

– canale EGNOS (422501 E07A)

– punto di virata a sinistra nella procedura di mancato avvicinamento: CJ 513 (D0.53 THR)

– minime OCA/OCH LPV anziché LNAV

Nota: la procedura è stata elaborata tenendo in considerazione una declinazione magnetica di 3° E, risultante dall’aggiornamento dei dati al Gennaio 2015.

UPDATE del 14 Aprile 2019:

La variante AIRAC A3/19 modifica  le minime OCA (OCH) LPV CAT B diventano 831 (798). 

Il limite di velocità sul punto BIBSO varia per leggere 185kt invece di 200kt

 

VOR-Z RWY 07 e VOR-Y RWY 07:

UPDATE del 26 Settembre 2018:

La variante AIRAC A9/18, in vigore dall’11 Ottobre 2018, apporta le seguenti modifiche per entrambe le procedure:

Nel box relativo al circuito di attesa su KOLOR,  il punto MELKI è stato cancellato.

UPDATE del 14 Aprile 2019:

MSA (PRS VOR) aggiornato come illustrato nella descrizione della ILS-Z RWY 25 (AIRAC A3/19) 

SID

SID RNAV 1 RWY 20/25

Salita iniziale RWY 25 (ad eccezione della TRP 5T):

attraversa gli waypoints CJ 601 (flyover) e CJ 603 (MCA 5000ft).

Gradiente minimo di salita 5% (300 ft/NM).

Salita iniziale RWY 20:

passando 450ft, virata a destra su TR 299°, fino al waypoint CJ 603 (MCA 5000ft).

Gradiente minimo di salita 8.7% (530 ft/NM)

fino ad attraversare 1000ft quindi 5% (300ft/NM).

GIANO 5Q:

CJ 603 – SOSUB – GIANO

KAPIL 6T:

CJ 603 – SOSUB – KAPIL

(Informazioni aggiornate alla variante AIRAC A9/18)

LURON 5Q:

CJ 603 – SOSUB – LURON

ROSAS 5Q:

CJ 603 – SOSUB – ROSAS

 

TRP 5Q:

CJ 603 – CJ 606 – TRP

TRP 5T ATC discretion (partenze RWY 25):

CJ 601 – CJ 607 – CJ 608 – CJ 609 – TRP

PAL 5Q:

CJ 603 – CJ 606 (IAS MAX 220kt) – CJ 611 – PAL

Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

Nota: le procedure sono state elaborate tenendo in considerazione una declinazione magnetica di 3° E, risultante dall’aggiornamento dei dati al Gennaio 2015.

SID PRS L

La carta dedicata alle SID attestate sul Locator ‘PRS’ è stata cancellata.

SID RNAV 1 RWY 07

Minimum climb gradient: 6% (360 ft/NM), ad eccezione della SID PAL 5R con MCG 6.6% (400 ft/NM).

GIANO 5R:

CJ 622 – ASBEB – USOXI – GIANO

KAPIL 5U ATC discretion:

CJ 622 – ASBEB – CJ 613 – KAPIL

LURON 5R:

CJ 622 – ASBEB – LURON

ROSAS 5R:

CJ 622 – ASBEB – ROSAS

Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

PAL 5R:

CJ 622 – CJ 617 – CJ 618 – CJ 623 – PAL

TRP 5U ATC discretion:

CJ 622 – CJ 614 – CJ 625 – TRP

Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

Nota: le procedure sono state elaborate tenendo in considerazione una declinazione magnetica di 3° E, risultante dall’aggiornamento dei dati al Gennaio 2015.

SID RNAV 1 RWY 02

GIANO 5S:

Minimum climb gradient until crossing 1500FT: (6%-365 ft/NM)

CJ 619 – USOXI – GIANO

KAPIL 5W ATC discretion:

Minimum climb gradient until crossing 1500FT: (6%-365 ft/NM)

CJ 619 – CJ 613 – KAPIL

LURON 5S:

Minimum climb gradient until crossing 1500FT: (6%-365 ft/NM)

CJ 619 – USOXI – LURON

ROSAS 5S:

Minimum climb gradient until crossing 1500FT: (6%-365 ft/NM)

CJ 619 – ROSAS

Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

PAL 5S:

Minimum climb gradient: 6% (365 ft/NM)

CJ 619 – CJ 617 – CJ 618 – CJ 623 – PAL

TRP 5W ATC discretion:

Minimum climb gradient: 7.5% (450 ft/NM)

CJ 619 (FWP) – CJ 616 – CJ 621 – TRP

Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

SID (conventional)

La carta, già esistente nella versione in vigore, è stata revisionata.

Salita iniziale RWY 20

Dopo il decollo continuare su TR 217° fino a lasciare 500 ft, quindi virare a destra (IAS MAX 210 KT durante la virata) fino ad inserirsi nella SID assegnata.

Gradiente minimo di salita: 8,7% (530 ft/NM) fino a lasciare 1000 ft.

Salita iniziale RWY 25

Dopo il decollo continuare su prua pista fino a 2 NM PRS DME (4 NM RAI DME), quindi virare a destra fino ad inserirsi nella SID assegnata.

MCA: 2 NM PRS DME (4 NM RAI DME): 500 ft

Salita inziale RWY 02

Dopo il decollo procedere prua pista fino a 3 NM PRS DME (2.2 NM ITO DME), quindi procedere per la SID assegnata.

MCA: 3NM PRS DME (2.2 NM ITO DME) 1000 ft

Gradiente minimo di salita: 7,5% (450 ft/NM)

Salita iniziale RWY 07

Dopo il decollo procedere prua pista fino a 4 NM PRS DME (2 NM RAI DME), quindi virare a sinistra fino ad inserirsi nella SID assegnata.

MCA: 4 NM PRS DME (2 NM RAI DME) 800 ft

Gradiente minimo di salita: 6,1% (370 ft/NM)

GIANO 5A:

sostituisce la GIANO 1G senza variazioni di rilievo.

Cancellate le SID GIANO 1P e GIANO 1J.

LURON 5A:

sostituisce la LURON 1H

Cancellate le SID LURON 1G, 1P e 1Q.

ROSAS 7B:

invariata

Cancellata la SID ROSAS 7A

KAPIL 6A:

invariata

Procedure di avvicinamento e SID di Palermo

TRP 6A:

invariata

PAL 7A:

Con la variante AIRAC A3/19 (in vigore dal 25 Aprile 2019) La SID PAL 6A viene rinominata PAL 7A senza modifiche di rilievo (rappresentazione grafica del punto TEKRA).

PAL 8B:

Con la variante AIRAC A3/19 (in vigore dal 25 Aprile 2019) La SID PAL 7B viene rinominata PAL 8B per l’introduzione del limite di velocità IAS MAX 200kt durante la virata a destra che conduce al punto NUDRA (RDL 028 PAL VOR)

La rappresentazione grafica della Minimum Sector Altitude (PRS VOR) è stata modificata con la variante AIRAC A3/19:

 

 

Tagged , , ,

Join the Conversation

Will not be published.